Depilazione a luce pulsata: cos'è e quali vantaggi

La depilazione a luce pulsata è un trattamento efficace in molti casi; prima di sottoporsi a essa, tuttavia, si consiglia di valutare altre opzioni e consultare il dermatologo.
Depilazione a luce pulsata: cos'è e quali vantaggi

Ultimo aggiornamento: 17 agosto, 2021

La depilazione a luce pulsata è un trattamento cosmetico. Sfrutta la tecnica nota come IPL (Intense Pulsed Light o luce pulsata ad alta intensità) volta a ridurre al minimo le macchie dell’età, le lentiggini, le voglie congenite, le vene varicose e i peli indesiderati.

Il metodo di depilazione a luce pulsata è uno dei tre catalogati come “depilazione definitiva”. Gli altri due sono il laser e l’elettrolisi. Tuttavia, la IPL non offre risultati permanenti sebbene piuttosto duraturi.

La depilazione a luce pulsata è molto efficace per inibire o indebolire la crescita dei peli. Viene considerata un metodo di fotodepilazione sicuro, che penetra fino a raggiungere il secondo strato del derma senza danneggiare quello superficiale, l’epidermide.

In cosa consiste la depilazione a luce pulsata?

Donna sottoposta a depilazione a luce pulsata.

La depilazione a luce pulsata è simile alla depilazione laser, ma differisce da quest’ultima per il tipo di luce impiegata. Mentre la tecnologia laser emette luce dotata di un’unica lunghezza d’onda, la luce pulsata ne produce una con più lunghezze d’onda.

In altre parole, la depilazione a luce pulsata emette luce delicata, di vari colori, che si espande o viaggia in diverse direzioni. Assomiglia a un flash. Il laser, invece, è costituito da un unico colore e si concentra su un punto specifico.

In entrambi i casi, la luce viene impiegata per scaldare i follicoli piliferi e impedire che crescano di nuovo.

La procedura ha inizio con una preparazione che consiste nell’evitare di esporsi a luce solare, peeling chimico, depilazione manuale, iniezioni di collagene, creme o prodotti a base di vitamina A e farmaci anticoagulanti. Per portare a termine la procedura, si realizzano i seguenti passaggi:

  • In alcuni casi, si applica una crema anestetica tra i 30 e i 60 minuti prima dell’inizio della seduta.
  • Si procede alla pulizia dell’area da depilare.
  • Si applica gel freddo sulla pelle.
  • Si dirige la luce sull’area interessata. Questa operazione dura tra i 20 minuti e poco più di un’ora, in base alla zona su cui si deve intervenire.
  • Nelle quattro ore successive, potrebbero manifestarsi prurito o arrossamento. A volte si produce un’infiammazione che tende a durare diversi giorni.
  • Bisogna idratare l’area trattata due volte al giorno per i tre mesi successivi.

Vantaggi della depilazione a luce pulsata

La depilazione a luce pulsata è un trattamento largamente diffuso sia per la sua semplicità sia per la sua durata. Vediamo nei seguenti paragrafi i principali vantaggi.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Zona bikini: consigli per una corretta depilazione

Trattamento personalizzato

L’apparecchio con il quale viene eseguita la depilazione a luce pulsata può essere regolato in modo da adattarsi alle caratteristiche di ogni singola persona.

Vengono prese in considerazione le caratteristiche della pelle e dei peli. Questo trattamento non richiede la presenza di uno specialista ed è possibile realizzarlo anche a casa; tuttavia, non si tratta della scelta più consigliata.

Tipi di peluria

La IPL si adatta facilmente a peli di diverso spessore. Consente infatti di trattare efficacemente sia quelli sottili sia quelli più spessi.

Nel caso dei trattamenti laser, è necessario ricorrere a diversi trattamenti, ognuno dei quali richiede indicazioni precise per ogni tipo di peluria.

Copertura dell’area

Ogni pulsazione copre un’area di 5 centimetri quadrati. Si tratta di una superficie piuttosto ampia rispetto a quella del laser, che riesce ad agire solamente su punti molto specifici. In questo modo, è possibile eliminare un numero maggiore di peli in meno tempo.

Pochi fastidi

Raramente la IPL è dolorosa. Nella maggior parte dei casi, si limita a provocare una lieve sensazione di calore unita a una lieve puntura in concomitanza dell’emissione della luce.

Questo aspetto agevola il trattamento di aree sensibili della pelle, come l’inguine, il viso, le ascelle, i glutei, ecc.

Rapido recupero

Gli effetti indesiderati del trattamento sono minimi. I fastidi causati dalla procedura durano solamente alcune ore e solo in poche occasioni si manifestano maggiori difficoltà. Dal momento che gli strati superiori della pelle non vengono danneggiati, il recupero è molto veloce.

Svantaggi della depilazione a luce pulsata

Depilazione delle ascelle.
La depilazione a luce pulsata è un trattamento sicuro, che però presenta alcuni inconvenienti.

Anche la depilazione a luce pulsata presenta alcuni limiti e inconvenienti. I più rilevanti, elencati in uno studio pubblicato sulla rivista Cirugía Plástica Ibero-Latinoamericana sono i seguenti.

Peli poco pigmentati

La depilazione a luce pulsata non presenta la stessa efficacia nei confronti dei peli molto biondi o rossi. Non consente nemmeno di eliminare i peli bianchi, perché carenti di melanina.

Come regola generale, risulta molto più efficace in presenza di peli di colore scuro, soprattutto se la carnagione è bianca creando un forte contrasto.

Durata

Per ottenere un risultato ottimale, è necessario sottoporsi a diverse sedute, nonché a una o due annuali di mantenimento.

D’altra parte, affinché il risultato sia davvero eccellente, il trattamento deve essere eseguito da un professionista qualificato.

Possibili rischi

Se il trattamento non viene applicato in modo adeguato, potrebbero comparire macchie ormonali. Inoltre, c’è il rischio i cicatrici, infiammazioni, emorragie, infezioni, alterazioni cromatiche, indurimenti o vesciche.

Limitazioni

La depilazione a luce pulsata non deve essere applicata su pelli scure o abbronzate. Non dovrebbe nemmeno essere somministrata ai minori, alle donne incinte o in fase di allattamento.

Alcune condizioni della pelle non consentono questo trattamento. Ne consegue che bisogna sempre consultare il medico.

Vi consigliamo di leggere anche: Metodi di depilazione non invasiva

Depilazione a luce pulsata: sì o no?

La depilazione a luce pulsata offre risultati eccellenti nelle persone che soddisfano le condizioni necessarie per un trattamento ottimale. In altre parole, con peli spessi e dal forte contrasto con la carnagione. Negli altri casi, i risultati potrebbero essere minori.

Si tratta di una procedura costosa, dunque conviene valutare attentamente ogni singolo caso. Sono disponibili altre opzioni, come il trattamento laser, con il laser Fraxel oppure la microdermoabrasione. Prima di tutto, si consiglia di consultare un dermatologo.

Potrebbe interessarti ...
Miti e verità sulla depilazione laser
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Miti e verità sulla depilazione laser

Avete mai pensato di fare la depilazione laser? Avete sentito il parere di familiari e amici e avete rinunciato? Ecco miti e verità su questo proce...



  • Camarena, F., Martínez, J. A., Molins, V., Ibiza, S., Picó, R., SA, P. C., … & Parcela, C. (2004). Caracterización mediante ultrasonidos de la evolución temporal de las propiedades físicas de la piel de naranja. Revista de Acústica, 34(1), 2.
  • Díaz-Martínez, L. A., Durán-Prada, M. L., & Mendoza-Pedrozo, J. P. (2015). La remoción por estética del vello púbico como causa de morbilidad inadvertida en la población general. Rev Argent Dermatol, 96(3), 40-6.
  • Cabello, E. M. C. (2013). Eléctrica. Láser y Luz pulsada. Editorial Club Universitario.
  • Cir.plást. iberolatinoam. – Vol. 36 – No 2 Abril – Mayo – Junio 2010 / Pag. 181-186. Fotodepilación:
    Áreas de difícil tratamiento. https://scielo.isciii.es/pdf/cpil/v36n2/original13.pdf