Depurare il sangue con 5 bevande medicinali

· 17 novembre 2017
Oltre a depurare il sangue, grazie a questi succhi naturali apportiamo un extra di nutrienti che evitano l'infiammazione, rinforzano il sistema escretore e ottimizzano l'eliminazione delle sostanze di scarto

Indipendentemente dalle sane abitudini che possiamo mettere in pratica tutti i giorni, siamo inevitabilmente esposti a una grande quantità di tossine e agenti dannosi derivanti dall’inquinamento. Depurare il sangue, dunque, risulta necessario.

Le tossine, infatti, vengono assorbite nel flusso sanguigno e, trasportate da esso, possono interferire con il corretto funzionamento delle cellule e provocare gravi problemi di salute.   

Sebbene una grande quantità venga filtrata ed eliminata grazie al lavoro degli organi escretori, spesso le loro funzioni si riducono a causa dell’eccessivo accumulo di sostanze di scarto.

È fondamentale ricorrere a metodi di disintossicazione che, grazie agli ingredienti naturali, rimuovono le sostanze di scarto dal sangue e proteggono l’organismo.

Nel seguente spazio vogliamo condividere con voi 5 bevande medicinali la cui concentrazione di nutrienti e proprietà aiutano a depurare il sangue.

Provatele!

Bevande per depurare il sangue

1. Succo di barbabietola

Succo di barbabietola

Il succo di barbabietola è una bevanda ricca di antiossidanti, fibra e altri nutrienti essenziali che consentono di depurare il sangue.

La sua assunzione regolare migliora la filtrazione delle sostanze di scarto tossiche e, al contempo, crea una barriera protettiva contro i danni causati dai radicali liberi.    

Ingredienti

  • 1 barbabietola matura
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)
  • 2 foglie di barbabietola

Preparazione

Estraete il succo della barbabietola e, successivamente frullatelo con l’acqua e le foglie della stessa.

Modalità di consumo

Assumete la bevanda a digiuno, per un minimo di due settimane.

Leggete anche: 7 benefici della barbabietola

2. Tisana di salice

La tisana medicinale di salice è una bevanda diuretica e disintossicante che aiuta a rimuovere le tossine prevenendo i danni ai tessuti sani del corpo.

Grazie al suo apporto nutritivo, le si attribuiscono proprietà antisettiche, antinfiammatorie e astringenti che, nell’insieme, migliorano la circolazione raggiungendo un processo ottimale di depurazione sanguigna.  

Ingredienti

  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino di salice (5 g)

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua e, quando sarà ben calda, aggiungete il salice.
  • Lasciate riposare a temperatura ambiente, filtrate e servite.

Modalità di consumo

Bevete un bicchiere di questa tisana dopo i pasti principali.

3. Bevanda all’aglio e vino rosso

Bevanda all'aglio e vino rosso

La combinazione di aglio e vino rosso è un’antica ricetta dalle proprietà antiossidanti che, grazie alle sue vitamine e ai suoi minerali, aiuta a depurare il sangue e a nutrire le cellule.

La sua assunzione moderata promuove l’eliminazione dei sali e delle tossine trattenuti nei tessuti e previene le malattie cardiovascolari.

Ingredienti

  • 10 spicchi d’aglio
  • 2 bicchieri di vino rosso (500 ml)

Preparazione

  • Tritate l’aglio e mettetelo in un contenitore di vetro.
  • Copritelo con il vino rosso e lasciatelo macerare per 1 settimana.

Modalità di consumo

Prendetene un cucchiaio (10 ml) tre volte al giorno, per un mese.

Leggete anche: 8 benefici del vino rosso

4. Succo di aloe vera

Il succo di aloe vera, noto per le sue proprietà lassative, è un rimedio naturale che elimina le tossine trattenute nel sangue.

I suoi antiossidanti e agenti infiammatori tonificano gli organi escretori e aiutano a depurare il sangue.

Ingredienti

  • ½ cetriolo
  • 3 cucchiai di gel di aloe vera (45 g)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

Tagliate a pezzi il cetriolo e frullatelo con l’acqua e il gel di aloe vera.

Modalità di consumo

  • Bevete questo succo a digiuno, una volta al giorno.
  • Evitate di assumerlo in eccesso, poiché il suo potere lassativo potrebbe causare effetti indesiderati.

5. Frullato di spinaci, bietole e mela

Frullato di spinaci e mela

I frullati verdi contengono antiossidanti, clorofilla e altre sostanze vegetali che aiutano a rimuovere le tossine e i composti trattenuti nel sangue.

Assumerlo in maniera regolare combatte l’infiammazione e riduce i problemi a organi come il fegato e i reni.        

Ingredienti

  • 5 foglie di spinaci
  • 3 foglie di bietole
  • 2 rametti di prezzemolo
  • ½ cetriolo
  • 2 mele verdi
  • Il succo di 1 limone
  • 2 bicchieri d’acqua (400 ml)

Preparazione

  • Lavate e tagliate gli spinaci, le bietole e il prezzemolo.
  • Pelate il cetriolo e le mele, e private queste ultime dei semi.
  • Spremete il succo di limone e aggiungetelo, insieme all’acqua e ai restanti ingredienti, nel frullatore.
  • Frullate per qualche minuto e, una volta ottenuta una bevanda omogenea e priva di grumi, servitela.

Modalità di consumo

  • Bevete il succo 3 volte al giorno prima dei pasti principali.
  • Assumetelo almeno 3 volte alla settimana.

Vi ammalate facilmente? Avvertite l’organismo pesante? La vostra pelle soffre di diverse alterazioni? Se notate questi sintomi, è probabile che abbiate bisogno di depurare il sangue.

Scegliete alcune di queste bevande medicinali e bevetele per facilitare questo processo.

Guarda anche