Detergenti naturali per la casa e non tossici

20 Giugno 2020
Molti dei prodotti per l'igiene in commercio contengono sostanze che possono danneggiare la salute delle vie aeree e della pelle. Vi proponiamo 4 alternative naturali per una casa pulita ed ecologica.

Anche se a prima vista non ce ne accorgiamo, l’uso costante dei prodotti per la pulizia lascia nell’aria una carica tossica che può essere nociva. Per questo motivo molte persone hanno cominciato a preferire i detergenti naturali per la casa naturali. Ma come si preparano?

I detergenti ecologici si preparano utilizzando ingredienti che sono naturali, ma dotati di proprietà disinfettanti. Aiutano a eliminare lo sporco, le tracce di grasso e di cibo, i batteri, le muffe e altre sostanze contaminanti.

Prepariamo 4 detergenti naturali per la casa

Il bisogno di preparare un detergente naturale è giustificata dagli effetti negativi di molti dei prodotti per la pulizia venduti al supermercato. Alcune sostanze in essi presenti, di fatto, risultano irritanti per gli occhi e per le vie respiratorie.

Alcune ricerche suggeriscono addirittura che possono causare alterazioni ormonali, disturbi del sistema nervoso e alcuni tipi di cancro. Si tratta, quindi, molto di più che una moda: i detergenti naturali per la casa proteggono la nostra salute.

1. Detergente per la casa con aceto, bicarbonato e tea tree oil

Bicarbonato e aceto, detergenti per la casa naturali
Mescolando bicarbonato e aceto otteniamo un prodotto efficace contro lo sporco.

Mescolando questi ingredienti otteniamo un prodotto ideale su diverse superfici. Ha proprietà antibatteriche e sgrassanti, quindi aiuta a disinfettare in profondità eliminando i cattivi odori e le tracce di grasso.

Ingredienti

  • 2 tazze di acqua (500 ml)
  • 1/2 tazza d’aceto bianco (125 ml)
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio (30 g)
  • 10 gocce di tea tree oil

Preparazione

  • Fate riscaldare leggermente l’acqua, quindi aggiungete l’aceto bianco, il bicarbonato e il tea tree oil.
  • Agitate bene prima dell’uso.

Modalità d’uso

  • Spruzzate la soluzione sulla superficie da pulire. Potete utilizzarla in cucina, in bagno o in camera da letto.
  • Lasciate agire per 5 minuti prima di passare un panno umido.

2. Detergenti naturali per la casa: sgrassatore al limone

Il limone contiene oli essenziali e acido citrico, entrambi utili nell’igiene della casa. Usato per pulire il forno, la cucina o il tavolo, aiuta a eliminare l’unto e i batteri. Oltre a ciò, grazie al suo fresco aroma, funge da deodorante.

Ingredienti

  • 2 limoni biologici
  • 1 tazza di aceto bianco (250 ml)
  • 2 stecche di cannella

Preparazione

  • Tagliate i limoni a fettine, senza eliminare la buccia.
  • Metteteli quindi in un contenitore con aceto e cannella.
  • Lasciatelo in un luogo fresco e buio per due giorni. Al termine, trasferite il tutto in un flacone con nebulizzatore.

Modalità d’uso

  • Applicate questo sgrassante naturale sulle superfici da trattare.
  • Lasciate agire per 5 minuti, quindi eliminate l’eccesso con una spugna o un panno umido.

Leggete anche: Detersivo naturale per pavimenti a base di agrumi

3. Detergente per i mobili

Donna pulisce una superficie di legno con panno e detergente
Una miscela a base di olio d’oliva e limone aiuta a proteggere i mobili in legno, lasciando anche un buon odore.

Tra i detergenti naturali per la casa che non possono mancare, troviamo anche una formula per i mobili. Preparata mescolando olio di oliva e limone, aiuta a eliminare lo sporco dalle superfici di legno, lasciandole pulite e lucide.

Ingredienti

  • 1/2 tazza di olio d’oliva (125 ml)
  • 2 limoni

Preparazione

  • Mescolate l’olio d’oliva con il succo di due limoni.

Modalità d’uso

  • Applicate una piccola quantità di prodotto su un panno in microfibra; passatelo sul mobile fino a completo assorbimento.

Leggete anche: 9 usi cosmetici dell’olio d’oliva per la bellezza

4. Detergente per i vetri

I vetri e gli specchi sono diventati opachi? Allora è arrivato il momento di offrire essi un trattamento di bellezza. Perché non provate a sostituire i detergenti chimici con questa ricetta naturale?

Ingredienti

  • ¼ di tazza di olio d’oliva (60 ml)
  • ¼ di tazza di alcol isopropilico (60 ml)
  • 1 cucchiaio di maizena (15 g)
  • 2 tazze di acqua (500 ml)
  • 10 gocce di olio essenziale a piacere

Preparazione

  • Mescolate dapprima tutti gli ingredienti in un recipiente fondo.
  • Una volta ottenuta una miscela omogenea, potete trasferirla in un flacone con nebulizzatore.

Modalità d’uso

  • Prima di utilizzare il prodotto, agitatelo bene. Quindi spruzzatelo sugli specchi o le superfici di vetro.
  • Eliminate infine i residui con un panno morbido o con della carta di giornale.

Avete già provato i prodotti per la casa fai da te? Se non lo avete ancora fatto, vi consigliamo di provare queste alternative naturali. Hanno il vantaggio di essere prive di sostanze tossiche e anche di farvi risparmiare.

  • Gerster, F. M., Vernez, D., Wild, P. P., & Hopf, N. B. (2014). Hazardous substances in frequently used professional cleaning products. International Journal of Occupational and Environmental Health. https://doi.org/10.1179/2049396713Y.0000000052
  • Wolkoff, P., Schneider, T., Kildesø, J., Degerth, R., Jaroszewski, M., & Schunk, H. (1998). Risk in cleaning: Chemical and physical exposure. Science of the Total Environment. https://doi.org/10.1016/S0048-9697(98)00110-7
  • De Coster, S., & van Larebeke, N. (2012). Endocrine-Disrupting Chemicals: Associated Disorders and Mechanisms of Action. Journal of Environmental and Public Health. https://doi.org/10.1155/2012/713696
  • Nazaroff, W. W., & Weschler, C. J. (2004). Cleaning products and air fresheners: Exposure to primary and secondary air pollutants. Atmospheric Environment. https://doi.org/10.1016/j.atmosenv.2004.02.040
  • Zota, A. R., Singla, V., Adamkiewicz, G., Mitro, S. D., & Dodson, R. E. (2017). Reducing chemical exposures at home: Opportunities for action. Journal of Epidemiology and Community Health. https://doi.org/10.1136/jech-2016-208676