Deumidificatore in casa: perché è importante?

1 Aprile 2020
Installare un deumidificatore in casa non è un lusso né questione di estetica. Grazie alle funzioni che svolge, può essere utile per prevenire le allergie. Quali sono le migliori opzioni?

Nella maggiore parte delle abitazioni, per non dire in tutte, esistono degli angoli più soggetti a problemi di umidità. Che sia a causa della scarsa ventilazione o perché l’area in questione è spesso a contatto con l’acqua o ancora per il materiale di cui è fatta, poco per volta accumula umidità, muffa e cattivi odori. Conoscete i vantaggi di installare un deumidificatore in casa?

Se molte persone tendono a pensare che un deumidificatore in casa sia un apparecchio di lusso, di certo averne uno ci dona benefici che vanno al di là del prevenire le antiestetiche macchie di umidità presenti sulle pareti. Visto che aiuta a liberarsi della muffa e degli acari che proliferano in questi ambienti, offre benefici diretti sulla nostra salute.

E questo perché, come sostiene uno studio pubblicato sull’Enviromental Health Perspectives, l’umidità e la muffa sono associate a un rischio maggiore di allergia e di problemi respiratori. Tenendo questo in mente, dobbiamo sapere che avere un deumidificatore in casa è sinonimo di benessere. Per questo motivo, in questa sede parleremo in dettaglio dei suoi benefici e vi spiegheremo quali sono le migliori opzioni.

Cos’è un deumidificatore? Perché avere un deumidificatore in casa?

Un deumidificatore è un apparecchio che ha la funzione di regolare l’umidità che si accumula in diversi angoli della casa, soprattutto in quelli con scarsa ventilazione. Funziona grazie a un evaporatore, la cui temperatura è inferiore al punto di rugiada, e per mezzo del quale transita una corrente di aria che fa condensare l’umidità e che si raccoglie in un deposito.

Quando l’aria si asciuga e si raffredda, passa attraverso un condensatore che le permette di tornare a temperatura ambiente, in questo modo si abbassano i livelli di umidità. Tutto questo, come dicevamo, offre notevoli vantaggi. Da un lato, evita che gli spazi, i mobili e gli elettrodomestici si deteriorino prematuramente a causa dell’umidità; dall’altro, protegge la salute della famiglia.

Oggi possiamo acquistarli al supermercato, in diverse versioni e commercializzati da diversi marchi. Eppure, in termini di qualità e benefici, il nostro consiglio va sui deumidificatori De Longhi, la marca numero uno nella vendita di questi dispositivi che, oltretutto, conta su una gamma di prodotti certificati dalla Fondazione Allergy Standard. Tale certificazione indica che si tratta di un prodotto adatto alle persone che soffrono di asma o di allergie.

Donna che apre la tenda per ventilare casa

Benefici di un deumidificatore in casa

A questo punto vi sarete già fatti un’idea dei benefici che offre un deumidificatore in casa. Eppure, per togliervi ogni dubbio, entriamo più nei dettagli.

1. Migliora la qualità dell’aria

Avere un deumidificatore in casa è diventata una questione di salute. Anche se lo ignoriamo, l’accumulo di polvere, allergeni, peli di animali domestici e muffa sono tra i deterrenti di allergie e disturbi respiratori. Oltre a ciò, come evidenziato in una pubblicazione del Centro per il Controllo e per la Prevenzione delle Malattie, possono anche causare fastidi alla pelle e agli occhi.

Per fortuna, grazie ai deumidificatori, come quelli della gamma DEX o DDSX della De Longhi (tutti certificati, a eccezione del modello DEX210), possiamo ripulire l’aria da allergeni e polvere dell’ambiente e garantire, così, un ambiente più salutare per tutta la famiglia. In questo modo ridurremo il rischio di problemi cutanei e respiratori, oltre a liberare gli spazi da acari, muffa e cattivi odori.

Potrebbe interessarvi: Come evitare problemi con gli acari

2. Favoriscono un’asciugatura più rapida degli indumenti

Sono molte le case che presentano spazi poco ventilati, non adatti ad asciugare gli indumenti. Per questo motivo spesso l’umidità aumenta e gli indumenti iniziano a emanare cattivi odori. In questi casi un deumidificatore è perfetto, visto che funge proprio da asciugatrice.

Anche se tutti i deumidificatori possono farlo, la gamma DDSX della De Longhi aiuta ad asciugare gli indumenti nella metà del tempo rispetto a una normale asciugatrice.

3. Risolvono gravi problemi di umidità

Un altro grande vantaggio offerto dai deumidificatori di ultima generazione è che hanno la capacità di risolvere gravi problemi di umidità in casa, come nel caso della gamma DDSX De Longhi. Con questa scelta eviteremo sia soluzioni anti-estetiche per l’abitazione, sia cattivi odori e possibili problemi di salute che possono derivare da tale situazione.

Suggerimenti per purificare l'ambiente domestico

4. Aiutano a prendersi cura di mobili ed elettrodomestici

Quando gli ambienti sono troppo umidi, sia i mobili che gli elettrodomestici tendono a deteriorasi più velocemente. L’umidità, poco per volta, corrode le parti metalliche e le vernici, il legno e le stoffe. Una volta eliminata l’umidità con un deumidificatore di alta qualità come quelli appena menzionati, tutto questo sarà solo un ricordo.

Scoprite anche: Mobili in legno e come mantenerli in ottimo stato

5. Alcuni sono molto silenziosi

Il rumore di alcuni deumidificatori può risultare fastidioso per alcune persone nel caso li si azioni durante la notte. Proprio per questo, la De Longhi offre alternative come deumidificatori della gamma DNS, che sono particolarmente silenziosi. Una buona opzione per chi punta sul comfort.

Per concludere: perché avere un deumidificatore in casa

Acquistare un deumidificatore diventa un grande investimento se teniamo conto dei notevoli benefici che ne derivano. Non è solo un pezzo di arredamento della casa, bensì un buon alleato per la salute e per il benessere. Tenetelo a mente!

  • Mendell MJ, Mirer AG, Cheung K, Tong M, Douwes J. Respiratory and allergic health effects of dampness, mold, and dampness-related agents: a review of the epidemiologic evidence. Environ Health Perspect. 2011;119(6):748–756. doi:10.1289/ehp.1002410
  • Milne, Richard & Hockey, Hans & Rea, Harry. (2014). Long-Term Air Humidification Therapy Is Cost-Effective for Patients with Moderate or Severe Chronic Obstructive Pulmonary Disease or Bronchiectasis. Value in Health. 17. 320–327. 10.1016/j.jval.2014.01.007.
  • Humidifiers and indoor allergies. (n.d.)
    aaaai.org/conditions-and-treatments/library/allergy-library/humidifiers-and-indoor-allergies
  • Noti, J. D., Blachere, F. M., McMillen, C. M., Lindsley, W. G., Kashon, M. L., Slaughter, D. R., & Beezhold, D. H. (2013). High Humidity Leads to Loss of Infectious Influenza Virus from Simulated Coughs. PLoS ONE. https://doi.org/10.1371/journal.pone.0057485