Disinfettare il bagno: soluzioni ecologiche

29 marzo 2018
L'acqua ossigenata, oltre a essere un potente disinfettante, è anche un'ottima alternativa per eliminare i resti di sapone e il calcare del bagno

Pulire e disinfettare il bagno sono alcuni dei lavori domestici che, per questioni di salute e di igiene, non devono essere sottovalutati.

Sebbene non si possano notare a occhio nudo, in questa parte della casa si accumulano migliaia di agenti patogeni che possono provocare malattie.

Inoltre, a causa di umidità, batteri e residui vari, si sviluppano quei cattivi odori che risultano essere molto fastidiosi.

Per fortuna, oltre ai prodotti chimici in commercio, esistono soluzioni 100% ecologiche che, grazie alla loro composizione, favoriscono una pulizia profonda senza rischi per la salute e l’ambiente.

In quest’articolo vi mostreremo 5 buone opzioni che potrete tenere in considerazione come valide alternative per disinfettare il bagno.

Prendete nota!

Soluzioni ecologiche per disinfettare il bagno

1. Rosmarino e olio dell’albero del tè

Rosmarino e olio dell'albero del tè

La combinazione delle proprietà disinfettanti del rosmarino aggiunte al potere antibatterico dell’olio dell’albero del tè permette di ottenere un potente prodotto per la puliziaideale per rimuovere lo sporco che si accumula nel bagno. 

Ingredienti

  • 3 cucchiai di rosmarino secco (30 g)
  • 2 tazze d’acqua (500 ml)
  • 6 gocce di olio essenziale dell’albero del tè

Preparazione

  • Mettete l’acqua a bollire e, una volta giunta a ebollizione, aggiungete il rosmarino.
  • Coprite l’infuso e fatelo riposare fino a quando non diventa tiepido.
  • Filtratelo e aggiungete sei gocce di olio essenziale dell’albero del tè.

Modo d’uso

  • Cospargete il prodotto disinfettante su tutti i sanitari.
  • Lasciate agire per alcuni minuti e risciacquate con un panno di microfibra.

Leggete anche: Perché i gatti ci seguono in bagno?

2. Aceto bianco, limone e bicarbonato di sodio

Gli ingredienti utilizzati in questo prodotto ecologico hanno il potere di disinfettare ogni angolo del bagno rimuovendo anche le macchie gialle che si formano all’interno del water. 

Ingredienti

  • ½ tazza di aceto bianco (125 ml)
  • Il succo di un limone
  • ½ tazza di bicarbonato di sodio (75 g)

Preparazione

Mescolate l’aceto bianco con il succo di limone e utilizzate il bicarbonato di sodio a parte.

Modo d’uso

  • Strofinate il prodotto sulla superficie del water e lasciatelo agire per 3/4 minuti.
  • Trascorso questo tempo, cospargete anche il bicarbonato di sodio e aspettate che agisca per altri 5 minuti.
  • Rimuovete i residui con un panno di microfibra e poi risciacquate.
  • Utilizzatelo anche per il lavandino, la doccia e il pavimento.

3. Acqua ossigenata

Acqua ossigenata

L’acqua ossigenata è un prodotto dall’azione antisettica e antibatterica che può essere utilizzato per disinfettare il bagno e mantenerlo pulito e privo di germi. Grazie a questa soluzione, inoltre, non correrete rischi per la salute.

Sebbene sia un po’ meno efficace rispetto all’alternativa precedente, può essere ugualmente utile per diminuire le macchie di calcare e i resti di sapone dai sanitari.

Ingredienti

  • ¼ di una tazza di acqua ossigenata (62 ml)
  • ¼ di una tazza d’acqua (62 ml)

Preparazione

Riscaldate l’acqua e, una volta tiepida, aggiungete l’acqua ossigenata.

Modo d’uso

  • Strofinate il liquido sul lavandino, sul water e sul piatto doccia. Poi lasciatelo agire per 5 minuti.
  • Risciacquate e asciugate con un panno assorbente.

4. Bicarbonato di sodio e limone

Un prodotto elaborato con bicarbonato di sodio e succo di limone è un’ottima alternativa per disinfettare il water e la doccia. 

Questi ingredienti eliminano i germi che si accumulano nelle superfici eliminando, inoltre, le macchie di muffa e calcare. 

Ingredienti

  • ½ tazza di bicarbonato di sodio (75 g)
  • Il succo di un limone

Preparazione

Spremete il limone e mescolate il succo ottenuto con il bicarbonato di sodio fino a ottenere un impasto non troppo liquido.

Modo d’uso

  • Strofinate l’impasto sulle superfici del bagno e lasciatelo agire per 15 minuti.
  • Rimuovete i residui con un panno e poi risciacquate.

Leggete anche: Pulizia della casa, pulizia delle emozioni

5. Aceto di mele e limone

Aceto di mele e limone

Sebbene l’aceto di mele di solito venga impiegato in cucina e nelle preparazioni medicinali, dovete sapere che è anche un eccellente prodotto ecologico per la pulizia della casa. 

In questo caso combineremo le sue proprietà con quelle del succo di limone per ottenere una formula sbiancante e disinfettante.

Ingredienti

  • ½ tazza di aceto di mele biologico (125 ml)
  • Il succo di ½ limone

Preparazione

Mescolate l’aceto di mele biologico con il succo di mezzo limone.

Modo d’uso

  • Cospargete il liquido sulle superfici del water, del lavandino e dei rubinetti e lasciatelo agire per 5 minuti.
  • Poi, strofinate con un panno e risciacquate.

Vi abbiamo convinti ad utilizzare queste alternative per disinfettare il bagno? Provatele e scoprirete como mantenere pulito e disinfettato il vostro bagno senza correre rischi per la salute. 

Guarda anche