Come disintossicare il corpo dagli zuccheri

· 19 Giugno 2016
Anche se inizialmente sentirete il bisogno di consumare zuccheri, poiché gli alimenti vi sembreranno insipidi senza questo prodotto, pian piano il vostro corpo si abituerà e migliorerete anche il vostro stato di salute

Il nostro amore per i dolci potrebbe sembrare inoffensivo. Consumare quantità di zuccheri superiori a quelle richieste dall’organismo è però molto pericoloso. Questa abitudine può favorire la comparsa di gravi malattie. Per questo, bisogna imparare a disintossicare il corpo dagli zuccheri.

Disintossicare il corpo dagli zuccheri con la dieta

L’eccesso di zuccheri nel sangue può provocare diabete, sovrappeso, pressione alta e colesterolo alto. Si tratta di patologie gravi che pregiudicano fortemente la nostra salute. Inoltre, l’eccesso di zucchero può anche danneggiare il cervello.

La prima cosa da fare è disintossicare il corpo dagli zuccheri adottando una dieta sana ed equilibrata. Dovrete essere constanti e cercare di non ricadere nelle cattive abitudini. Ecco di seguito alcune dritte da seguire.

Colazione

Scegliete soprattutto cereali integrali e frutta. Cercate di non consumare cereali zuccherati o conditi al cioccolato. Un’alternativa salutare allo zucchero è il miele biologico. Cercate sempre di non eccedere.

Pranzo

succhi naturali privi di zuccheri

Dimenticate gli alimenti precotti o raffinati. Contengono molti zuccheri e un’enorme quantità di agenti chimici dannosi per la salute.

Nei limiti del possibile, evitate tutto ciò che contiene sodio e coloranti artificiali. Optate invece per petto di pollo e pesce ai ferri e accompagnate il tutto con una sostanziosa insalata. Non comprate sughi e condimenti già pronti. Preparateli invece da soli usando ingredienti sani.

Leggete anche: 6 motivi per cui mangiare salmone migliora la salute

Merenda

Eccolo qui. Il momento della giornata in cui si corre maggiormente il rischio di infrangere il nuovo e salutare regime alimentare. Verso le quattro del pomeriggio, il corpo inizia a risentire delle fatiche della giornata e vi viene voglia di qualcosa di dolce.

Quando sentirete crescere questo bisogno, scegliete alimenti salutari, come ad esempio noci, mandorle, arachidi e frutta.

Cena

La cena è il momento perfetto per consumare i cereali integrali. Evitate sempre i fiocchi e optate invece per pasta o pane integrale. Potete accompagnarli con pollo ai ferri e verdure.

Fate attenzione alle porzioni per evitare l’indigestione provocata dagli eccessi.

Disintossicare il corpo dagli zuccheri con opzioni alternative 

A volte seguire una dieta sana ed equilibrata non basta. Bisogna anche imparare a disintossicare il proprio corpo e a mantenerlo alcalino e pulito.

Combattere la candidosi 

miele per sostituire gli zuccheri

La candidosi è un’infezione da funghi del genere Candida che si alimenta di zucchero. Disintossicare il corpo dagli zuccheri significa anche eliminare la candidosi. Il momento giusto per depurarvi è proprio quando iniziate ad avvertire voglia di carboidrati.

Il miglior modo per combattere la candidosi è eliminare completamente gli zuccheri. Probabilmente durante i primi giorni vi sentirete fiacchi e senza energie. Si tratta di una reazione normale. Evitate le “tentazioni” per un paio di giorni e successivamente includete nella dieta del miele naturale.

Praticate esercizio fisico 

Praticare esercizio fisico vi aiuterà a liberarvi rapidamente dal desiderio di sostanze dolci. Inoltre, vi terrà occupati e vi farà recuperare più energie di quante ne otteniate dal consumo di dolci.

L’esercizio fisico tiene impegnata la mente, fa bruciare calorie, elimina le tossine e rivitalizza il corpo. Se non amate lo sport, camminate. Bastano 30 minuti tre volte alla settimana. A poco a poco potrete aumentare la durata degli esercizi e aggiungerne di nuovi.

Leggete anche: 9 consigli per eliminare le tossine dal corpo

Eliminate gli zuccheri artificiali  

Si parla molto dei danni provocati dallo zucchero sul corpo. Spesso questo porta molte persone ad optare per alternative artificiali. In realtà, però, non è affatto una buona idea.

Nella maggior parte dei casi si tratta di calorie minime costituite da agenti chimici. I dolcificanti artificiali rempiono l’organismo di sostanze inutili e vi fanno aumentare di peso.

Assicuratevi di avere sempre in casa alimenti freschi 

frutta e verdure per ridurre gli zuccheri

Per evitare di assumere zuccheri, assicuratevi di non averne in casa. Soprattutto durante la fase di disintossicazione. Fate una lista di tutti i prodotti che potete mangiare e comprate solo quelli. E per combattere la voglia di dolci mangiate frutta secca.

Probabilmente anche voi, come la maggior parte delle persone, avete una dipendenza da zucchero. Per questo, quando adotterete questo regime dietetico, sarete tentati di consumare prodotti ricchi di zuccheri.

Non demordete e ricordate che disintossicare il corpo dagli zuccheri è uno dei favori più grandi che possiate fare a voi stessi.