Qual è il tipo di pane più salutare?

· 17 giugno 2014
Alcune mode nell’ambito delle diete dimagranti portano molte persone ad eliminare dalla propria alimentazione quei cibi che invece sarebbero davvero necessari, come per esempio il pane. Scoprite qual è quello più adatto alle vostre necessità e includetelo, in maniera costante, nelle vostra dieta.

Il pane è un elemento essenziale nella nostra dieta, poiché non solo apporta fibra, ma anche amminoacidi, vitamine, minerali ecc. Detto ciò, esiste pane più salutare di altro.

Una buona dieta deve sempre essere varia e il pane, quello più sano e adeguato, ci apporta dei grandi benefici. Scopriamo insieme qual è il pane più salutare per il nostro organismo, quello che non dovrebbe mai mancare nella nostra alimentazione quotidiana.

Il pane fa ingrassare?

Se consumato nelle giuste quantità, non c’è nessun motivo per cui il pane dovrebbe far ingrassare. Come per tutti i cibi, la cosa fondamentale è usare moderazione e seguire un’alimentazione equilibrata.

Per esempio, mangiare un arancia o una mela al giorno è molto sano. Ma se si mangiano 5 arance al giorno i  livelli di zucchero nell’organismo inizieranno a salire e pertanto anche l’arancia non sarà più un alimento sano. Lo stesso accade con il pane.

Ma qual è la quantità giornaliera di pane raccomandata? L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) riporta che la quantità di pane giornaliera consigliata  è di 250 grammi.

Possiamo dirvi, per esempio, che 100 grammi di pane bianco contengono 290 calorie, mentre 100 grammi di pane integrale 243 calorie. Il problema, quindi, non è tanto il pane, bensì ciò che l’accompagna: dobbiamo riuscire a non esagerare con burro, affettati ecc.

Vi potrebbe interessare anche: I migliori alimenti per ridurre l’appetito

Qual è il pane più salutare per perdere peso

Qual è il tipo di pane più salutare e quello meno raccomandato?

Il pancarré è senz’altro il meno raccomandato. Contiene più grassi, più zuccheri e additivi che servono ad allungare i tempi di conservazione. È meno salutare di quello tradizionale, ma questo non significa che faccia male: semplicemente, è bene consumarlo in minor quantità.

Il pane più salutare è quello che contiene più cereali e che è preparato con farina 100% integrale: per saperlo, dovrete leggere gli ingredienti. È importante anche che contenga una buona quantità di grano e, per capire di che cosa si sta parlando, osservate la composizione di questo cereale.

La crusca è la parte esterna del chicco e contiene vitamine B, minerali e fibre; il germe è la parte della pianta da cui nascono nuove piante e che contiene vitamina B, minerali e proteine; l’endosperma è la parte interna del grano, che apporta proteine e carboidrati.

I tipi di pane più salutare

Pane di frumento integrale

Pane di frumento fatto in casa

Il pane di frumento integrale è il tipo più comune e più venduto. Contiene fibre insolubili che aiutano a prevenire il cancro al colon.

Accertatevi che sia preparato con cereali interi e che anche la farina sia 100% di frumento, visto che a volte viene mischiata con altre e quindi è meno sana. Di solito potrete accorgervene con una semplice occhiata: scegliete sempre il pane dal colore più scuro, visto che è quello che contiene meno integratori e additivi.

Di recente si è iniziato a vendere un nuovo tipo di pane, preparato con frumento integrale bianco: per farlo si usa del frumento bianco al posto di quello rosso, ma è comunque una buona opzione. L’importante è sapere sempre quali ingredienti contiene.

Leggete anche: 5 deliziosi frullati ricchi di proteine vegetali e fibre

Pane di avena

pane di avena

Anche il pane di avena è molto popolare e altrettanto sano. Di solito la farina di avena si combina con quella di frumento e rende il pane più leggero e gradevole, meno secco di quello elaborato soltanto con il frumento.

Inoltre è interessante sapere che il pane di avena ha delle fibre solubili, molto adeguate per ridurre il colesterolo.

Volete saperne di più? Leggete: Ridurre il colesterolo cattivo con 5 rimedi di origine naturale

Pane di segale

Pane di segale

Il pane di segale è meno comune di quello di frumento. Ad alcune persone non piace e per questo si vende un po’ di meno, ma forse non sapete che si tratta di un’opzione molto salutare.

È probabilmente il più raccomandabile di tutti, visto che è un pane molto saporito che si adatta molto bene sia al dolce che al salato. È l’ideale per la colazione: una fetta insieme ad una spremuta, per esempio, vi darà la giusta dose di energia, fibra e vitamine.

È il tipo di pane che contiene più fibra ed elementi nutritivi, un mix squisito di ferro e vitamine B che si prenderà cura della vostra salute e di quella dei vostri cari.

Cercate di inserirlo nella vostra dieta, vi aiuterà a non prendere peso e saprete che è l’opzione più salutare e saporita.

Guarda anche