Dormire in aereo: 9 fantastici trucchi

· 3 novembre 2018
La maggior parte delle persone non riesce a dormire in aereo. Diversi fattori influenzano negativamente il riposo in questa situazione. Oggi condividiamo alcuni suggerimenti che possono aiutare a conciliare il sonno.

Avete una paura matta di volare o semplicemente non vi piace e questo vi impedisce di dormire in aereo? Succede a molte persone, ma esistono diverse soluzioni.

Continuate a leggere questo articolo per scoprire 9 utili consigli per rilassarvi e riuscire a dormire in aereo!

Dormire in areo: come fare?

1. Scegliere un volo notturno

Quando è possibile, optate per un volo notturno, sarà più facile addormentarsi. Se il volo coincide con gli orari in cui di solito andate a letto, potrete dormire ancora più facilmente. Un altro suggerimento è quello di dormire un po’ meno la notte prima del volo, alzandosi 2 – 3 ore prima del normale in modo da avere sonno durante il viaggio.

2. Martedì e mercoledì sono i giorni migliori per partire

Aereo

Se avete la possibilità di scegliere le date del volo, non dubitate, il martedì e il mercoledì sono i giorni migliori per viaggiare. In generale, ci sono meno passeggeri sull’aereo e quindi godrete di molto più spazio libero.

Proprio il contrario di quello che succede il venerdì o nei giorni festivi, quando viaggiano molte persone. Tenetelo a mente!

Può interessarvi anche: Paura di volare? Ecco come trattarla

3. Il posto migliore è quello vicino al finestrino

Se vi piace il corridoio, vi conviene cambiare preferenze, perché il posto più comodo è quello accanto al finestrino. In questo modo avrete la possibilità di poggiare la testa di lato senza che nessuno vi disturbi.

Vi consigliamo anche di evitare i posti vicini alle paratie che separano la cabina. Sebbene offrano molto spazio per le gambe, sono anche i posti generalmente riservati alle famiglie con bambini.

Se volete dormire in aereo, evitate anche i posti vicini al bagno dato che è una zona molto trafficata.

4. Reclinare al massimo lo schienale

Reclinate il sedile al massimo

Reclinate il più possibile lo schienale del sedile, ovviamente assicurandovi di non infastidire il passeggero seduto dietro di voi.

Tenete presente anche che rimanere seduti per diverse ore consecutive su un sedile basso e uno schienale ad angolo di 90° può provocare dolori nella zona lombare.

Non cercate di dormire appoggiandovi sul tavolino aperto o sullo schienale del sedile di fronte, in quanto sono posizioni deleterie per il collo e la colonna vertebrale.

Leggete anche: 8 consigli per mantenere la colonna vertebrale sana e forte

5. Indossare abiti comodi

È fondamentale viaggiare con abiti comodi. Se indossate indumenti che limitano i movimenti, avrete più difficoltà ad addormentarvi.

È altrettanto importante tenere in considerazione la temperatura dell’aereo. Assicuratevi che la compagnia offra o meno delle coperte e portate con voi una felpa e delle calze calde, o persino una coperta sottile di quelle prodotte appositamente per i lunghi viaggi. Il freddo non concilia affatto il sonno.

6. Allacciare la cintura di sicurezza

Allacciare le cinture di sicurezza

Per dormire in aereo, dovete stare il più possibile comodi. Allacciarsi la cintura di sicurezza sui vestiti o sulla coperta non è forse la soluzione più confortevole.

Tuttavia, se vi allacciate le cinture di sicurezza e vi addormentate, anche se l’aereo incontra un’area di turbolenza, l’assistente di volo non vi sveglierà e non vi accorgerete di nulla.

7. Accessori per dormire in aereo

Potreste addormentarvi più facilmente se portate con voi degli accessori per dormire. Generalmente gli elementi più fastidiosi a bordo di un aereo sono la luce e il rumore. Portate con voi una mascherina per gli occhi e dei tappi per le orecchie.

Per mantenere testa e collo in una posizione comoda, dovrete procurarvi un cuscino speciale. Come mezzo di fortuna, potete usare anche un maglione arrotolato.

8. Spegnere i dispositivi elettronici

Smartphone

Quando possibile, spegnete i dispositivi elettronici. Non guardate un film, perché la luce dello schermo mantiene attivo il cervello e vi sarà molto più difficile addormentarvi. Se volete distrarvi, è meglio un buon libro.

9. Attenzione a cibi e bevande

Prestate molta attenzione a quello che mangiate e bevete a bordo. Se volete dormire in aereo, non dovete mangiare troppo. Meglio evitare le bevande eccitanti come il caffè e optare per soluzioni come l’acqua o il tè deteinato.

 

Guarda anche