Effetti sul corpo di acqua e zenzero a digiuno

· 7 marzo 2017
Bere a digiuno un bicchiere di acqua e zenzero è uno dei modi migliori per prenderci cura del nostro corpo come si deve. L'acqua con zenzero non agisce su un organo in particolare, piuttosto aiuta il corpo a mantenersi in forma a livello generale

La prima colazione è il pasto più importante della giornata”. Quante volte l’abbiamo sentito dire? Talmente tante che abbiamo perso il conto.

Tuttavia, nessuno si è mai preso la briga di spiegarci a fondo il perché di tale affermazione. Al massimo ci si sente dire che ciò che mangiamo durante questo pasto ci serve per affrontare il resto della giornata.

In un certo senso è vero, ma c’è di più. Quando il nostro stomaco è vuoto, si trova nelle condizioni migliori per assorbire meglio le sostanze che ingeriamo.

Pertanto, se vogliamo ottenere il massimo beneficio da un determinato alimento, l’ideale è ingerirlo al mattino prima di qualsiasi altra cosa, quando siamo a digiuno e il nostro stomaco è completamente vuoto.

Bere acqua e zenzero a digiuno, quindi, è il modo migliore per potenziare i benefici di una radice che è considerata da molti un super-alimento.

Non conoscete ancora i suoi vantaggi? Continuate a leggere e resterete sorpresi dalle sue numerose proprietà.

Proprietà dello zenzero

Previene i disturbi gastrici

Siamo abituati a bere camomilla o tisane alla menta quando abbiamo mal di stomaco o avvertiamo bruciore ed acidità.

Anche se si tratta di infusi efficaci, se al mattino beviamo acqua e zenzero a digiuno, prepareremo lo stomaco per metabolizzare meglio ciò che mangeremo durante la giornata.

Pertanto, non avremo bisogno di ricorrere ad altri rimedi per alleviare i sintomi causati da un pasto pesante e da una digestione lenta.

La pelle avrà un aspetto raggiante

Non c’è bisogno di ricorrere al famoso bagno di latte d’asina che utilizzava Cleopatra. Ci sono soluzioni molto più semplici ed economiche, senza dover sprecare un alimento così importante come il latte. Un infuso di acqua e zenzero digiuno è sufficiente per far tornare la nostra pelle splendente.

Gli antiossidanti, i minerali e le vitamine in esso contenuti sono l’ideale per nutrire la nostra pelle.

E tutto questo grazie ad un gesto così semplice come bere una tisana, che ci porterà via appena una manciata di minuti.

Inoltre, eviteremo gli effetti collaterali di creme e lozioni a base di sostanze chimiche, le quali infiammano la pelle per nascondere le rughe, ma non migliorano la microcircolazione.

È un grande antinfiammatorio

Questa è, probabilmente, una delle proprietà più interessanti dello zenzero. A causa del nostro stile di vita piuttosto sedentario e l’uso eccessivo di cellulari e computer, i dolori articolari e muscolari sono divenuti disturbi all’ordine del giorno.

Inoltre, lo stress acuisce questi sintomi e provoca con frequenza la comparsa di emicranie. Ecco, dunque, una valida alternativa ai normali analgesici.

Se si tratta di un problema che ci affligge regolarmente, è arrivato il momento di trovare un sostituto ai comuni farmaci antidolorifici.

Anche se sono piuttosto efficaci, a lungo andare sono dannosi sia per il fegato sia per lo stomaco.

Un alleato per regolare i livelli di glucosio

Bere acqua e zenzero a digiuno rappresenta anche uno dei metodi più efficace per combattere il diabete in modo naturale. Le proprietà di questa radice sono tali da permetterci di riportare i livelli di glucosio al loro equilibrio ideale.

Una volta raggiunto il punto giusto, il glucosio si stabilizza. Per questo motivo, se oltre a berla prima di fare colazione, volessimo prenderne una tazza anche a metà mattinata, possiamo farlo tranquillamente, senza il rischio che i livelli di glucosio si abbassino troppo. Non si verificherà un forte calo.

Allevia le nausee tipiche della gravidanza

Molte delle donne che hanno avuto figli ammettono che i primi mesi sono piuttosto complicati.

Le nausee mattutine e l’improvvisa avversione per certi odori o certi cibi a volte rendono difficile godersi un momento così speciale nella vita di una persona come lo è la gravidanza.

Tuttavia, bevendo ogni mattina acqua e zenzero, le cose possono cambiare. Questi fastidiosi sintomi scompaiono o diminuiscono, permettendo alla futura mamma di vivere questo periodo appieno e senza problemi.

Acqua e zenzero per accelerare il metabolismo

Se stiamo seguendo una dieta o vogliamo mantenere il nostro peso forma, questo semplice rimedio ci sarà di grande aiuto, insieme ad altri infusi.

Lo zenzero, infatti, facilita l’assorbimento dei nutrienti, mentre agisce come diuretico.

Ci aiuterà, in questo modo, ad eliminare tutti i residui di cui il corpo non ha bisogno. Allo stesso tempo, aiutandoci ad assimilare solo i nutrienti necessari all’organismo, ci consentirà di mantenere il peso forma o di raggiungerlo.

Risulta evidente, quindi, che si tratta di un ottimo infuso. Anche se non tutti conoscono questa radice, oggigiorno lo zenzero si trova disponibile in quasi tutti i supermercati e negozi di prodotti naturali, ad un prezzo accessibile.

Se state dunque cercando di prendervi cura di voi stessi in modo integrale, provate a bere acqua e zenzero e raccontateci la vostra esperienza!

Guarda anche