Dimagrire con la tisana al sedano

· 7 gennaio 2016
Oltre a saziare e favorire l'eliminazione delle tossine, il sedano contiene poche calorie, previene il gonfiore addominale e ci aiuta a perdere peso.

Come ben sappiamo, le verdure sono gli alimenti più indicati in una dieta dimagrante. Sono una fonte di vitamine, sali minerali, antiossidanti e altre sostanze essenziali per il buon funzionamento del nostro organismo, poiché aiutano a bruciare i grassi e ad eliminare le sostanze di scarto.

Il sedano è il classico ortaggio che ci aiuta a dimagrire: contiene poche calorie, non ha grassi ed è ricco di elementi che stimolano le funzioni del corpo che ci portano a perdere peso.

Per chi ancora non conosce tutte le proprietà dimagranti del sedano, ecco i dati più importanti sulla sua composizione, i vantaggi per la nostra salute e come assumerlo.

Proprietà nutrizionali del sedano

Propietà-nutrizionali-del-sedano-500x332

Una delle caratteristiche principali del sedano è l’essere composto tra il 90 e il 95% di acqua: si tratta di uno degli ortaggi meno calorici, dal momento che apporta solo 16 calorie ogni 100 grammi.

Questo significa che è molto facile da digerire ed è anche l’ideale per idratare il corpo e nutrire le cellule.

Ha proprietà anti-infiammatorie capaci di intervenire in modo positivo sul gonfiore addominale e su altri tipi di infiammazione che colpiscono le articolazioni e i muscoli.

È ricco di sostanze nutritive essenziali quali:

  • Vitamine A, B1, B2, B6, B9 e C.
  • Sali minerali come calcio, potassio, magnesio e ferro.
  • Aminoacidi essenziali.

Grazie al suo alto valore nutrizionale e l’elevato contenuto d’acqua, il sedano è sempre una buona scelta, in ogni tipo di dieta.

Non sorprende, quindi, che oggigiorno sia una delle verdure più richieste per perdere peso e come alimento curativo.

Leggete anche: I meravigliosi poteri curativi del sedano

Quali sono i vantaggi dell’introdurre il sedano in una dieta dimagrante?

vantaggi-del-sedano-in-una-dieta-dimagrante-500x334

Sono molti i motivi per cui il sedano è consigliato a chi desidera dimagrire in modo sano.

  • Innanzitutto, ha un’azione diuretica e depurativa legata al suo contenuto di oli essenziali come il limonene, il selinene e l’asparagina. Questi si trovano principalmente nel gambo e nei semi e, anche se in quantità minori, nelle foglie.
  • Grazie alla sua ricchezza di acqua e fibre, è un alimento dall’alto potere saziante; aiuta a tenere a freno la fame ansiosa che ci porta ad assumere più calorie del necessario.
  • La sua azione antibatterica e antivirale aiuta a combattere diverse infezioni gastrointestinali e migliora la salute dell’apparato digerente.
  • Possiede un forte effetto depurativo, utile per stimolare l’eliminazione delle tossine che si accumulano nei principali organi del corpo ostacolandone il corretto funzionamento.
  • Porta equilibrio tra i liquidi del corpo, favorisce il transito renale e riduce il gonfiore provocato dalla ritenzione idrica.
  • È indicato per le persone che hanno un alto tasso di colesterolo e di trigliceridi: aiuta a tenerli sotto controllo riducendo il rischio di malattie cardiovascolari.
  • Aiuta l’apparato digerente ad assorbire più sostanze nutritive e previene problemi come gas, gonfiore e altri disordini.
  • Il suo consumo frequente aiuta a regolare i processi metabolici del corpo, da cui dipende in gran parte la capacità del corpo di eliminare il grasso in eccesso.
  • Ricordiamo, infine, che il sedano fornisce importanti nutrienti per la pelle, i capelli e la vista.

Non perdete: Spremuta d’arancia per dimagrire e mantenersi in salute

Come si prepara la tisana dimagrante al sedano?

tisana-al-sedano-500x334

Questa tisana è una bevanda rinfrescante che può essere bevuta calda o fredda; è l’integratore ideale per una dieta dimagrante.

La ricetta tradizionale prevede solo acqua e sedano, ma in questo caso aggiungeremo un po’ di succo di limone per aumentare l’azione disintossicante e, se lo desiderate, un pizzico di zenzero.

Ingredienti:

  • 3 gambi di sedano
  • 1 litro di acqua
  • 1 limone
  • ½ cucchiaino di zenzero in polvere (facoltativo)

Preparazione:

  • Lavate bene i gambi di sedano per eliminare le impurità e gli agenti patogeni.
  • Fate scaldare un litro di acqua e quando giunge ad ebollizione, aggiungete il sedano tritato. Abbassate la fiamma e lasciate bollire ancora cinque o dieci minuti.
  • Se desiderate aggiungere lo zenzero, fatelo uno o due minuti prima di spegnere il fuoco.
  • Una volta pronto, togliete dal fuoco e fate riposare per 10 minuti; infine, aggiungete il succo di limone.

Come si beve?

  • Bevetene una tazza a digiuno.
  • La tisana che avanza potete berla lungo la giornata, prima o tra i pasti principali.
  • Questo decotto può essere bevuto in modo regolare, ma è ancora più efficace se bevuto per 15 giorni consecutivi, seguiti da 15 giorni di riposo, per poi ricominciare di nuovo.
  • Questo decotto al sedano non è un rimedio miracoloso. La sua azione dimagrante dipenderà molto dallo stile di vita e alimentare che adotterete per raggiungere l’obiettivo.
Guarda anche