Eliminare le macchie di olio dai vestiti

· 7 Aprile 2019
Scoprite insieme a noi i rimedi fatti in casa più efficaci per eliminare facilmente e velocemente le macchie di olio dai vestiti.

Le macchie sui vestiti sono un vero fastidio, soprattutto se si tratta di un indumento appena comprato. Per non parlare delle macchie d’olio, un vero problema se non vengono eliminate in tempo. È importante sapere come agire in questi casi, dunque vi invitiamo a scoprire con noi come eliminare le macchie di olio dai vestiti.

In molte occasioni i detersivi e i risciacqui non sono sufficienti per rimuovere le macchie d’olio in modo permanente. Quando ci si sporca di grasso, la prima cosa da fare è pulire con un tovagliolo o un panno bagnato. Ma non è abbastanza, perché la macchia persiste.

Per questo motivo, eccovi alcune alternative semplici ed economiche per eliminare le macchie d’olio dai vestiti. È possibile sfruttare diversi ingredienti naturali per recuperare i nostri vestiti preferiti che abbiamo smesso di usare perché si sono macchiati d’olio o è rimasto l’alone. Tra i prodotti che potete utilizzare, ci sono:

  • Sale
  • Borotalco
  • Limone
  • Farina di mais
  • Sapone di Marsiglia
  • Detersivo per i piatti
  • Alcol
  • Bicarbonato di sodio

Come eliminare le macchie di olio dai vestiti

Usare i prodotti chimici

Macchie di olio

Gli sgrassatori possono aiutare a eliminare questo tipo di macchie. Tuttavia, dovete stare attenti a non danneggiare il capo, poiché alcuni sgrassatori possiedono una quantità elevata di elementi chimici che potrebbero forare i vestiti.

Assicuratevi di applicare il prodotto solo per pochi minuti. Inoltre, se la macchia d’olio è piccola, potete prima usare un tovagliolo o un fazzoletto asciutto, insieme a una piccola quantità di polvere, come talco, amido e persino sale.

Per assorbire il grasso, dovete premere sul tessuto con un cucchiaio o un altro oggetto di base solido.

Indipendentemente dal prodotto scelto, dovete lasciarlo agire per almeno dieci minuti. Quindi, senza risciacquare, aggiungete poco detersiva (va bene anche una goccia) e acqua sulla zona interessata. Successivamente, strofinate per formare la schiuma.

Con l’aiuto di uno spazzolino da denti, agite con dei movimenti circolari sulla macchia. Per completare questa procedura, lavate l’indumento in modo tradizionale. Ricordate che è una tecnica efficace per le macchie di olio di piccole dimensioni.

Leggete anche: Sbiancare il bucato senza cloro: 5 soluzioni naturali

Come eliminare le macchie di olio di grandi dimensioni

Quando le macchie di olio coprono gran parte del capo, la procedura sopra descritta non è totalmente efficace. Per rimuovere quelle di grandi dimensioni, lasciate che la polvere agisca per tutta la notte. Il detersivo per i piatti funziona anche per rimuovere le macchie grandi.

C’è anche un altro prodotto che abbiamo sempre a casa e che può aiutarci a eliminare le macchie di olio: l’alcol. Come funziona? Basta aggiungere qualche goccia sulla macchia e lasciarla agire per 15 minuti. Quindi immergere il capo in acqua e sapone per altri 10 minuti.

Nel caso in cui le macchie d’olio si trovino su indumenti dal tessuto delicato, si consiglia di lavare e strofinare a mano per evitare ulteriori danni. Inoltre, bisogna agire direttamente sulla parte macchiata, cosa impossibile in lavatrice.

Leggete anche: Ammorbidente ecologico per asciugamani e indumenti

Come eliminare le macchie di olio dai pantaloni

Eliminare le macchie d'olio

A differenza delle magliette e delle camicie, rimuovere le macchie di olio dai pantaloni è più difficile. Tuttavia, è possibile utilizzare anche alcuni dei prodotti sopra menzionati, come detersivi e sapone per i piatti. Quest’ultimo è uno degli sgrassanti più efficaci per rimuovere questo tipo di macchie.

La prima cosa da fare è posizionare una piccola quantità e assicurarsi che la macchia sia completamente coperta. Con la punta delle dita strofinare per 5 minuti e poi introdurre i pantaloni nella lavatrice, preferibilmente con acqua tiepida.

Il limone è un altro ingrediente con cui eliminare le macchie di olio dai vestiti in modo semplice ed efficace. Dovete solo applicare delle gocce di succo di limone sulla macchia e lasciarlo agire per 15 minuti. Questa tecnica funziona se la macchia è recente.

Amido di mais e bicarbonato

Bicarbonato

L’amido di mais è altamente efficace per la sua capacità di assorbimento. Nel caso dei pantaloni, è possibile ottenere un effetto ancora più efficace se usato insieme all’aceto.

Prima di tutto, bisogna strofinare la zona con questa polvere e lasciare riposare per 1 o 2 ore. Quindi, rimuovere l’amido di mais con un tovagliolo o strofinaccio umido con aceto. Infine, lavare i pantaloni in lavatrice.

Il bicarbonato di sodio ha proprietà simili e anche la procedura è simile. In questo caso, però, l’area macchiata deve essere già bagnata. Basta strofinare il bicarbonato sulla parte superiore con uno spazzolino. Se necessario, ripetere la procedura per ottenere risultati migliori.

Le macchie di olio sui vestiti sono un problema finché non si trova un modo efficace per sbarazzarsene. E soprattutto: rapidamente, facilmente e con prodotti che in molti casi avete già in casa.

Non lasciate che le macchie di olio rovinino i vostri vestiti, perché con questi utili consigli avrete già trovato una soluzione.