Erbe carminative contro il meteorismo

23 gennaio 2018
Grazie alle loro proprietà carminative, queste erbe favoriscono la digestione ed evitano la formazione di grassi nell'intestino prevenendo l'infiammazione addominale

Le erbe carminative sono quelle che, grazie alle loro proprietà, hanno la capacità di promuovere l’eliminazione dei gas che si accumulano nell’apparato digerente.

Vengono impiegate da circa centinaia di anni nella medicina naturale perché riducono anche i fastidi allo stomaco e i problemi relazionati a una digestione lenta. 

Sebbene molti dei loro estratti vengano impiegati nell’industria farmaceutica per preparare farmaci contro il meteorismo, oggigiorno vengono valorizzate anche nella loro forma naturale rappresentando una valida alternativa priva di agenti chimici.

Il dato più interessante è che agiscono anche da antispasmodici nutrendo e regolando la flora batterica.

Se non le avete ancora provate, vi invitiamo a scoprire con noi le sei migliori erbe carminative.

6 erbe carminative

1. Camomilla

Tazza con camomilla

La camomilla è un’erba antinfiammatoria e carminativa utilizzata come soluzione naturale alla flatulenza, all’infiammazione addominale e alle coliche.

I suoi composti migliorano il processo digestivo e diminuiscono la formazione dei gas.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di fiori di camomilla (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua e, un a volta giunta a ebollizione, aggiungete i fiori di camomilla.
  • Lasciate riposare la tisana per 10 minuti, poi filtratela e bevetela.

Modalità di consumo

  • Bevetene una tazza quando percepite infiammazione e gas allo stomaco.
  • Per prevenire eventuali episodi di meteorismo, consumatela dopo aver mangiato cibi irritanti.

Leggete anche: 5 consigli per curare la diastasi addominale

2. Angelica

L’angelica è una pianta digestiva, carminativa e antinfiammatoria che facilita l’eliminazione degli scarti che formano i gas nell’intestino.

Possiede proprietà sedative e analgesiche che riducono i sintomi della gastrite nervosa e l’ansia. 

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di angelica (5 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Versate un cucchiaino di angelica in una tazza d’acqua che poi farete bollire, a fuoco lento, per 5 minuti.
  • Coprite la tisana e lasciatela riposare a temperatura ambiente per altri 10 minuti.

Modalità di consumo

  • Bevete la tisana quando si presentano meteorismo e infiammazione.
  • Bevetela dopo i pasti principali.

3. Timo

Timo

Gli oli essenziali del timo gli conferiscono le proprietà carminative che lo rendono un ottimo antiossidante e antinfiammatorio. Queste caratteristiche diminuiscono la formazione dei gas e l’accumulo delle tossine nell’intestino.

I suoi componenti antispasmodici diminuiscono i crampi e contribuiscono a ridurre l’infiammazione addominale. 

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di timo (5 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Bollite l’acqua, poi versatela in una tazza e aggiungete un cucchiaino di timo.
  • Coprite la tisana e lasciatela riposare per 5-10 minuti.

Modalità di consumo

  • Filtrate la tisana e bevetela dopo aver consumato cibi particolarmente irritanti.
  • Se vi piace, potete berla anche due volte al giorno.

4. Liquirizia

Tra le erbe carminative contro il meteorismo troviamo anche la liquirizia. La radice di liquirizia è famosa per le sue proprietà digestive e antinfiammatorie e, assunta in quantità moderate, stimola l’eliminazione degli scarti neutralizzando la produzione eccessiva di succhi gastrici.

Le sue proprietà carminative alleviano la flatulenza e, a poco a poco, riducono la sensazione di pesantezza e infiammazione al basso ventre. 

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di radice di liquirizia (5 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Mettete la radice di liquirizia nell’acqua e fate bollire il tutto a fuoco lento per 3 minuti.
  • Lasciate riposare a temperatura ambiente e poi filtrate.

Modalità di consumo

Bevete due o tre tazze al giorno di infuso di liquirizia.

5. Boldo

Boldo

Il boldo viene utilizzato in medicina naturale come antinfiammatorio, carminativo e depurativo naturale che migliora le funzioni epatiche e intestinali.

È ideale per migliorare la digestione dei grassi e delle proteine e, come se non bastasse, riduce la flatulenza e il mal di stomaco

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie di boldo (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua con le foglie di boldo a fuoco lento per 5 minuti.
  • Spegnete il fuoco, lasciate riposare la tisana per 10 minuti e filtratela.

Modalità di consumo

  • Bevete una tazza di questa tisana quando avete meteorismo e pesantezza.
  • Bevetela sempre dopo aver mangiato abbondantemente.

Leggete anche: Quel nodo allo stomaco, il buco nero dell’ansia

6. Coriandolo

Concludiamo l’elenco delle erbe carminative con il coriandolo. Sia le foglie che i semi del coriandolo posseggono proprietà carminative che favoriscono la diminuzione dei gas intestinali. 

Ideale per tenere sotto controllo l’infiammazione addominale e velocizzare la digestione.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di coriandolo (5 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua e, una volta giunta a ebollizione, aggiungete il coriandolo.
  • Lasciate riposare la tisana a temperatura ambiente per 5-8 minuti e poi filtratela.

Modalità di consumo

Bevete 2 o 3 tazze al giorno di questo infuso fino a scomparsa del meteorismo.

Soffrite di flatulenza e dolori addominali? Vi sentite pesanti dopo aver mangiato? Allora, scegliete une delle erbe menzionate e sfruttatene le proprietà per ridurre questi fastidiosi sintomi. 

Guarda anche