Erbe medicinali per depurare il colon

· 2 gennaio 2015
La menta è rilassante e ci aiuta a trattare molti problemi dell'apparato digerente. Migliora il corretto assorbimento dei nutrienti e si prende cura del nostro intestino.

Depurate il vostro colon regolarmente? La pulizia del colon è essenziale per mantenere l’equilibrio del vostro organismo, per disintossicarlo e per sentirvi meglio. In questo articolo vi spiegheremo come depurare il colon grazie all’aiuto delle erbe medicinali.

L’importanza di depurare il colon

Colon-irritabile

In diverse occasioni soffriamo di stitichezza, mangiamo in modo scorretto e, senza che ce ne rendiamo conto, questo finisce per crearci dei problemi. Nutrienti sbagliati, poca fibra, problemi di digestione… tutti questi elementi hanno un impatto diretto sul nostro colon.

Ma sapete davvero qual è la funzione del colon? Assorbe il sale e i residui, mantiene l’equilibrio metabolico, assorbe la vitamina K e altre vitamine. È molto importante, in quanto permette di stabilizzare le condizioni dell’organismo e di godere di una buona salute. Tuttavia, se nel colon si accumulano troppe sostanze di rifiuto e non arrivano vitamine, allora questo collasserà e gli effetti saranno evidenti su tutto il corpo: stanchezza, malessere, infiammazione intestinale. Vale la pena tenerlo ben presente.

Piante medicinali per depurare il colon

Come possono esservi di aiuto le piante medicinali per riequilibrare la salute del vostro colon? È molto semplice, esistono diverse piante le cui proprietà sono specifiche per depurare, ridurre le infiammazioni, prendersi cura del colon e dell’intestino. Per questo, vale la pena bere un infuso di queste piante ogni giorno se volete sentirvi meglio. Si tratta di un rimedio naturale che va a completare un’alimentazione corretta e uno stile di vita sano. Vediamo ora quali sono le piante medicinali che possono aiutarvi a depurare il vostro colon:

1. L’anice, pianta salutare

Anice

Un semplice rimedio per ridurre le infiammazioni, regolare le funzioni intestinali e digestive, oltre a proteggere l’intestino, soprattutto il colon. L’ideale è bere un infuso di anice dopo il pasto principale, in questo modo favorirete la digestione e il corretto assorbimento dei nutrienti. Questo infuso riduce l’infiammazione ed offre un’azione di protezione. Per preparare l’infuso, dovete semplicemente aggiungere un cucchiaio di anice ad un bicchiere di acqua calda. Portate ad ebollizione e lasciate riposare. Vi piacerà!

2. La menta, pianta digestiva

Menta

La menta piace a tutti. È una pianta dalle molteplici virtù, quasi tutte legate all’apparato digerente. Ha un effetto rilassante, migliora l’assorbimento dei nutrienti, si prende cura dell’intestino. Per godere dei benefici della menta, è sufficiente bere degli infusi a base di questa pianta oppure ricorrere all’olio di menta, un cucchiaio al giorno. La trovate nei negozi di prodotti naturali e nelle erboristerie, è un trattamento specifico ed efficace per i problemi del colon.

3. La camomilla, altra pianta salutare

Camomilla

A chi non piace la camomilla? È una pianta dagli incredibili benefici, anche per uso esterno se impiegata come tonico. Ha un’azione disinfiammante, curativa e tonificante. Vale la pena bere una tazza di camomilla al giorno, in questo modo disintossicate l’intestino e il colon giorno dopo giorno, senza rendervene conto. Se bevete un infuso di camomilla al mattino, inizierete la giornata nel migliore dei modi.

4. L’infuso di finocchio

semi finocchio

Conoscete l’infuso preparato con i semi di finocchio? È una tra le bevande più salutari e digestive. Ha un leggero sapore di liquirizia che di sicuro vi piacerà e vi farà sentire bene. Il finocchio è una pianta dalle proprietà antispasmodiche e antinfiammatorie, oltre a proteggere l’apparato digerente. Questa pianta è indicata nel caso in cui vi sentiate pieni o gonfi, con una leggera stanchezza e malessere. Se bevete una tazza di tisana al finocchio dopo i pasti, vi sentirete meglio. Non dubitatene, il finocchio è sempre un’ottima soluzione.

5. L’infuso di timo

Timo

Potete acquistare il timo in qualsiasi erboristeria o negozio di prodotti naturali. Si tratta di una pianta medicinale tipicamente mediterranea, che ha grandi proprietà depurative. Ha un’azione antibatterica ed antinfiammatoria, favorisce la digestione e allevia spasmi e malessere. È particolarmente indicata per eliminare eventuali residui in putrefazione nell’intestino, in quanto ha un potente effetto pulente. Basta aggiungere un cucchiaino di timo ad un bicchiere di acqua bollente. Portate ad ebollizione e lasciate riposare per dieci minuti.

6. Il dente di leone

Il dente di leone è indicato per diversi disturbi. È un potente digestivo, rilassante, un buon antinfiammatorio e favorisce la corretta digestione. L’ideale è avere sempre in casa un po’ di fiori di dente di leone per preparare un infuso da bere dopo i pasti oppure anche a colazione. Questa pianta vi aiuterà a ritrovare un equilibrio e vi permetterà di godere di una buona salute. Non vi costerà nulla preparare una tazza di infuso di dente di leone al giorno, vi assicuriamo che vi farà sentire bene.

Che ne dite di cominciare oggi stesso?

Guarda anche