Erbe e spezie che stimolano la crescita dei capelli

24 ottobre 2017
La coda cavallina è ricca di silicio, dunque fornisce ai capelli maggiore forza e resistenza. Inoltre, apporta flessibilità e ne evita la rottura

I capelli lunghi sono una tendenza che non passa mai di moda. Molte persone lo considerano un elemento di bellezza ed eleganza. Di conseguenza, la caduta dei capelli è una delle maggiori preoccupazioni al giorno d’oggi.

Tuttavia, sottomettere i capelli a tinture, asciugacapelli e prodotti per renderli lisci deteriora i follicoli capillari, provocandone la caduta. Allo stesso modo, soffrire di problemi alla tiroide o di anemia, seguire una cattiva alimentazione e la menopausa possono peggiorare la situazione.

Massaggiare il cuoio capelluto per stimolare la circolazione sanguigna in questa zona favorisce un maggiore assorbimento dei nutrienti e previene la fragilità capillare.

Vi sono anche diversi rimedi naturali che apportano nutrienti alle radici e, di conseguenza, favoriscono la crescita dei capelli.

Erbe e spezie che stimolano la crescita dei capelli 

I rimedi a base di erbe e spezie sono sempre più popolari per via della loro efficacia e del loro basso costo.

A seguire vi diamo alcuni consigli affinché i vostri capelli possano crescere sani e forti.

1. Rosmarino

rametto di rosmarino sul tavolo

Senza ombra di dubbio il rosmarino è una delle piante più consigliate per la crescita dei capelli.

Per decenni è stato efficacemente usato nella prevenzione della caduta dei capelli, apportando nutrienti e forza al cuoio capelluto. Previene anche la comparsa prematura dei capelli bianchi.

Sciacquare tutti i giorni i capelli con infuso di rosmarino ne ravviva il colore scuro e li rende più voluminosi.

2. Coda cavallina

Questa pianta è molto conosciuta per il suo elevato contenuto di silicio, un minerale che rinforza i capelli, le unghie e le ossa.

Il silicio idrata e promuove l’elasticità e la resistenza capillare. Essendo più resistenti, i capelli si spezzano di meno.

Offre nutrienti essenziali alle radici dei capelli, dunque è indispensabile per contrastarne la caduta. Dà forza ai capelli ed evita che si spezzino.

3. Ortica

cesto di ortiche e forbici

Quest’erba è ricca di proprietà che stimolano la crescita dei capelli. Ne previene la caduta ed è ideale per curare la seborrea e alcuni tipi di forfora.

Il suo elevato contenuto di vitamine (B, C ed E) riduce gli effetti nocivi dei radicali liberi. Inibisce anche l’eccessiva produzione di grasso e stimola la circolazione del cuoio capelluto, apportando brillantezza e forza.

Grazie alla sua azione purificante, tonifica le fibre capillari e, dunque, ossigena il cuoio capelluto.

4. Henné

Seccando e tritando le foglie di questa pianta, si ottiene una tintura vegetale, utilizzata per ravvivare il colore rossastro dei capelli in modo meno aggressivo rispetto alle tinture industriali.

Apporta anche benefici antimicotici e antibatterici, dunque è idonea per trattare i casi persistenti di forfora e seborrea che altri prodotti non riescono a risolvere.

L’henné aderisce alla fibra capillare, rendendo i capelli più spessi e funziona efficacemente anche per renderli lisci in modo naturale.

5. Curry

curry in polvere stimola la crescita dei capelli

Al giorno d’oggi il curry è una spezia molto usata in cucina.

Le sue foglie verdi, inoltre, sono ideali per riparare i capelli dai danni causati dall’uso indiscriminato dei prodotti industriali, dalla sovraesposizione solare e dall’inquinamento.

I suoi oli essenziali e proteici nutrono e rinvigoriscono il cuoio capelluto.

Il curry possiede un elevato contenuto di betacaroteni, un nutriente che riduce la caduta dei capelli e ne stimola la crescita. Risulta parimenti ideale per contrastare la comparsa precoce dei capelli bianchi, poiché promuove la produzione di melanina rivestendo ogni fibra capillare di pigmenti naturali, vitamine e minerali quali rame, ferro e zinco.

Vi consigliamo di leggere: Curcuma: 8 benefici da conoscere

6. Cannella

Questa spezia dal sapore e dall’odore caratteristico non serve solo ad addolcire i nostri alimenti. Se volete donare ai vostri capelli una dose extra di forza, questo è l’ingrediente di cui avete bisogno.

Le proprietà antisettiche della cannella prevengono le malattie del cuoio capelluto ed eliminano i batteri e gli altri microrganismi che promuovono la caduta dei capelli.

Ideale anche per schiarire in modo naturale i capelli castani e stimolare la circolazione sanguigna nei follicoli capillari permettendo di avere una chioma abbondante, idratata e luminosa come non mai.

La natura ci dona un’infinità di rimedi per stimolare la crescita dei capelli. I più popolari sono ad uso topico, ma è altrettanto importante nutrirli da dentro.

Alimenti come il pesce, lo yogurt e l’avena, se assunti con regolarità, apportano l’equilibrio proteico necessario per la salute dei nostri capelli.

Evitate l’uso smoderato dei prodotti chimici che debilitano i capelli e riservate essi le cure e le attenzioni che meritano.

Guarda anche