Lisciare i capelli senza piastra: 4 metodi imperdibili

· 26 agosto 2018
Invece di sottoporli al calore estremo e costante della piastra, scegliete alternative naturali per lisciare i capelli senza danneggiarli.

Esistono molti modi per mantenere i capelli lisci, setosi e sani senza sottoporli allo stress delle alte temperature. Dato che vogliamo che le nostre lettrici abbiano un look invidiabile e capelli dall’aspetto sano, abbiamo per voi alcuni consigli per lisciare i capelli senza piastra.

Sin dalla fine del XIX secolo, la piastra è diventato un elemento immancabile nel bagno di molte donne. Tuttavia, oggi sappiamo che utilizzarla con regolarità può danneggiare seriamente la chioma.

In molte occasioni abbiamo spiegato che sottoporre costantemente i capelli al calore può causare danni irreversibili e renderli secchi, opachi e deboli. Se siete alla ricerca di un metodo naturale per prendervene cura e mantenerli puliti, leggete i 4 metodi che proponiamo per lisciare i capelli senza piastra.

Lisciare i capelli senza piastra

1. Avena e aloe vera

Donna con capelli lisci

L’avena è un eccellente alleato per nutrire, rafforzare e idratare i capelli. Il suo alto contenuto di proteine, minerali, oligoelementi e vitamine è ideale per dare nuova vita ai capelli. Da parte sua, l’aloe vera contiene più di 75 nutrienti, che stimolano la crescita dei capelli, e funge anche da ottimo balsamo.

La combinazione di avena e aloe vera è ottimale per lisciare i capelli senza piastra. A seguire, vi spieghiamo come sfruttarne al massimo le proprietà.

Ingredienti

  • 1 foglia di aloe vera
  • 2 cucchiai di avena macinata (30 g)

Preparazione e applicazione

  • Estraete il gel di aloe vera da una foglia e aggiungete l’avena fino a ottenere un impasto omogeneo.
  • Applicate sui capelli e massaggiate il cuoio capelluto. Lasciate agire per 20 minuti e lavate con acqua fredda.

2. Olio di gelsomino e olio d’oliva

L’olio d’oliva può essere uno dei migliori amici dei nostri capelli. Serve a idratare, dare brillantezza, evitare la caduta dei capelli e rivitalizzare le punte aperte. I benefici dell’olio di gelsomino sono anch’essi innegabili grazie alle sue proprietà liscianti. La combinazione di questi ingredienti vi farà avere capelli lucenti, lisci e sani.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di balsamo neutro (30 ml)
  • 2 cucchiai di olio d’oliva (30 ml)
  • 5 o 6 gocce di olio di gelsomino

Preparazione e applicazione

  • Mescolate il balsamo, l’olio d’oliva e le gocce di olio di gelsomino.
  • Applicate sul cuoio capelluto, dopo aver lavato i capelli con lo shampoo e prima di utilizzare il balsamo. Lasciate agire per 20 minuti e risciacquate con abbondante acqua.
Olio di gelsomino per lisciare i capelli senza piastra

3. Aceto di mele e acqua

Oltre a consumare l’aceto di mele per disintossicare il corpo e facilitare la digestione, potete farne uso per lisciare i capelli senza piastra. Questo ingrediente ripristina i naturali livelli del pH dei capelli, combatte la forfora e fa crescere la chioma sana, forte e setosa.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di aceto di mele (30 ml)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione e applicazione

  • Diluite l’aceto di mele in una tazza d’acqua e applicate su tutto il cuoio capelluto; quindi, lavate i capelli con lo shampoo.
  • Fatto ciò, lasciate assorbire sui capelli.

4. Farina di riso e uova

Grazie alle sue molteplici proprietà, l’uovo non manca quasi mai nelle maschere per capelli, infatti li fa risplendere di salute e forza e li rende setosi. Questo ingrediente, mescolato alla farina di riso, è molto efficace per lisciare i capelli, ridurre l’eccesso di sebo, eliminare l’effetto elettrico o crespo ed evitare che si spezzino.

Ingredienti

  • 1 albume d’uovo
  • 3 cucchiai di farina di riso (45 g)

Preparazione e applicazione

  • Aggiungete la farina di riso all’albume, mescolate e applicate sui capelli.
  • Pettinate i capelli e lasciateli asciugare per un’ora.
  • Trascorso il tempo indicato, risciacquate bene con lo shampoo e con abbondante acqua fredda.

Qualche trucchetto in più per lisciare i capelli senza piastra

  • Lavate i capelli con acqua fredda o tiepida. L’acqua calda favorisce l’effetto crespo e li spezza.
  • Usate shampoo e balsami senza solfati per evitare di seccare la chioma.
  • Provate a fare la “ruota svedese”. Dopo aver lavato i capelli, avvolgete interamente il capo con ciocche bagnate e fissatele al meglio alla testa, partendo dalla nuca o sopra la fronte. Aiutatevi con un pettine e premete le ciocche con cura servendovi delle mani. Fissate le ciocche con forcine o beccucci. Una volta asciutti, i capelli saranno lisci!

Et voilà! Siete pronte a mostrare i vostri capelli, lisci, luminosi e sani senza l’utilizzo della piastra. L’aspetto più importante è che non li danneggerete grazie all’uso di ingredienti naturali.

Guarda anche