Essere una super mamma: 7 utili consigli

5 agosto 2018
Una super mamma, più che una donna che adempie a tutte le sue responsabilità familiari e lavorative, è una persona che riconosce che è salutare delegare parte di queste responsabilità agli altri membri della famiglia

Si può essere una super mamma? La maternità può aumentare il carico complessivo di responsabilità di una donna. E per molte eccellere in tutto rappresenta una vera sfida.

Essere una super mamma, però, non significa occuparsi di tutto. Avere la casa in ordine, accudire i figli, lavorare, avere un partner e sentirsi bella e sana; forse è troppo, ma sembra essere l’obiettivo di molte donne. 

Suggerimenti per essere una super mamma

Per essere una super mamma, bisogna evitare di farsi sopraffare dall’idea di perfezione, perché semplicemente non esiste. Sulla base di questa premessa fondamentale, vi diamo sette consigli che riteniamo essenziali per affrontare con successo e gioia il viaggio verso una maternità più consapevole.

1. Amare e perdonare

Mamma che tiene in braccio il suo bambino

L’amore per la famiglia si proclama e si dimostra. I bambini vorranno sempre sentire dai loro genitori un “ti voglio bene”, per loro non saranno mai troppe le volte che lo sentono. Ma dovete anche dimostrarlo.

Come? Avendo sempre tempo per giocare con loro, per studiare insieme, per condividere, senza transigere con i limiti di cui hanno bisogno per crescere sani e offrendo loro la comunicazione fluida e tempestiva di cui hanno bisogno.

Anche il perdono deve essere presente nelle dinamiche familiari. Spesso si commettono errori, si può anche ferire la persona più cara. Chiedere scusa e perdonare per crescere come esseri umani fa parte di una maternità consapevole.

Leggete questo articolo: Sono madre, non schiava dei lavori domestici: la lettera di una donna australiana

2. Dare la priorità a quello che è importante

Organizzate la vostra agenda e occupatevi prima di quello che non può essere rinviato. Se dovete finire un lavoro, prendetevi il ​​tempo necessario per essere produttive e adempiere alle vostre responsabilità lavorative in base all’orario di uscita dalla scuola dei bambini.

Disponiamo di risorse tecnologiche per organizzare i nostri impegni di donna. Semplicemente, date la priorità a ciò che è più urgente. Ad esempio, potete evitare di andare in banca eseguendo le operazioni su internet oppure potete organizzare la vostra casella di posta elettronica in modo da poter rispondere prima alle e-mail più importanti.

3. Organizzare le faccende domestiche

Mamma e figlia che tengono una piantina

Le faccende domestiche dovrebbero essere una responsabilità condivisa da tutti i membri della famiglia. Ognuno può svolgere diversi compiti in base a età, forza e abilità. Potete organizzare un calendario di faccende domestici che includa tutti.

L’ossessione per l’ordine e la pulizia non è salutare, alla pari di disordine e sporcizia. Insieme è possibile ottenere l’atmosfera pulita e piacevole di cui tutti hanno bisogno in casa. Fate attenzione a non supportare il maschilismo. Lasciate che anche i papà svolgano le faccende domestiche.

Allo stesso modo, i  bambini e gli adolescenti possono avere responsabilità diverse a seconda della loro età.

4. Condividete il vostro tempo

Bisogna condividere con la propria famiglia. Almeno un pasto al giorno dovrebbe essere fatto insieme, con la TV e i telefoni cellulari spenti. I pasti in famiglia favoriscono la salute fisica ed emotiva di bambini e adolescenti.

In questa organizzazione dovete includere il tempo per ogni bambino, per il vostro partner e, naturalmente, per voi stesse. E ciò che non riuscite a fare oggi resta per domani, ma posticipare non significa dimenticare.

5. Ridere e piangere

Mamma che lavora mentre tiene il suo bambino essere una super mamma

Nella vita familiare ci sono emozioni di ogni tipo. Una super mamma gode della compagnia della famiglia e condivide la gioia di stare insieme. Sorridete dopo una dura giornata di lavoro; ma allo stesso tempo, condividete le lacrime con il vostro partner e i vostri figli nelle circostanze avverse che possono demoralizzarvi.

Condividere emozioni, sentirle, regolarle e agire di conseguenza è parte delle lezioni che una super mamma dà ai suoi figli. Più che teorizzare, i bambini devono vederlo ogni giorno nell’esempio che la mamma dà loro.

6. Riconoscere il ruolo del padre

Una super mamma riconosce e apprezza l’uomo che insieme a lei ha dato la vita ai suoi figli. Condividete con il vostro partner tutto, dalle faccende domestiche all’educazione dei bambini. Abbiamo erroneamente creato una figura materna che riesce a fare tutto, e questo che ha reciso la capacità di accettare l’amore e il sostegno dell’uomo-partner-padre con cui condividere la vita.

Se la coppia è separata, non significa che i bambini debbano allontanarsi dal padre. Anche nei casi in cui il padre è assente e non adempie alle sue responsabilità, la super mamma evita di incentivare rancore o odio nei figli. I problemi di coppia non devono danneggiare le relazioni con i figli.

Volete saperne di più? Come avere un buon rapporto madre-figlio?

7. Prendersi cura di sé

Bambina che trucca la sua mamma

Dovete prendervi cura dei vostri figli, ma anche di voi. Per essere una super mamma e rispettare le esigenze dei bambini in crescita, bisogna essere fisicamente, mentalmente ed emotivamente in forma. Una buona dieta ed esercizio fisico sono essenziali. E se volete che i vostri figli mangino sano e facciano esercizio fin da piccoli, il modo migliore è dare loro l’esempio.

Se vi sentite sopraffatte dalle responsabilità familiari o non sapete come gestire una situazione difficile (ad esempio l’adolescenza dei vostri figli), non esitate a cercare un aiuto professionale. Dal vostro equilibrio mentale ed emotivo dipende anche il benessere dei vostri figli.

Riflessioni finali per tutte le super mamme

Essere una super mamma non significa avere i “super poteri”. Una maternità consapevole vuol dire accettare e riconoscere che avete bisogno di supporto e aiuto, che dovete delegare qualcosa. In questa accettazione e riconoscimento sta la vostra forza per crescere i vostri figli.

È particolarmente importante per le madri che devono affrontare da sole l’educazione dei propri figli. Ci saranno sempre una mano tesa, una nonna, un fratello o una sorella che possono darvi il ​​supporto di cui avete bisogno, così che crescere i vostri figli non si trasformi in amarezza né per voi né per i vostri bambini.

I figli hanno bisogno di cure ed esempi per crescere. Una super mamma ama, supporta, incoraggia, capisce e, a tempo debito, lascia che i suoi figli prendano il controllo del loro destino e vivano secondo le loro decisioni.

Guarda anche