Evitare i peli incarniti: 6 consigli

27 marzo 2018
Molte donne optano per la depilazione contropelo, tuttavia, se tendete a soffrire di peli incarniti, muovete il rasoio nel verso opposto.

Evitare i peli incarniti è uno dei problemi estetici più diffusi, sia negli uomini che nelle donne. I peli crescono sotto la pelle, perché i follicoli si ostruiscono a causa dell’accumulo di sebo e di cellule morte.

È frequente tra coloro che hanno peli spessi o ricci, dal momento che questa caratteristica rende difficile al pelo uscire in superficie; inoltre, può essere dovuto a mancanza di rasatura o di esfoliazione.

Anche se la comparsa dei peli incarniti non è un grave problema, è importante prestarvi attenzione, dal momento che possono causare dolore, infiammazione o persino infezioni.

Per fortuna, è possibile mettere in pratica alcuni accorgimenti per evitare i peli incarniti.  

In questo articolo desideriamo condividere i 6 consigli migliori, in modo che possiate aggiungerli alla vostra routine di cura personale.

Prendete nota!

Consigli per evitare i peli incarniti

1. Fare uso di esfolianti

Esfoliante allo zucchero e latto

Se tendete a soffrire di peli incarniti, vi conviene acquistare un prodotto esfoliante per rimuovere le impurità che ostruiscono i follicoli piliferi.

Questo trattamento ammorbidisce la pelle, inoltre elimina le cellule morte che causano brufoli e imperfezioni.

  • Realizzatelo 2 o 3 volte alla settimana, preferibilmente prima di depilarvi.
  • Scegliete alternative di origine naturale, come miele o zucchero di canna.
  • Dopo aver utilizzato questi prodotti, idratate la pelle con una crema o una lozione.

2. Scegliere un metodo di depilazione adatto

Non tutti i tipi di pelle accettano qualsiasi metodo di depilazione. Anche se funzionano tutti se realizzati correttamente, alcuni possono causare reazioni avverse, come i peli incistati.

Per esempio, la depilazione eseguita con rasoi elettrici influisce sulla crescita anormale del pelo, dal momento che non lo strappa alla radice.

Anche la cera può causare questo problema, poiché indebolisce le radici dei follicoli piliferie pertanto il pelo non riesce ad attraversare la pelle.

Consigli

  • Evitate di utilizzare rasoi elettrici se irritano la pelle e favoriscono la comparsa dei peli incarniti.
  • Fate attenzione alla crescita del pelo quando utilizzate metodi come la depilazione con la cera.
  • Scegliete creme depilatorie o prodotti naturali.

3. Imparare a usare il rasoio in modo corretto

Rasoio

Se per ragioni di tempo e per motivi personali preferite usare il rasoio, accertatevi di usarlo nella maniera corretta per evitare i peli incarniti.

Consigli

  • Pulite la pelle con acqua e sapone prima di far scorrere il rasoio.
  • Applicate un prodotto idratante o la crema da barba per mantenere la pelle lubrificata.
  • Mentre effettuate la rasatura, eseguitela nel verso di crescita del pelo, e non all’opposto.

4. Evitare gli indumenti aderenti

Anche se può sembrare che non vi sia alcuna relazione con i peli incarniti, l’uso di indumenti troppo aderenti, in special modo dopo la depilazione, può ostacolare la crescita dei peli.

Questo si deve al fatto che la pelle vede ridotta la propria capacità di “respirare”, il che compromette la salute dei follicoli piliferi.

Consigli

  • Scegliete indumenti comodi, in cotone o tessuti traspiranti.
  • Se vi siete depilate da poco, evitate di usare jeans aderenti o capi simili.

5. Usare impacchi caldi

Impacchi freddi e caldi

L’applicazione di impacchi caldi prima della depilazione è uno dei metodi più conosciuti per facilitare l’estrazione del pelo ed evitare i peli incarniti.

Il calore ammorbidisce l’area, apre i pori e aiuta a mantenere i follicoli in buone condizioni, evitando che soffrano di occlusioni.

Consigli

  • Mettete a scaldare dell’acqua, e prima di depilarvi, passatela sulla pelle utilizzando un panno morbido.
  • Se lo desiderate, applicate impacchi caldi 2 volte al giorno, finché i peli non crescono normalmente.

6. Utilizzare un prodotto antisettico

Con lo scopo di prevenire le infezioni ai follicoli, si consiglia l’uso di una lozione o di un prodotto antisettico dopo la depilazione.

Questo perché i rasoi possono rompere la parte superiore del follicolo, facilitando l’ingresso di batteri e microorganismi.

Consigli

  • Dopo esservi depilate, asciugate la pelle con cura e disinfettatela con un antisettico.
  • Se non disponete di un disinfettante commerciale, optate per prodotti naturali come il miele, l’aglio o l’aloe vera.

Soffrite spesso di questo problema? Se ogni volta che vi depilate fanno la loro comparsa i peli incarniti, mettete in pratica questi consigli e li ridurrete al massimo.

Se notate un brufolo o una infezione follicolare, consultate un dermatologo.

Guarda anche