Frenare la caduta dei capelli tra le mura di casa

5 agosto 2018
Possiamo sfruttare le proprietà di alcune piante per rafforzare la chioma, sia dentro che fuori, e frenare la caduta dei capelli

Come frenare la caduta dei capelli? A tutti cadono i capelli, ma bisogna sottolineare che ciò non avviene in egual misura. Si stima che ogni giorno si perdano circa 100 capelli, e questo è  assolutamente normale. Alcune persone, però, ne perdono di più e con il passare del tempo presentano una chioma rada e priva di volume.

Ciò diventa evidente, dato che i capelli cadono in grandi quantità quando vengono spazzolati, al risveglio si trova il cuscino pieno di capelli o ve ne restano molti in altri oggetti a stretto contatto con la capigliatura..

Naturalmente, si tratta di un problema che suscita non poca preoccupazione in chi ne soffrono, vediamo quindi come frenare la caduta dei capelli.

Nei casi più gravi, sul cuoio capelluto rimangono delle chiazze prive di capelli che rendono questo problema estremamente visibile.

La caduta rappresenta una fase del processo di crescita del capello, che nasce, cresce, assorbe sostanze nutritive e, a un certo punto, cade per lasciare spazio a un capello nuovo.

Per fortuna, sono stati sviluppati diversi metodi che non si limitano a frenare la caduta dei capelli, ma li rinforzano e ne stimolano la crescita. Scopriamoli insieme.

Cosa provoca la caduta dei capelli

Caduta dei capelli

La caduta dei capelli è provocata da un indebolimento delle radici e dei fusti dei capelli, che a sua volta può essere causata da:

  • Carenze nutrizionali: una alimentazione scorretta avrà sempre conseguenze negative sulla nostra salute, e la caduta dei capelli non fa eccezione. Essa deriva dalla debolezza causata proprio dall’insufficienza alimentare.
  • Fattori ormonali: i cambiamenti ormonali si ripercuotono sempre su diversi aspetti della nostra vita. Cambiano l’umore e l’aspetto fisico, da imputare agli alti livelli di estrogeno.
  • Disturbi della tiroide: rientrano tra i fattori ormonali. Sia l’ipertiroidismo sia l’ipotiroidismo sono causati dalla diminuzione o dall’aumento dei livelli ormonali.

Per tutti questi motivi fanno la loro comparsa diversi cambiamenti nel nostro corpo, e tra di essi si annovera la caduta dei capelli.

Altri fattori che possono giocare un ruolo importante in questa problematica sono:

  • Infezioni del cuoio capelluto
  • Anemia
  • Esposizione eccessiva a fonti di calore
  • Bruschi cambiamenti climatici

Bisogna sottolineare che oltre alle cause sopracitate, molti perdono grandi quantità di capelli a causa di malattie croniche oppure a causa di terapie farmacologiche aggressive.

Per fortuna, questo problema può essere affrontato in molti modi anche tra le mura domestiche. Nei seguenti paragrafi vi diamo alcuni consigli per frenare la caduta dei capelli.

Maschere per frenare la caduta dei capelli

L’applicazione di maschere naturali può ridurre la caduta eccessiva dei capelli. Queste maschere uniscono sostanze ricche di nutrienti che, una volta assorbite dal cuoio capelluto, contrastano l’indebolimento e la secchezza della chioma.

Il loro utilizzo contribuisce anche a mantenere la chioma idratata quando si fa uso di piastre e altre fonti di calore.

Succo di cipolla

Succo di cipolla

Grazie al suo elevato contenuto di zolfo, il succo di cipolla migliora la circolazione sanguigna dei follicoli piliferirigenerandoli e riducendo l’infiammazione.

Possiede anche proprietà antibatteriche che combattono le infezioni del cuoio capelluto che possono essere responsabili della caduta dei capelli.

Ingredienti

  • 2 cipolle

Preparazione e applicazione

  • Schiacciate le cipolle per estrarne il succo, filtratelo e applicatelo direttamente sul cuoio capelluto. Lasciate agire per 30 minuti e poi asciugate bene per eliminarne l’odore. Potete aggiungere gel di aloe vera per potenziarne l’effetto.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di succo di cipolla (45 ml)
  • 2 cucchiai di gel di aloe vera (30 g)

Preparazione e applicazione

  • Unite i due ingredienti e applicate il composto sul cuoio capelluto.
  • Lasciate agire per 30 minuti e poi risciacquate.

Barbabietola

Oltre a offrire numerosi benefici al nostro organismo, la barbabietola è una buona alleata per la salute dei capelli. Ne arresta la caduta e stimolara la crescita sana.

Contiene proteine, minerali (potassio, fosforo, calcio) e vitamine B e C, essenziali per capelli forti e sani.

Oltre a includere il succo di barbabietola nella vostra dieta, potete applicarlo anche come trattamento esterno. Leggete come usarlo per frenare la caduta dei capelli.

Ingredienti

  • 3 ciotole di foglie di barbabietola
  • Acqua (quanto basta)

Preparazione e applicazione

  • Mettete a bollire alcune foglie di barbabietola per 10 minuti.
  • Tritatele poi con un filo d’acqua fino a ottenere una sorta di crema.
  • Applicatela sul cuoio capelluto, lasciatela agire per 20 minuti e poi sciacquate con abbondante acqua.
  • Questo trattamento può mutare la tonalità dei capelli, anche se è ideale per coprire i capelli bianchi in modo totalmente naturale.

Albume

Chiara d'uovo contro la caduta dei capelli

L’uovo è dotato di molte proteine che aiutano chi soffre di alopeciaÈ perfetto anche per rendere i capelli più lucenti e setosi.

Ingredienti

  • 4 albumi

Preparazione e applicazione

  • Sbattete quattro albumi e strofinateli sul cuoio capelluto con movimenti circolari. Lasciate agire per mezz’ora e risciacquate.
  • Lavate i capelli come d’abitudine.

L’albumina agirà rafforzando i follicoli piliferi e i fusti deboli.

Ortica

Le foglie di ortica sono molto efficaci per evitare la caduta dei capelli. La lozione prodotta da questa pianta è reperibile in erboristeria.

Dovete applicarla sul cuoio capelluto prima di andare a dormire, tramite movimenti circolari. Lasciate agire per tutta la notte e risciacquate al mattino.

I trattamenti naturali daranno sempre ottimi risultati, e la cosa più importante e che non metteranno mai in pericolo la nostra salute.

Usando sia i trattamenti professionali sia quelli naturali, i risultati saranno migliori e non si limiteranno ad agire solo sui capelli, bensì su tutto l’organismo.

Guarda anche