Gli straordinari effetti benefici dell’aceto di mele

18 febbraio 2014

Tutti noi apprezziamo una ricca insalata condita con aceto di mele, ma non molti sanno che questo prodotto non è soltanto gradevole al palato, ma ha anche numerose proprietà benefiche per la salute.

Effetti benefici dell’aceto di mele

Oltre ad essere un prodotto largamente apprezzato a livello gastronomico grazie al suo sapore squisito, questo tipo di aceto è utilissimo per prevenire alcuni problemi di salute e migliorare il funzionamento dell’organismo in generale. Si tratta di un prodotto acido, per questo è eccellente per pulire e rigenerare l’organismo.

Questo liquido contiene un buon numero di sostanze nutritive, tra cui vitamine, acidi essenziali, enzimi e una quantità non indifferente di pectine, cellulosa e minerali; inoltre è ricchissimo di potassio e di oligominerali come il calcio, il magnesio, il ferro, il fosforo, il fluoro, il boro e il silicio.

La pectina, che si trova in abbondante quantità nell’aceto di sidro, è eccellente per regolarizzare i livelli di zucchero e colesterolo presenti nell’organismo. La cellulosa, invece, è importante per preservare la salute dell’intestino. L’aceto di sidro aiuta a rinnovare le riserve di minerali in modo costante.

Consumando questo aceto ogni giorno, si arricchiscono le ossa di calcio e i muscoli di potassio, oltre a stabilizzare il metabolismo generale di tutto il corpo. L’aceto di sidro è anche conosciuto come “l’elisir della giovinezza”, visto che ha la capacità di aiutare il corpo a mantenersi giovane.

Aceto di sidro

Con l’aceto di mele possiamo migliorare il nostro transito intestinale, evitando in questo modo la stitichezza. È inoltre ottimo per rigenerare la flora intestinale, eliminare le tossine e calmare alcuni dolori reumatici, oltre ad essere un diuretico naturale e ad essere di grande aiuto quando vogliamo perdere peso.

L’abitudine di consumare regolarmente aceto di sidro può apportare grandi benefici alle donne che stanno affrontando il periodo di menopausa, visto che agisce aiutando a controllare le vampate di calore, la debolezza e l’improvviso senso di stanchezza, oltre a calmare le sensazioni di nervosismo e stress, tipici di questa fase per cui tutte le donne devono passare. Per fortuna, con prodotti come questi, diventa molto più facile da affrontare.

Questo aceto può anche combattere raffreddori, influenze, infiammazioni della bocca, mal di gola, carie dentali e ipertensione.

È l’ideale per alleviare il mal di testa, specialmente nel caso di emicranie, e per ottenere questo effetto basta aggiungere tre cucchiai di aceto a mezzo litro di acqua in ebollizione e inalarne il vapore. Possiamo anche alleviare i dolori muscolari applicando delle garze impregnate di aceto nella zona dolorante, e possiamo impiegarlo allo stesso modo per curare l’orticaria, le scottature, l’eczema e le insolazioni. In quest’ultimo caso, si possono applicare garze bagnate con acqua e aceto, ma sempre a temperatura ambiente oppure fredde.

Con tutti i benefici che l’aceto di sidro ci offre, si tratta davvero di un prodotto che non può mancare in casa nostra. Sia per usarlo come condimento su alimenti come insalate e alcuni tipi di carne e risaltarne il sapore, sia per realizzare trattamenti che ci aiuteranno a godere di piena salute più a lungo.

L’aceto di sidro di mela è un prodotto naturale, per cui i benefici che apporta alle persone che lo consumano sono davvero notevoli. Se ancora non lo utilizzate, vi raccomandiamo di inserirlo nella vostra dieta il prima possibile: solo in questo modo potrete godere appieno di ognuna delle sue molteplici virtù, tanto terapeutiche quanto nutritive.

Guarda anche