Benefici della scorza d’arancia: ecco quali sono

· 1 settembre 2014
Grazie al tè di scorza d'arancia potrete perdere peso, poiché accelera il metaboliso ed elimina i grassi dall'organismo, oltre ad apportare energia.

Siete tra quelli che appena svegli si preparano un salutare succo d’arancia? Perfetto! Adesso diteci: che cosa fate con la scorza? Se la buttate via, sappiate che è una grande perdita. Quest’articolo vi sorprenderà con i molteplici impieghi e benefici della scorza d’arancia per la vostra salute e per quella dei vostri cari.

I benefici della scorza d’arancia: una grande alleata per la salute

L’arancia è un frutto delizioso, rinfrescante e ricco di innumerevoli proprietà. Tutti traiamo beneficio dalle sue vitamine per iniziare la giornata nel modo più sano possibile.

Leggete anche: 2 modi per preparare una torta all’arancia con ingredienti sani

È abbastanza normale, tuttavia, che dell’arancia si utilizzi la polpa e poche volte la scorza. Non conosciamo, infatti, le enormi proprietà medicinali che può apportarci. Volete scoprirle?

Per ridurre il colesterolo

Scorza d'arancia

La scorza d’arancia contiene esperidina, un tipo di flavonoide dalle grandi proprietà per metabolizzare i lipidi nel sangue e per ridurre il grasso, facilitando così la sua eliminazione.

La quantità di esperidina presente nella scorza d’arancia è di un 20% in più rispetto a quella contenuta nella polpa. Dunque non dubitate, è eccellente per ridurre il colesterolo nel sangue.

Leggete anche: Colesterolo sotto controllo con zenzero, aglio e miele

Fibra naturale che protegge la flora intestinale

Benefici della scorza d'arancia

Tra i vari benefici della scorza d’arancia vi è il suo contenuto di pectina, una fibra naturale che protegge da possibili problemi allo stomaco, mantenendo, inoltre, i giusti livelli di zucchero nel sangue.

Oltre a ciò, apporta una serie di batteri buoni che aiutano a prendersi cura della flora batterica facilitando la digestione e risolvendo episodi di stitichezza.

Combatte le infezioni

Buccia d'arancia

Tra i benefici della scorza d’arancia non possiamo non citare le sue proprietà migliori rispetto alla polpa nel proteggerci dalle infezioni. Il suo apporto vitaminico è molto elevato e permette di proteggere il sistema immunitario da influenza e raffreddore. Non è fantastico?

Per perdere peso

Benefici della scorza d'arancia

Siete sorpresi? D’ora in poi ricordate che la scorza d’arancia è un alleato naturale per dimagrire. Se preparate un tè con essa, riuscirete ad aumentare il metabolismo, eliminando il grasso corporeo e ottenendo, inoltre, un grande apporto energetico. Perciò preparatevi due tazze di tè all’arancia al giorno, una appena svegli e una la sera.

Come trarre beneficio dalla scorza d’arancia?

Trarre beneficio dalla scorza d'arancia

Arrivati a questo punto vi starete sicuramente chiedendo in che modo potete ottenere tutti i benefici della scorza d’arancia.

È molto comune utilizzare questa parte dell’arancia per preparare confetture veramente deliziose che offrono un tocco di originalità ai dolci, ma che contengono una dose eccessiva di zuccheri e che pertanto sono poco consigliabili e fanno perdere la maggior parte delle sue proprietà naturali.

La soluzione migliore, più facile e più salutare è preparare un semplice infuso di scorza d’arancia. È molto semplice. L’ideale sarebbe bere quest’infuso due volte al giorno in modo da prendersi cura dell’apparato digerente, ridurre il colesterolo e rafforzare il sistema immunitario.

La mattina e a metà pomeriggio mettete a bollire una tazza d’acqua. Grattugiate la scorza di un’arancia, ma attenzione, solo la quantità sufficiente per ottenerne un cucchiaio e mezzo, sufficiente per ogni tazza.

Lasciate bollire per dieci minuti e fate riposare per altri cinque. In inverno potete aggiungere un cucchiaio di miele e in estate del ghiaccio e un po’ di cannella. Delizioso!

Guarda anche