I migliori oli essenziali per piedi belli e sani

· 27 maggio 2015

Nessun’altra parte del corpo è stanca quanto i piedi a fine giornata. Indossare scarpe molto strette, camminare molto oppure soffrire di problemi alle articolazioni o alla circolazione sanguigna, causano quei fastidi costanti e quella stanchezza che non sappiamo bene come combattere una volta arrivati a casa.

Basta una doccia calda per rimettere in sesto i nostri piedi? A volte, purtroppo, no. Il miglior rimedio per prendersene cura, per prevenire le infiammazioni, per evitare che si screpolino e per migliorare la circolazione, è l’uso di oli essenziali. In questo articolo vi parleremo di questi alleati naturali per la salute e la bellezza dei vostri piedi. Volete saperne di più?

1. Olio essenziale di lavanda

lavanda-3-500x394

L’olio essenziale di lavanda è facile da trovare in qualsiasi erboristeria o nelle profumerie specializzate. Ha una naturale azione rilassante, è antisettico e un rimedio molto efficace per curare i dolori reumatici. Se soffrite, per esempio, di alluce valgo e l’attrito con le calzature è spesso insopportabile, vi consigliamo di provare questo rimedio a base di olio essenziale di lavanda. Vedrete come migliorerà la salute dei vostri piedi.

Ingredienti

  • Un panno di lino asciutto e pulito.
  • 5 gocce di olio essenziale di lavanda.

Preparazione

Dopo aver fatto la doccia e aver lavato e asciugato bene i piedi, sedetevi comodi e inumidite il panno di lino con le 5 gocce di olio essenziale di lavanda. Vi basta massaggiare delicatamente la pianta del piede e le dita, facendo particolare attenzione alle zone infiammate o dove sentite dolore.

Dopo questo massaggio, indossate dei calzini comodi e teneteli per tutta la notte, lasciando che il rimedio agisca. Vedrete i risultati la mattina dopo, pronti per affrontare una nuova giornata di lavoro!

2. Olio essenziale di limone e olio d’oliva

Cura-a-olio-di-oliva-e-limone

Mischiando l’olio essenziale di limone e l’olio d’oliva, otterrete un tonico naturale antinfiammatorio perfetto da usare in quei giorni in cui arrivate a casa con i piedi molto stanchi e gonfi. È un prodotto naturale dalle proprietà rilassanti che, inoltre, aiuta a combattere i calli e le infezioni e, soprattutto, aiuta a far riposare i piedi.

Ingredienti

  • 5 gocce di olio essenziale di limone.
  • 40 ml di olio d’oliva.
  • Una bacinella piena d’acqua dove immergere i piedi.

Preparazione

Prima di tutto, riscaldate l’acqua da versare nella bacinella nella quale poi immergerete i piedi. Aggiungete l’olio essenziale di limone e l’olio d’oliva e rilassatevi per 20 minuti con questo rimedio naturale. Dopodiché, asciugate delicatamente i piedi e indossate calzature comode. Vedrete come i piedi saranno più sgonfi e riposati!

3. Olio essenziale di mandorle e rosa rubiginosa

rosa-canina

Si tratta di uno dei migliori rimedi per la salute e la bellezza dei piedi. Sia l’olio essenziale di mandorle sia l’olio essenziale di rosa rubiginosa (o rosa mosqueta), sono facili da trovare in erboristeria e di solito non sono molto cari. Sono molto utili anche per la bellezza quotidiana dei capelli, del viso, per avere mani più morbide

Sono perfetti per combattere i calli e la pelle secca o infiammata e, inoltre, sono gli oli più ricchi di vitamine, minerali e oligoelementi essenziali. Vale la pena averne sempre un po’ a casa.

Ingredienti

  • 3 gocce di olio essenziale di rosa rubiginosa.
  • 3 gocce di olio essenziale di mandorle.
  • Un panno di lino pulito.

Preparazione

Questo è un rimedio molto semplice. Appena arrivati a casa, fate una doccia calda, salutare e rilassante. Ricordate di asciugare bene i piedi e sedetevi comodi. Inumidite il panno pulito con l’olio essenziale di mandorle e l’olio essenziale di rosa rubiginosa e massaggiate delicatamente i piedi, finché non si saranno assorbiti bene gli oli essenziali.

Ricordate di massaggiare bene i talloni, la zona più colpita dalla pelle screpolata e secca. Massaggiate anche le dita per migliorare la salute delle articolazioni e la circolazione sanguigna.

Una volta concluso il massaggio, indossate dei calzini comodi che non siano stretti sui talloni. Indossateli durante tutta la notte per permettere agli oli di agire correttamente. Ripetendo questo trattamento almeno tre volte a settimana, otterrete piedi belli e morbidi, perfetti da sfoggiare in estate con dei sandali comodi.

Mettete subito in pratica questi semplici consigli e vedrete che in poco tempo avrete piedi molto più belli e sani.

Guarda anche