Come identificare uno psicopatico: 6 caratteristiche importanti

· 3 dicembre 2016
Anche se possono sembrare uguali a noi e mostrare empatia, le persone psicopatiche desiderano e agiscono sempre e solo nel proprio interesse e non si preoccupano mai per le persone che hanno attorno

Più di una volta, al telegiornale, avrete di sicuro sentito la storia di una persona in apparenza del tutto normale che, all’improvviso, commette un delitto che nessuno si aspettava potesse mai commettere. Alcuni lo descriverebbero come uno psicopatico e, forse, hanno proprio ragione.

Una persona psicopatica non è diversa dagli altri. Viceversa, sono soggetti che, agli occhi di tutti, appaiono piacevoli, molto carismatici e persino buoni, almeno questo è ciò che sembra.

Scoprite anche: 7 persone tossiche da allontanare per essere felici

Tutta questa gentilezza può sparire all’improvviso, perché dobbiamo sempre ricordare che gli psicopatici non provano emozioni come gli altri. Ciò significa che devono fingere per poter “manipolare” chi hanno attorno.

Una persona psicopatica manipola a proprio piacere per ottenere ciò che vuole. Poiché non è in grado di provare tristezza, rimorso o qualsiasi altra emozione naturale, usa gli altri. Per questo motivo, è molto importante imparare a identificare questi individui.

1. Sono bugiardi patologici

donne-psicopatiche

Tutti mentono, ma non è lo stesso dire una bugia piccola e persino giustificata, che mentire in modo patologico.

Uno psicopatico mente in modo costante per riuscire a manipolare e usare le persone che ha intorno. A volte, lo fa anche con lo scopo di ferire gli altri.

Infatti, gli psicopatici hanno degli obiettivi, proprio come noi, ma il problema è che non si fanno scrupoli pur di raggiungerli.

2. Sono irresponsabili

Sapete cosa significa non sentirsi legati a niente e a nessuno? Le persone psicopatiche non si sentono legate a contratti di lavoro o a promesse d’amore ed è per questo che non compiono mai i loro impegni.

Di solito uno psicopatico cambia spesso lavoro o luogo di residenza proprio per questo motivo. Non riescono a sentirsi legati a nessun posto, nemmeno alla propria casa.

Leggete anche: Evitate le persone che vi sfiniscono e circondatevi di chi, invece, vi riempie il cuore di gioia

Ovviamente lo stesso accade anche con le persone ed è per questo che cambiano spesso amici, ferendo e abbandonando coloro che avevano avuto fiducia in loro.

3. Ingannano con il loro fascino fasullo

labbra-rosse

Gli psicopatici mostrano il meglio di loro di fronte agli altri, ma nascondono le loro vere intenzioni. In realtà, non si fidano di nessuno, solo di se stessi.

Nonostante ciò, appaiono come persone delle quali ci si può fidare, alle quali poter raccontare tutti i propri segreti.

Tuttavia, non ci rendiamo conto che aprirci con loro è come cadere dritti tra le fauci del lupo. Più ci fidiamo di loro, più siamo vulnerabili. Il loro fascino fasullo è una vera e propria trappola.

4. In passato sono state persone problematiche

È probabile che ora quella persona psicopatica sembri del tutto normale, ma se andiamo indietro di qualche anno, di sicuro troveremo un passato molto significativo.

Anche se quella persona è stata coinvolta in litigi di poca importanza, avere sempre molte discussioni indica un’abitudine importante.

Non dimenticate di scoprire: Soffrite l’influsso delle persone negative?

Ciò accade perché gli psicopatici non accettano le regole dettate dalla società, anche se può sembrare il contrario e, molto spesso, non rispettano i diritti umani.

5. Manipolano e controllano gli altri

manipolazione

Le persone psicopatiche manipolano gli altri per raggiungere i loro obbiettivi. Nonostante ciò, sanno bene che non tutte le persone si possono manipolare ed è per questo che instaurano una relazione solo con quelle più sottomesse.

Per uno psicopatico, una persona non è un essere umano, bensì un oggetto che è a loro disposizione per essere usato e sfruttato per ottenere tutto ciò che desiderano.

L’aspetto più importane da non dimenticare è che uno psicopatico cercherà sempre di vivere sulle spalle di qualcun altro. Credono che gli altri siano lì per servirli, che siano gli altri a dover lavorare e a doversi sforzare. Sono gli altri a dover lavorare duramente.

6. Non sono persone empatiche

Poiché non provano alcuna emozione, non conoscono la tristezza, l’ansia o qualsiasi sentimento simile, dunque non sono nemmeno in grado di indossare i panni degli altri.

Forse vi sembrerà che vi capiscano, perché vogliono essere carismatici e ottenere la vostra fiducia, ma, in realtà, non hanno la più pallida idea di come vi sentiate.

Tuttavia, ciò rappresenta per loro anche un vantaggio. Infatti, non provano mai vergogna, senso di colpa o qualsiasi altra emozione che, di solito, blocca le persone normali.

Non gli dispiace nemmeno per gli altri: uno psicopatico pensa solo a se stesso.

jocker

Non andate senza prima aver letto: Per essere felici, bisogna allontanarsi da certe persone

È importante ricordare che la percentuale di psicopatici al mondo non è molto alta ed è per questo che è raro trovare una persona di questo tipo.

Nonostante ciò, non c’è niente che ci assicuri che, un bel giorno, uno di loro non entri a far parte della nostra vita, ed è, quindi, importante imparare a riconoscere questi indizi.

Vi è mai capitato di incontrare una persona di questo tipo?

Guarda anche