Come comportarsi con le persone bugiarde?

· 28 ottobre 2018
Nella vostra cerchia di amici o familiari c'è una persona che mente spesso? Scoprite alcuni consigli su come comportarsi con le persone bugiarde.

Le persone possono mentire per svariate ragioni, ma esistono anche individui che della menzogna hanno fatto uno stile di vita. La cosa più semplice è evitarli. Ma come comportarsi con le persone bugiarde quando fanno parte del nostro ambiente quotidiano?

Può capitare, fra amici o familiari, che qualcuno “la spari grossa”. Cosa fare in questi casi? Meglio fare finta di niente o smascherare la menzogna? Come comportarsi con le persone bugiarde?

Quando un individuo tende a mentire si possono creare situazioni imbarazzanti. Se poi il bugiardo è fra le persone che si frequentano abitualmente, ciò può creare un dilemma. Ci troveremo sicuramente a combattere tra la razionalità e la paura di ferire la persona. Ma allora, cosa fare? È utile conoscere alcuni comportamenti da adottare con queste persone.

Come comportarsi con le persone bugiarde

Capire perché mentono

Capire perché le persone mentono

Immaginate di essere con un amico e di accorgervi che vi sta raccontando una bugia. Sicuramente la situazione vi lascia un po’ confusi. Ma cercate di capire, per prima cosa, perché vi sta mentendo. Quali sono le sue motivazioni?

Ciò vi permette anche di capire se si tratta di una bugia grave o meno. Potrete addirittura valutare la possibilità di allontanare la persona. Infatti, non tutte le bugie hanno stesso peso. Alcune possono essere gravi e altre semplicemente inutili.

Ognuno mente per ragioni diverse. A volte per evitare un conflitto o per insicurezza Oppure solo per un desiderio di affermazione di fronte agli altri. Generalmente in questi casi non sorgono molti problemi.

Ma esiste anche la possibilità che la bugia abbia un’altra origine. Per esempio, la dipendenza da una sostanza, violenza, soldi… Si tratta di situazioni che possono avere conseguenze molto serie. 

Vi può interessare: 8 bugie alle quali le persone felici si rifiutano di credere

Non usare la parola bugiardo

Affrontare direttamente un bugiardo raramente sortisce effetti positivi. Anche se possedete tutte le prove e la persona in questione riconosce di avere mentito, non riuscirete a evitare che menta un’altra volta. Anzi, essere stata scoperta la renderà ancora più attenta.

La mancanza di fiducia non è una caratteristica solo dell’ingannato. Anche il bugiardo è molto cauto nei rapporti con gli altri. Metterlo in evidenza come bugiardo è del tutto controproducente. La cosa migliore è agire in maniera da evitare il conflitto e non fomentare la menzogna.

Fiducia e sincerità

Fiducia negli altri

Non sempre è necessario allontanare un familiare o un amico che mente. Ogni situazione deve essere valutata e, se è il caso, modificata. Cercate di incentivare i sentimenti e le relazioni interpersonali positive.

Fate sempre presente l’importanza della fiducia e della sincerità nei rapporti con gli altri. Pensate che anche i bugiardi sono infastiditi dalle menzogne altrui.

Scoprite: I migliori consigli per aumentare la vostra autostima

Non farsi prendere alla sprovvista

Se vi aspettate che una persona bugiarda cambi atteggiamento, con il tempo potreste perdere del tutto la fiducia. Di conseguenza, aumenterà anche la sensazione di insicurezza. Ciò provoca una situazione di incertezza costante.

È normale desiderare che una persona cara modifichi i suoi comportamenti negativi. Purtroppo la vita ci insegna che è un desiderio difficile da realizzare. L’atteggiamento migliore consiste nel mantenere la speranza, ma anche una visone realista. Siate pronti a tutto.

Ricordate che i bugiardi cronici sono egoisti, poco disposti a prendersi un impegno e hanno una grande capacità di creare problemi. L’ideale è prendere sempre le precauzioni adeguate. Non aspettatevi molto da un familiare o un amico che vi mente spesso.

Mantenere la propria posizione

Persone bugiarde ed egoiste

Per sapere come comportarsi con le persone bugiarde, è importante imparare a conoscerle. All’inizio usate la prudenza. Non lasciate che gestiscano la vostra vita o che abbiano un ruolo decisivo. Le bugie dovrebbero essere un campanello d’allarme. Pensate anche alla possibilità di allontanarle e riprendere in mano le redini delle vostre decisioni.

Dopo avere smascherato un bugiardo, vi rimangono due alternative: esserne vittime o cercare di cambiare la situazione. Per esempio, creando una dinamica di convivenza che non influenzi la vostra personalità. Tutto è possibile con l’atteggiamento corretto e un po’ di buon senso.

Come già abbiamo accennato, ciò non significa che dobbiate allontanarvi del tutto da questa persona. Nel caso di un familiare, come un genitore o un fratello, non sarebbe possibile. Invece, potete ristabilire alcuni limiti. Evitate la dipendenza e non chiedete troppo.

Come comportarsi con le persone bugiarde in famiglia?

Sicuramente la situazione peggiore si verifica quando il bugiardo è un membro della famiglia o un caro amico. Cercate di limitare il coinvolgimento emotivo. Prendete le distanze, ma non smettete di volergli bene. Quando è possibile, dategli una mana.

Tuttavia, non dimenticate che se le menzogne portano serie, la soluzione migliore è allontanarsi. Il coinvolgimento con un familiare o amico bugiardo può essere pericoloso. Correte il rischio di trovarvi in situazioni imbarazzanti, estenuanti e poco piacevoli.

Guarda anche