I numerosi impieghi dell’aceto di mele

· 5 Marzo 2014
Gli impieghi dell'aceto di mele vanno ben oltre la cucina. Può essere aggiunto in alcuni rimedi di bellezza, in giardino e per trattare alcuni dolori

L’aceto di mele è largamente impiegato in cucina, ma offre una lunga serie di benefici in diversi ambiti della nostra vita quotidiana. Continuate a leggere per scoprire i numerosi impieghi dell’aceto di mele.

Oltre a essere ideale per condire una grande varietà di alimenti, i numerosi impieghi dell’aceto di mele vanno ben oltre la cucina. Può essere aggiunto in alcuni rimedi di bellezza, in giardino e per trattare alcuni dolori. Leggendo questo articolo imparerete come trarre grandi vantaggi da questo prodotto.

I numerosi impieghi dell’aceto di mele

Balsamo per capelli

Ragazza con capelli lunghi

L’aceto di mele è il miglior balsamo naturale presente in natura; oltre a essere molto economico, dà ottimi risultati. I capelli saranno subito più morbidi, setosi e lucenti. In poche parole, avranno un aspetto sano e meraviglioso.

Per ottenere questi risultati, basterà aggiungere un cucchiaio di aceto di mele a una tazza di acqua calda, insieme a qualche goccia di un olio essenziale della fragranza preferita in modo da neutralizzarne l’odore. Gli oli più indicati in questo caso sono quelli alla menta, alla vaniglia o alla lavanda.

Mescolate per bene e dopo averlo lasciato riposare per una decina di minuti applicatelo sui capelli come fareste con un normale balsamo, dopo averli sciacquati. Dopo sole tre applicazioni, inizierete a notare risultati positivi e ben visibili.

Potrebbe interessarvi: Balsamo naturale per stimolare la crescita dei capelli

Smacchiatore

L’aceto di mele funziona anche come smacchiatore naturale, infatti garantisce ottimi risultati quando vogliamo eliminare le macchie dai vestiti, soprattutto quelle di sudore.

Il procedimento è molto semplice: basta versare qualche goccia di aceto sulla macchia, strofinare con delicatezza e lavare il capo come d’abitudine. Dopo il lavaggio, le macchie saranno scomparse.

Uomini che fanno sport

Dopo aver svolto attività fisica, è normale avvertire dolore muscolare. Potrete liberarvi di questa fastidiosa sensazione grazie ai numerosi impieghi dell’aceto di mele, che agisce come calmante. Eliminerete il dolore dalle zone in cui si era accumulato l’acido lattico, che viene prodotto dal corpo ogni volta che si realizza uno sforzo muscolare.

Basta inumidire un panno con dell’aceto e applicarlo sulla zona dolorante, lasciandolo agire per circa venti minuti al termine dei quali il dolore sarà certamente diminuito.

Analgesico per la gola

Mal di gola

L’aceto di mele viene largamente utilizzato per calmare il mal di gola, in quanto garantisce effetti ottimali; lascia un sapore un po’ sgradevole in bocca, ma ne vale la pena.

Prepararlo è davvero facile. Prima di tutto, dovrete scaldare mezzo bicchiere di acqua, a cui aggiungerete mezzo bicchiere di aceto di mele, quattro gocce di succo di limone e un cucchiaio di miele.

Con questo collutorio naturale dovrete fare dei gargarismi: in questo modo calmerete il mal di gola ed eliminerete allo stesso tempo qualsiasi microorganismo dannoso per la sua salute.

Leggete anche: Collutorio naturale per trattare la laringite

Erbicida

Chi ha un giardino saprà bene che esistono molte piante infestanti difficilissime da sradicare e che per di più mettono a rischio la crescita e lo sviluppo delle altre. L’aceto è un erbicida naturale e sicuro: potrete spruzzarlo sulle erbacce con un nebulizzatore e vedrete che presto spariranno del tutto.

Fermare il singhiozzo

I numerosi impieghi dell’aceto di mele riguardano anche un fastidioso sintomo che può presentarsi all’improvviso: il singhiozzo.

I medici affermano che non esiste una cura, ma con un sorso di aceto è possibile mettere fine agli spasmi che causano il singhiozzo. Provare per credere!

Mele i numerosi impieghi dell'aceto di mele