Arterie: 5 infusi alle erbe per pulirle in modo naturale

· 8 Maggio 2019
Grazie al loro apporto di antiossidanti, alcune erbe come il timo o il rosmarino favoriscono la circolazione ed evitano l'accumulo di placca nelle arterie.

Indubbiamente, l’ostruzione delle arterie può scatenare gravi conseguenze sulla salute cardiovascolare. Sebbene all’inizio sia difficile notarla, a poco a poco si producono effetti circolatori e cardiaci che riducono la qualità di vita.

Infatti, il consumo di alimenti dannosi, la vita sedentaria e le cattive abitudini, come il fumo, hanno un impatto negativo a livello arteriale. Inoltre, generano disturbi quali:

  • Arteriosclerosi.
  • Ipertensione.
  • Insufficienza cardiaca. 

Quindi, prima di soffrire di qualsiasi complicazione, è fondamentale adottare abitudini “disintossicanti”. Questo per permettere di rimuovere i residui di lipidi e tossine che si accumulano sulle pareti delle arterie.

A tal fine vogliamo condividere 5 interessanti infusi alle erbe. Infatti, grazie alle loro proprietà, puliscono e disinfiammano le arterie.

Non abbiate dubbi a provarli!

1. Arterie: infuso di basilico

Pulire le arterie

Infuso al basilico per le arterie

Di fatto, grazie al suo alto contenuto di clorofilla, antiossidanti e minerali essenziali, il basilico è uno dei migliori rimedi naturali per promuovere la pulizia delle arterie.

Infatti, queste sostanze favoriscono la scomposizione del colesterolo. Inoltre, fanno aumentare l’elasticità per prevenire difficoltà circolatorie.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di foglie di basilico (15 g)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua. Una volta arrivata ad ebollizione, aggiungete le foglie di basilico.
  • Coprite la bevanda. Ritiratela dal fuoco. Poi, lasciatela riposare per circa 10 minuti a temperatura ambiente.
  • Filtrate e bevete.

Modalità di consumo

  • Consumate una tazza di infuso a digiuno. Ripetete l’assunzione a metà pomeriggio.
  • Prendetela per 2 o 3 settimane di seguito. Fate una pausa. Quindi, ricominciate ad assumere il trattamento.

Visitate questo articolo: “Rimedio al basilico per combattere l’alopecia”

2. Arterie: infuso di timo

Pulire le arterie

Di fatto, il timo è un’erba aromatica che viene impiegata per far diminuire i livelli di colesterolo cattivo (LDL) e totale.

Infatti, contiene antiossidanti che migliorano l’attività del metabolismo grasso. Quindi, evitano la formazione di placca arteriosa.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di timo (5 g)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua. Poi, aggiungete un cucchiaio di timo.
  • Lasciate riposare la bevanda per circa 10 minuti. Successivamente, filtratela.

Modalità di consumo

  • Assumetela 3 volte al giorno. 20 minuti dopo ogni pasto.

3. Infuso di sedano per pulire le arterie

Infuso di sedano per le arterie

Il sedano possiede proprietà diuretiche e disintossicanti. Quindi, aiuta a promuovere la depurazione dell’organismo.

I suoi antiossidanti scompongono le tossine che si accumulano nel sangue. Allo stesso tempo, rimuovono i residui che ostruiscono le arterie.

Infatti, contiene quantità importanti di vitamine A, C ed E. Oltre a minerali come il selenio e lo zinco. Tutti elementi necessari per mantenere una buona salute circolatoria e cardiovascolare.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di foglie di sedano (15 g)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua. Poi, aggiungete le foglie di sedano.
  • Coprite la bevanda. Quindi, fate riposare per 10 minuti.

Modalità di consumo

  • Assumete l’infuso 2 o 3 volte al giorno.
  • Ripetetene il consumo per almeno 3 settimane.

4. Arterie: infuso di biancospino

Pulire le arterie

Le proprietà medicinali del biancospino possono essere utilizzate per mantenere le arterie in salute. Quindi, prive di placche di colesterolo o tossine.

Infatti, questa pianta apporta quantità importanti di flavonoidi. Questi sono composti che promuovono la buona circolazione. Quindi, evitano il deterioramento delle arterie coronarie.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino di biancospino (5 g)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua. Successivamente, aggiungete il biancospino.
  • Coprite la bevanda, fatela riposare 5 minuti. Poi, filtratela.

Modalità di consumo

  • Ingerite una tazza di infuso di biancospino a metà mattina.
  • Prendetelo tutti i giorni per 3 settimane di seguito.

Leggete anche: “Yerba mate per perdere peso”

5. Arterie: infuso di rosmarino

Infuso al rosmarino

Il rosmarino è un’erba con proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Queste aiutano a conservare in buono stato il cervello, il sistema nervoso e il sistema cardiovascolare.

Viene utilizzato come tonico e ipotensore. Infatti:

  • Favorisce la circolazione del sangue 
  • Fa diminuire il rischio di ostruzione delle arterie.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino di rosmarino (5 g)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua. Una volta raggiunto il punto di ebollizione, riducete il fuoco. Poi, aggiungete il rosmarino.
  • Coprite la bevanda. Quindi, lasciatela riposare per altri 2 o 3 minuti.
  • Trascorso questo tempo, fate riposare a temperatura ambiente. Poi, filtrate l’infuso, quando abbia raggiunto una temperatura adatta al consumo.

Modalità di consumo

  • Consumate 3 tazze di infuso al giorno, 20 o 30 minuti dopo ogni pasto principale.

Avete il colesterolo alto? Vi preoccupa avere delle arterie ostruite? Preparate questi semplici rimedi alle erbe.

Approfittate delle loro proprietà per proteggere le arterie!

  • Erkan, N., Ayranci, G., & Ayranci, E. (2008). Antioxidant activities of rosemary (Rosmarinus Officinalis L.) extract, blackseed (Nigella sativa L.) essential oil, carnosic acid, rosmarinic acid and sesamol. Food Chemistry. https://doi.org/10.1016/j.foodchem.2008.01.058
  • Castañeda, B; Castro de la Mata, R; Manrique, R; Ibáñez, L; Fujita, R; Barnett; Mendoza, E. (2008). Estudio fitoquímico y farmacológico de 4 Plantas con efecto hipoglicemiante. Revista Horizonte Medico.
  • Colivet, J., Marcano, G., Belloso, G., Brito, D., & Gómez, E. (2012). Efecto antimicrobiano de extractos etanólicos de albahaca (Ocimum basilicum L.) sobre el crecimiento de Staphylococcus aureus. Revista Venezolana de Ciencia y Tecnología de Alimentos. https://doi.org/10.1021/jm00076a019