Astinenza da nicotina, 5 infusi per ridurre l'ansia

Anche se non è stato dimostrato che queste bevande costituiscano un rimedio efficace contro l'astinenza da nicotina, si ritiene però che possano contribuire, in una certa misura, ad alleviare questo problema.
Astinenza da nicotina, 5 infusi per ridurre l'ansia

Ultimo aggiornamento: 07 maggio, 2021

Poche abitudini sono nocive per la nostra salute quanto il fumo. Ciononostante, ogni anno cresce il numero di fumatori, in particolare tra le donne e le persone più giovani. Inoltre, una conseguenza che deriva da questa dipendenza (oltre all’alto numero di malattie croniche) è rappresentata dalle difficoltà provocate dall’astinenza da nicotina, quando si decide di abbandonare il fumo.

Smettere di fumare si trasforma in un’impresa ardua, soprattutto quando la persona fuma da molto tempo e ricorre a questa abitudine per superare la propria ansia. Ciononostante, prendere la decisione di abbandonare questa abitudine rappresenta già un passo molto importante verso uno stile di vita più sano.

Sebbene all’inizio sembri difficile, con il passare dei giorni la dipendenza tende ad attenuarsi.

Per fortuna, ci sono alcune tisane al 100% naturali che possono essere di aiuto per combattere questo problema, perché riducono il desiderio di fumare. A seguire vi presentiamo i 5 migliori infusi per ridurre l’ansia da astinenza da nicotina.

1. Infuso di passiflora per smettere di fumare

Donna che beve un infuso.

Secondo uno studio condotto sui roditori, la vitexina, un ingrediente attivo della passiflora, può contribuire a ridurre l’ansia dovuta all’astinenza da nicotina. Tuttavia, non è stato ancora valutato il meccanismo che si sviluppa negli esseri umani.

Infatti, alcuni studi, come quello condotto nell’Università di farmacia di Campbell, affermano che la passiflora possa essere utile per combattere la dipendenza da nicotina.

Anche se rimangono ancora molti aspetti da chiarire, si ritiene che l’infuso di passiflora possieda proprietà rilassanti che possono aiutare a combattere la dipendenza da nicotina.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di passiflora (5 g)
  • Un tazza di acqua calda (250 ml)

Preparazione

  • Aggiungere un cucchiaino di foglie di passiflora in una tazza di acqua bollente e lasciare riposare per 10 minuti.
  • Trascorso questo tempo, filtrare e servire.

2. Infuso di zenzero

Nel 2010, il dipartimento di chimica e bioscienze applicate di Berna, in Svizzera, ha condotto uno studio allo scopo di valutare se lo zenzero possa risultare adeguato per ridurre l’ansia dovuta alla dipendenza da nicotina.

Questa pianta (in particolar modo, la sua radice) contiene antiossidanti e possiede proprietà antinfiammatorie. Per questa ragione, si ritiene che potrebbe essere utile nella lotta contro la sindrome da astinenza e nell’eliminare i residui tossici che il tabacco rilascia nell’organismo.

Le sue proprietà lenitive tengono sotto controllo il desiderio di fumare e, gradualmente, aiutano ad abbandonare questa abitudine nociva.

Ingredienti

  • Un tazza di acqua calda (250 ml)
  • Un cucchiaio di zenzero grattugiato (10 g)

Preparazione

  • Far bollire una tazza di acqua e, giunta a ebollizione, aggiungere lo zenzero grattugiato.
  • Lasciar riposare circa 10 minuti e passare attraverso un colino.

3. Infuso di ginseng

Radici di ginseng per combattere l'ansia da astinenza da nicotina.

 

Si ritiene che il consumo quotidiano di infuso di ginseng sia un trattamento naturale che può contribuire a ridurre l’ansia da astinenza da nicotina e gli effetti della stessa sull’organismo.

Uno studio condotto sui roditori ha consentito di valutare l’effetto protettivo di alcune nanoparticelle del ginseng contro i disordini riproduttivi indotti dalla nicotina, ottenendo risultati positivi. Ciononostante, si ignora l’effetto che potrebbero esercitare sugli esseri umani.

Attualmente, c’è chi ritiene di poter ricorrere all’infuso di ginseng, per tenere sotto controllo l’ansia dovuta all’astinenza da nicotina e gli eccessi alimentari che si manifestano quando si cerca di smettere di fumare.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di ginseng (5 g)
  • Una tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Mettere il ginseng in una tazza di acqua calda e lasciar riposare per 10 minuti.
  • Filtrare e bere.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Ginseng: cos’è, come assumerlo e a cosa serve

4. Infuso di erba di San Giovanni

L’erba di San Giovanni o iperico è un rimedio naturale con proprietà antidepressive e rilassanti che possono migliorare lo stato d’animo mentre alleviano l’ansia.

Infatti, alcuni studi, come quello condotto dai dottori Eric A. Apaydin, Alicia R. Maher e Roberta Shanman dell’Università di Santa Monica, ci spiegano che questa pianta può essere efficace nel trattamento della depressione moderata e degli stati di ansia moderati.

Il suo infuso si usa come complemento per abbandonare il tabacco, in quanto si ritiene che possa contribuire a ridurre il desiderio di fumare.

Ingredienti

  • Una tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino di erba di San Giovanni (5 g)

Preparazione

  • Mettere a scaldare una tazza di acqua e, quando bolle, aggiungere l’erba di San Giovanni.
  • Lasciar riposare fino a quando non raggiunge una temperatura adatta per il consumo e poi filtrare.

5. Infuso di liquirizia

Donna che beve un infuso di liquirizia.

 

L’infuso di liquirizia è una bevanda naturale utilizzata da decenni come trattamento naturale per ridurre l’ansia da astinenza da nicotina. I suoi rizomi e le sue radici possiedono sostanze attive naturali che aiutano a migliorare lo stato d’animo generando una sensazione di benessere che riduce la dipendenza dalla sigaretta.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio radice di liquirizia (10 g)
  • Un tazza di acqua calda (250 ml)

Preparazione

  • Versare un cucchiaio di radice di liquirizia in una tazza di acqua bollente e lasciar riposare da 10 a 15 minuti.
  • Una volta raggiunta una temperatura adatta per l’assunzione, filtrate e servire la bevanda.

State cercando di smettere di fumare? Se è così, ma anche in caso contrario, prendete questa decisione e aiutatevi con questi infusi per affrontare la dipendenza da nicotina che può causare molti problemi di salute. Inoltre, non esitate e chiedete l’aiuto di un medico. Esistono terapie psicologiche molto efficaci. Assumete questo impegno con voi stessi e iniziate a prendervi più cura della vostra salute.

Potrebbe interessarti ...
Strategie per smettere di fumare: 15 proposte che funzionano veramente
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Strategie per smettere di fumare: 15 proposte che funzionano veramente

In questo articolo vi proponiamo 15 utili strategie per smettere di fumare. Non esitate ad applicarle per preservare la vostra salute.