Latte vegetale: i migliori cinque

13 maggio 2014
Il latte di mandorle è digestivo, previene il colesterolo e l'osteoporosi. È uno dei più nutritivi ed è quindi indicato per i bambini in crescita e per le persone che hanno bisogn di un integratore alimentare.

Oggigiorno sono molto contrastanti le idee riguardo il latte vaccino e per questo, pur rimanendo il tipo di latte più consumato, sempre più persone cercano delle alternative. Per tale ragione i tipi di latte elaborati a base di ingredienti vegetali e acqua sembrano essere la migliore soluzione. Sono infatti salutari e ricchi di proprietà positive. Ve li presentiamo.

In tanti ne hanno sofferto qualche volta: cattiva digestione, muco, malessere o addirittura intolleranza al lattosio. I medici e i nutrizionisti sono sempre più coscienti dei problemi che può causare il latte vaccino e forse proprio per questo motivo si stanno diffondendo nel mercato diversi tipi di latte vegetali per il bene di tutti i consumatori. Ve ne parliamo più nel dettaglio.

Aspetti positivi del latte vegetale

  • Non contiene né lattosio né colesterolo
  • É povero di grassi
  • Possiede un’alta percentuale di grassi monoinsaturi e polinsaturi
  • Possiede un alto contenuto di vitamine del gruppo B
  • Offre un apporto equilibrato di sodio e potassio
  • È perfetto per persone dalla digestione lenta, con problemi di stitichezza o di colon irritabile

Latte di soia

latte di soia

Il latte di soia è il più comune e quello che sicuramente avete già bevuto in precedenza. Si tratta di un tipo di latte vegetale tra i più benefici e antichi, originario della Cina e poi importato in America e in Europa durante il Novecento. Ecco le sue proprietà:

  • È ottimo per persone allergiche al lattosio.
  • È il più digeribile poiché non ha bisogno di enzimi per essere digerito.
  • È ideale per persone con il diabete: libera gli zuccheri a poco a poco, mantenendo questo componente nel sangue nel migliore dei modi.
  • Abbassa il colesterolo grazie alla sua composizione a base di isoflavoni, acidi grassi e proteine.
  • Possiede un alto contenuto di calcio.
  • Migliora la circolazione e la cicatrizzazione.
  • Contiene potassio e magnesio, ideali per tenere sotto controllo l’ipertensione arteriosa.
  • È molto consigliato per le donne perché aiuta durante la sindrome premestruale grazie agli isoflavoni.

N.B. È importante che sia soia biologica.

Latte di mandorle

latte di mandorle

Un’altra fantastica alternativa tra i tipi di latte vegetale è il latte di mandorle, indicato per bambini in fase di crescita, persone che hanno poche energie e che hanno bisogno di un integratore alimentare. È uno dei latti vegetali più nutrienti.

  • È digeribile.
  • È ottimo per persone anemiche, deboli, con problemi epatici o denutrite.
  • Fa bene al cervello e ai muscoli per via del suo alto contenuto di potassio.
  • Previene l’osteoporosi.
  • Le mandorle aiutano a ridurre il colesterolo.
  • Il suo alto contenuto di fibre è ideale per la stitichezza, oltre a favorire l’abbassamento del rischio di cancro al colon.
  • Possiede un alto contenuto di magnesio, ferro, calcio e vitamina E.

Latte di avena

latte d'avena

Il latte di avena è perfetto per chi desidera tenere sotto controllo il peso e ridurlo. Berlo la mattina è ideale per avere una buona razione di energia senza assumere grassi.

  • Il suo alto contenuto di fibre rafforza l’apparato digerente e dà una sensazione di sazietà.
  • Diminuisce il colesterolo e il diabete.
  • È molto ricco di carboidrati, oltre che ad offrire addirittura più proteine del riso e del grano.
  • Possiede acidi grassi essenziali, come l’acido linoleico, antiossidanti e vitamina E.
  • Il suo alto contenuto di betaglucani aiuta a ridurre il colesterolo e gli acidi biliari dell’intestino, assorbendoli ed evitando in questo modo che gli elementi nocivi rimangano nell’organismo.

Latte di noci

latte di noci

Tra i tipi di latte vegetale quello di noci è molto indicato nei casi di problemi di diarrea. In America, inoltre, è sempre più utilizzato perché è stato dimostrato che è la bevanda con più alto contenuto di antiossidanti.

  • Previene le malattie cardiovascolari e il diabete.
  • Secondo diversi studi, fa bene più di altri antiossidanti, come ad esempio le arance, gli spinaci, le carote o i pomodori.
  • Possiede una fantastica combinazione di vitamina E, acidi grassi, omega 3 e omega 6, polifenoli e oligoelementi, selenio, rame, zinco e magnesio, ideali per la vostra salute e per quella di tutta la famiglia.

Latte di riso

latte di riso

Il latte di riso non va confuso con “l’acqua di riso”, quella che si utilizza quando si ha la diarrea. Questo latte viene prodotto attraverso i chicchi di riso freschi, macinati, bolliti e poi fermentati.

  • È una bevanda leggera e dolce che non contiene glutine.
  • È molto facile da digerire oltre ad essere rilassante. Il suo contenuto di triptofano e vitamine del gruppo B lo rende la bevanda che viene definita “il seme della serenità” poiché queste sostanze sono molto adatte per ottenere energia ed equilibrio del sistema nervoso.
  • Possiede proprietà depurative e distensive.
  • È ideale anche per controllare il peso: ha meno calorie del latte di soia e del latte di mandorle, oltre ad essere molto nutriente.
Guarda anche