L’autostima: fondamentale per essere felici

Se non ci prendiamo cura della nostra autostima, non riusciremo ad essere felici né soli né accompagnati. Per raggiungere l'equilibrio con chi ci circonda, prima di tutto dobbiamo imparare a rispettarci e ad amare noi stessi 
Amare se stessi per essere felici

L’autostima è l’apprezzamento o la considerazione che si ha di se stessi e ciò interessa tutti gli ambiti della nostra vita. È fondamentale, dunque, per essere felici.

Tuttavia, l’autostima non è stabile. La morte di un familiare, un tradimento o una qualsiasi situazione che ci colpisce duramente possono farla vacillare.

Tuttavia, una destabilizzazione dell’autostima non ne implica una caduta a picco, come succede spesso con quanto ci sfugge di mano.


Non prendere decisioni, i problemi irrisolti, l’accumulo di emozioni possono scatenare una grande infelicità che ridurrà la propria autostima.

Aumentare la propria autostima per essere felici

Amarsi per essere felici

Essere felici non è altro che sentirsi in pace, notare di essere circondati dal benessere e che ciò ci fa stare estremamente bene, poiché siamo in sintonia con tutto e con tutti.

Tuttavia, le convinzioni, i problemi avuti da piccoli e i duri colpi della vita possono gettare la nostra autostima in un pozzo senza fondo.

Quando la nostra autostima affonda, ci rifugiamo spesso nel vittimismo, nelle lamentele e, inconsapevolmente, cerchiamo riparo nella nostra zona di comfort.

All’improvviso ci mettiamo in modalità “pausa”. Non viviamo pienamente la nostra vita, la paura ci circonda, l’insicurezza prende il sopravvento e il tempo ci passa davanti agli occhi come se nulla fosse. Crediamo di non valere nulla e, per questo, ci facciamo male ed agiamo contro il nostro benessere.

Quante volte avete avuto una relazione tossica a cui non sapevate mettere fine? In quante occasioni vi siete umiliati e non sapevate cosa fare?

La paura, i dubbi, la vergogna, il “se è appropriato o meno”, il “come reagiranno gli altri, “cosa succederà con la mia vita” o “non posso vivere senza…” sono pensieri che auto-sabotano la nostra autostima e ci fanno stare molto male.

Diamoci la priorità, gli altri vengono dopo di noi

Vivere a pieno per essere felici

Non credersi abbastanza capaci o non apprezzarci né valorizzarci compromette gravemente l’autostima inducendo a pensare prima agli altri che a noi stessi.

Secondo quest’ottica, gli altri meritano tutto, ma noi no; dobbiamo amare gli altri, ma noi non meritiamo di essere amati. Questi pensieri ci portano ad aspettarci dagli altri quello che non diamo a noi stessi.

Non dandoci la priorità, mettendoci da parte, soffriamo. La nostra autostima è a terra e con un tale atteggiamento non riusciremo a sollevarla.

Forse ci sentiamo degli egoisti dandoci la priorità, pensando al nostro benessere prima che a quello degli altri. Tuttavia, se non stiamo bene, come possiamo far stare bene gli altri? A costo della nostra felicità? Sacrificandoci? Cosa otteniamo in questo modo?

Leggete: Oggi voglio essere egoista, voglio pensare a me stesso

Nessuno ci veglierà né ci darà il valore che meritiamo se non lo facciamo noi per primi. Prima di tutto perché non potremo dare ciò che non è in noi. Tutte le volte che diamo amore, sarà un amore vuoto, perché non possiamo dare qualcosa che ci neghiamo, perché vuol dire che non lo abbiamo!

Scegliere di essere felici

Abbracciare il proprio cuore per essere felici

La maggior parte dei problemi che sorgono nelle relazioni, quelli che ci fanno entrare in un circolo vizioso dal quale non vediamo via d’uscita sono strettamente collegati con la nostra autostima.

Per questo motivo, dobbiamo prestarvi particolare attenzione, perché se stiamo male, vuol dire che dobbiamo riparare qualcosa dentro di noi. 

Non possiamo sperare che lo facciano gli altri o che ignorino il male che stiamo riversando su di loro nel tentativo di dare loro quello che non diamo a noi stessi. È un vero e proprio suicidio.

Nutriremo il nostro malessere, ci svuoteremo e ci trasformeremo in un buco nero che assorbirà tutto il pessimismo che vi è attorno.

La nostra autostima è fondamentale per essere felici, ma affinché sia così, dobbiamo vederci, darci la priorità, darci importanza e sanare tutto quello che ci ferisce.

Non serve a nulla dedicarci agli altri dimenticandoci di noi. Siamo la persona più importante, quella con cui passeremo il resto della nostra vita.

Prendiamoci cura di noi, perché se non lo facciamo noi, nessuno lo farà al posto nostro.