Maschera “giapponese” per ringiovanire il viso

· 7 marzo 2015

Vi siete mai chiesti se è possibile ringiovanire il viso? Ovviamente i miracoli non esistono, ma si può apportare più luminosità, tono ed elasticità al viso. Un rimedio semplice ed efficace è la nostra maschera “giapponese”. Volete scoprire di che cosa si tratta?

Benefici del riso per ringiovanire il viso

maschera facciale al riso

Tutti siamo consapevoli di quanto si spende in cosmetici, creme e trattamenti. È decisamente troppo. La cosa curiosa dell’industria collegata al mondo della bellezza è che utilizza elementi naturali che sono alla portata di tutti. Ovviamente li include e li sintetizza in maggiori quantità in quelle creme così pratiche che di solito proviamo durante tutta la nostra vita a seconda dell’età e delle necessità.

Nel nostro spazio vi abbiamo spesso parlato di elementi favolosi per le bellezza come l’avocado, l’uva o l’aloe vera, ma oggi vogliamo parlarvi di un elemento così basilare che probabilmente non avete mai preso in considerazione fino ad ora: il riso. Si tratta di un rimedio di origine giapponese molto tradizionale nel mondo delle donne orientali. Vi spieghiamo i suoi benefici.

  • Il riso tonifica la pelle. Contiene un elemento chiamato inositolo, stupendo per frenare l’invecchiamento, stimolare la circolazione sanguigna e trattare in modo adeguato la salute generale della pelle.
  • È ricco di vitamina B. Come già sapete, questa vitamina possiede grandi proprietà per prendersi cura dei capelli, delle unghie e della pelle, stimolandone la rigenerazione, la morbidezza e la difesa di fronte a elementi esterni.
  • Idrata, rigenera e rassoda la pelle. Questa virtù deriva soprattutto dall’acqua di riso, un rimedio tradizionale delle donne nipponiche.
  • Effetto antirughe. Come vi abbiamo già detto, il segreto del riso per ringiovanire il viso risiede nell’inositolo. Attenua le rughe e stimola la circolazione del sangue nella pelle del viso, sempre così delicata.
  • È un eccellente esfoliante. È sorprendente, ma a tutte queste proprietà bisogna aggiungere anche l’acido fitico. Che cosa fa questo elemento? Elimina le cellule morte e aiuta a ringiovanire il viso a poco a poco.
  • Elimina i segni dell’acne. Di nuovo, l’acqua di riso pulisce la pelle da elementi estranei. La depura, la tonifica e diminuisce le macchie sul viso causate soprattutto dall’acne. L’ideale è realizzare il trattamento almeno due giorni a settimana.

Maschera “giapponese” per ringiovanire il viso

acqua di riso per la pelle

Ora sapete che la maschera di origine giapponese avrà come elemento di base il riso. Ricco di vitamine e di elementi ringiovanenti, vale la pena applicare questo rimedio due volte a settimana. Se volete, potete completare questo trattamento integrandolo con l’utilizzo delle creme che usate sempre, in modo da ottenere i migliori benefici nel modo più economico possibile. Vi assicuriamo che i risultati saranno buoni.

1. Di che cosa avete bisogno per preparare la maschera?

Per preparare questa maschera per ringiovanire il viso, avete bisogno di:

  • 3 cucchiai di riso integrale biologico. Potete trovarlo nei negozi naturali specializzati. La cosa più importante è che sia biologico, ossia privo di pesticidi o elementi chimici. In questo modo otterrete tutte le proprietà naturali del riso.
  • 1 cucchiaio e mezzo di acqua distillata
  • 2 cucchiai di avocado
  • mezzo cucchiaio di miele
volto più snello

2. Come preparare la maschera per ringiovanire il viso?

  • Molto semplice: come già potete dedurre, quello che dovete fare è cuocere il riso. La quantità è poca, ma l’importante è che la maschera sia appena fatta in modo da poter beneficiare delle sue proprietà. Cuocetelo fino a che non sia morbido e poi separate il riso dall’acqua ottenuta. Conservate entrambi.
  • Ora prendete il riso e in un recipiente aggiungete l’avocado e il miele. Con l’aiuto di un cucchiaio girate bene per creare un composto omogeneo. Una volta pronto, applicatelo sulla pelle.
  • Lasciate agire sul viso per almeno 15 o 20 minuti. Dopo, quando la rimuovete, prendete dell’ovatta e pulite il viso con l’acqua di riso che avete ottenuto e messo da parte. In tal modo esfoliate e trattate le piccole macchie e impurità.
  • Come potete vedere, questa maschera di origine giapponese è molto completa, semplice ed economica. Traete beneficio sia dal riso in sé che dalla sua acqua. Realizzate questo trattamento due volte a settimana e vedrete come il vostro viso ringiovanirà giorno dopo giorno.
Guarda anche