Ringiovanire il viso con delle maschere all’aglio

· 22 Gennaio 2019
Grazie all’allicina contenuta nell’aglio, questo ingrediente è utile per migliorare le allergie cutanee e l’acne, oltre a ritardare la comparsa delle rughe e a ridurre l’eccesso di grasso

Al giorno d’oggi, la maggior pare delle donne compra qualsiasi tipo di prodotto estetico pur di riuscire a ringiovanire il viso e prevenire l’invecchiamento.

L’inquinamento ambientale, i raggi UV, la cattiva alimentazione e altri fattori hanno un impatto sull’invecchiamento precoce della pelle ed è per questo che è sorta la necessità di dedicarle qualche cura in più.

Il mercato di oggi offre centinaia di articoli di bellezza che promettono di ringiovanire il viso e mantenerlo senza imperfezioni. Nonostante ciò, molti di questi articoli contengono sostanze chimiche aggressive che, a lungo termine, possono danneggiare la cute oppure non offrire i risultati sperati.

La buona notizia è che esistono alternative naturali a basso costo che possono aiutare ad ottenere buoni risultati senza scatenare effetti collaterali.

Tra questi rimedi troviamo l’aglio, un ingrediente ricco di benefici e famoso per i suoi nutrienti e le sue proprietà medicinali.

Perché l’aglio è buono per ringiovanire il viso?

Smalto all'aglio

L’aglio è uno dei condimenti più famosi e utilizzati nella gastronomia. Sin dall’antichità, viene usato a scopo medicinale, ma sono in pochi a conoscere i suoi benefici per la bellezza estetica.

Questo piccolo bulbo formato da diversi spicchi è ricco di antiossidanti e di un composto attivo conosciuto come allicina.

È anche una fonte naturale di vitamine, minerali e altre sostanze vegetali che donano all’aglio le sue proprietà antisettiche e antinfiammatorie.

L’aglio può essere applicato direttamente sulla pelle ed è molto sano. I suoi agenti curativi favoriscono l’eliminazione delle imperfezioni e donano alla pelle uno strato protettivo per combattere i danni provocati dalle rughe precoci.

Grazie al suo effetto antibatterico, l’aglio aiuta a combattere i problemi cutanei comuni come l’acne e i punti neri; inoltre, facilita l’eliminazione delle cellule morte, schiarendo così la pelle in modo naturale e combattendo le macchie.

Leggete anche: 4 frullati naturali per ridurre le macchie del viso

L’aglio è uno degli alimenti più ricchi di benefici che:

  • Combatte la dermatite.
  • Aiuta in caso di herpes, ulcere o eczemi.
  • Elimina i brufoli e i punti neri.
  • Contiene sostanze che prevengono il cancro alla pelle.
  • Aiuta a trattare la pelle secca.
  • Favorisce la circolazione, per permettere ai nutrienti e all’ossigeno di arrivare a tutte le cellule della pelle.
  • È un ottimo rimedio contro i funghi.
  • Previene le cicatrici.
  • Ringiovanisce e previene la comparsa precoce delle rughe.

Maschera ringiovanente all’aglio

Maschera per il viso

Questa maschera all’aglio per ringiovanire il viso è consigliata per coloro che hanno una pelle mista o grassa.

Le sue proprietà aiutano a regolare il pH naturale e a ridurre la produzione eccessiva di grasso, per una pelle più pulita e soda.

Ingredienti

  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di argilla bianca (10 gr)
  • 2 cucchiai di miele d’api (50 gr)
  • Acqua (quanto basta)

Cosa dovete fare?

  • Tritate lo spicchio d’aglio e mischiatelo con il cucchiaio di argilla bianca e con il miele. Se necessario, inumidite con dell’acqua per ottenere una pasta densa.
  • Raccogliete i capelli per evitare di sporcarli e assicuratevi di applicare uno strato fine della miscela, fino a ricoprire tutto il viso.
  • Lasciate agire dai 10 ai 20 minuti e risciacquate con acqua fredda.
  • Ripetete i passaggi 2 o 3 volte a settimana.

Maschera all’aglio per attenuare l’aspetto di macchie e rughe

Aglio

L’aglio, abbinato al limone, è un ottimo rimedio per schiarire le macchie, ridurre le rughe e ringiovanire il viso. Inoltre, questa maschera agisce anche come un esfoliante naturale.

Ingredienti

  • ½ limone
  • 1 spicchio d’aglio
  • Acqua (quanto basta)
  • 1 pezzo di cotone

Cosa dovete fare?

  • Tritate lo spicchio d’aglio fino a ottenere una pasta densa.
  • Spremete il succo di mezzo limone e mescolatelo con l’aglio.
  • Aggiungete un po’ d’acqua e applicate il prodotto su tutto il viso con l’aiuto di un pezzetto di cotone.
  • Usate questa maschera 3 o più volte a settimana per ottenere buoni risultati.

Attenzione! Questa maschera va applicata solo di sera, poiché durante la giornata può scatenare effetti contrari, a causa dell’esposizione alla luce del sole. Ricordate di applicare della protezione solare il giorno dopo.

Vi consigliamo di leggere: 8 maschere esfolianti a base di ingredienti naturali

Maschera all’aglio e olio d’oliva per una pelle più giovane

Machera aglio e olio d'oliva

L’abbinamento tra aglio e olio d’oliva serve come maschera idratante e riparatrice per coloro che soffrono di pelle secca, dermatite o cicatrici sul volto.

Grazie al ricco contenuto di antiossidanti e sostanze idratanti, stimola la riparazione cellulare e riduce l’impatto negativo dei danni ossidativi.

Ingredienti

  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva (4 gr)

Cosa dovete fare?

  • Schiacciate i due spicchi d’aglio, fino a ottenere una pasta, e mescolate con l’olio d’oliva.
  • Lavate bene la pelle del viso e applicate la maschera, stando bene attenti a evitare la zona del contorno occhi.
  • Lasciatela agire per 10 minuti e risciacquate.
  • Potete usare questa maschera da 3 a 5 volte a settimana.

Vedrete come l’aglio è un ottimo alleato per disintossicare e combattere molti dei disturbi che alterano la bellezza della pelle. Perché non provarci?

  • Borlinghaus, J., Albrecht, F., Gruhlke, M. C. H., Nwachukwu, I. D., & Slusarenko, A. J. (2014). Allicin: Chemistry and biological properties. Molecules. https://doi.org/10.3390/molecules190812591
  • Ankri, S., & Mirelman, D. (1999). Antimicrobial properties of allicin from garlic. Microbes and Infection. https://doi.org/10.1016/S1286-4579(99)80003-3
  • Rahman, M. M., Fazlic, V., & Saad, N. W. (2012). Antioxidant properties of raw garlic (Allium sativum) extract. International Food Research Journal.
  • Tattelman, E. (2005). Health effects of garlic. American Family Physician. https://doi.org/10.1080/01449290310001624338
  • Haciseferoǧullari, H., Özcan, M., Demir, F., & Çalişir, S. (2005). Some nutritional and technological properties of garlic (Allium sativum L.). Journal of Food Engineering. https://doi.org/10.1016/j.jfoodeng.2004.06.024