Mela verde a digiuno e i suoi benefici

· 29 settembre 2014
Sebbene tutte le varietà sono salutari, le mele verdi sono quelle che hanno più benefici, perché contengono più potassio, che favorisce la nostra salute cardiaca.

Di certo conoscete il detto “una mela al giorno leva il medico di torno”; ed è davvero così con la mela verde, sopratutto a digiuno. Tutte le varietà di mele possiedono grandi proprietà per la nostra salute, ma quelle verdi in modo particolare ci offrono proteine, vitamine, minerali e fibre.

Sono molto conosciute per i benefici che apportano per quanto riguarda i disturbi digestivi e i bassi livelli di colesterolo buono, regolano i livelli di glucosio e danno un senso di sazietà. Le mela verde a digiuno ci aiuta a tenere sotto controllo alcuni aspetti vitali per godere di buona salute. 

Benefici della mela verde a digiuno

Antiossidanti

Le mele verdi rappresentano una delle principali fonti di flavonoidi nella dieta occidentale e sono ricche di vitamina C. I flavonoidi che si trovano in maggiori quantità in questo tipo di mele sono la cianidina e l’epicatechina.

Questi flavonoidi e la vitamina C agiscono come antiossidanti ed eliminano i radicali liberi che danneggiano le cellule. Il vantaggio che si ottiene mangiando una mela verde a digiuno è di dare al nostro corpo la capacità di combattere questi radicali fin da subito.

Questo favorisce la produzione di cellule sane e riduce la comparsa di malattie croniche. Le mele verdi sono uno dei principali nemici delle malattie cardiache, degli accidenti cardiovascolari e del diabete.

Perdita di peso

Donna si pesa

Mangiare una mela verde a digiuno aiuta a perdere peso. Questo si deve al fatto che questo alimento presenta appena 80 calorie a pezzo e al suo elevato contenuto di fibra che aiuta a combattere la fame mattutina. 

Di certo una mela verde non è sufficiente per affrontare la mattinata. L’ideale è mangiarla poco dopo esservi alzati in modo che il vostro metabolismo inizi a lavorare mentre svolgete le vostre faccende prima della colazione. 

Mangiando una mela verde in questo modo, permettiamo alla fibra solubile in essa contenuta di fomentare il lavoro del tratto intestinale e vi sentirete sazi mangiando una quantità inferiore di alimenti a colazione.

Regola il glucosio nel sangue

Una mela verde a digiuno ci aiuta a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue, aspetto molto importante per le persone affette da diabete o che rischiano di soffrirne. 

Bisogna ricordare che quando dormiamo il nostro metabolismo continua a funzionare e il pancreas può avere difficoltà nel regolare il glucosio del nostro corpo.

Leggete anche: Pulire il pancreas con rimedi naturali

Mangiare una mela verde a digiuno ritarda l’assorbimento dello zucchero nell’intestino, poiché essa è ricca di fibra solubile,  e questo effetto dura gran parte del giorno.

Ci sono alcuni studi che dimostrano che le donne che hanno l’abitudine di mangiare una mela verde a digiuno hanno fino il 30% in meno di probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2.

Secondo il parere medico, abbiamo bisogno di 28 grammi al giorno di fibra e una sola mela verde fornisce 5 grammi di fibra dietetica. Questa quantità assunta a digiuno facilita il lavoro del nostro corpo per il resto della giornata.

Denti sani

denti sani

Se una sera vi capita di dimenticarvi di lavare i denti, la mattina successiva potete mangiare una mela verde a digiuno e godere della sua fibrosa buccia che stimola la produzione di saliva. Questo ridurrà la quantità di batteri presente in bocca, i quali attaccano i denti e possono provocare la comparsa delle carie.

Può interessarvi anche: Curare le carie con un rimedio 100% naturale

Anche se dopo aver fatto colazione vi lavereste comunque i denti, mangiare una mela verde a digiuno è una buona abitudine perché eviterà che ci siano troppi batteri che possano “approfittarsi” degli zuccheri assunti a colazione.

Ritmo cardiaco constante

Un’altra buona ragione per mangiare una mela verde a digiuno è che il contenuto di potassio di questo alimento è più alto rispetto a quello di altri tipi di mele.

Il potassio è un elettrolito che equilibra l’umidità delle cellule. Questo è vitale affinché il cuore batta in modo corretto in ogni momento. Se non assumiamo la quantità corretta di potassio durante il giorno, corriamo il rischio che il nostro cuore non possa mantenere un ritmo regolare.

Gli esperti dicono che abbiamo bisogno di 4,700 milligrammi di potassio al giorno ed ogni mela verde offre 115 milligrammi di potassio. Questa quantità è sufficiente per mantenere il ritmo cardiaco stabile sin dalle prime ore del giorno.

Guarda anche