Mescolate questi 3 ingredienti e applicateli sui vostri capelli: rimarrete a bocca aperta!

7 settembre 2015
La cannella ripara i capelli danneggiati e secchi e stimola la loro crescita. Grazie alle sue proprietà antibatteriche, aiuta a porre fine ai problemi di funghi e forfora

Avere capelli belli e sani è una vera e propria sfida. Tutti i giorni dobbiamo dedicare essi molte cure, al fine di stimolare la loro crescita, rafforzarli ed eliminare tutte le impurità che si accumulano a causa della nostra esposizione agli agenti contaminanti dell’ambiente.

Sul mercato esistono diversi prodotti e trattamenti che hanno il fine di migliorare la salute dei capelli, evitarne la caduta e rafforzarli affinché appaiano forti e sani. Tuttavia, la maggior parte di questi prodotti ha effetti che variano da persona a persona e non sempre si dimostrano all’altezza delle nostre aspettative. 

Per questo motivo, molte persone cercano trattamenti alternativi per riparare e nutrire i propri capelli e per abbellirli senza alcuna necessità di investire grosse somme di denaro.

Oggi condivideremo quest’incredibile ricetta che con l’utilizzo di tre soli ingredienti ci permetterà di realizzare un trattamento davvero potente per prenderci cura della nostra chioma e migliorare il suo aspetto.

In cosa consiste questo trattamento?

Quest’alternativa naturale che ci permetterà di sfoggiare una chioma spettacolare, consiste nell’approfittare dei benefici di ingredienti quali la cannella e il miele. Per anni questi due ingredienti sono stati utilizzati dall’industria per l’elaborazione di svariati prodotti commerciali.

Benefici della cannella

cannella

La cannella è molto popolare per il suo essere aromatica e sana, ideale da includere in ricette e rimedi che hanno il fine di migliorare la salute e prevenire le malattie. 

Ciò che molte persone non sanno, è che si tratta anche di una spezia che contribuisce a stimolare la crescita dei capelli grazie ai suoi enzimi, alle sue vitamine e ai composti antiossidanti.

Tra i suoi benefici possiamo sottolineare anche che:

  • Pulisce il cuoio capelluto, contribuendo a mantenere il buono stato dei follicoli piliferi.
  • Ha proprietà antibatteriche, antisettiche e antivirali che aiutano ad evitare problemi del cuoio capelluto come funghi e forfora.
  • Aiuta a rendere più chiari i capelli, in particolare nelle persone con i capelli castani.
  • Contribuisce a riparare i capelli danneggiati e secchi.

Visitate l’articolo: Usi medicinali della cannella

Benefici del miele

miele

Il miele è uno degli ingredienti naturali più famosi al modo, usato nella gastronomia, nella medicina alternativa e come dolcificante naturale. 

Per anni è stato anche usato come ingrediente attivo nei trattamenti di bellezza, infatti può contare su importanti proprietà idratanti, antisettiche e antiossidanti che migliorano la salute della pelle e della chioma.

Tra i benefici del miele per i capelli, possiamo ricordare che:

  • Contiene vitamine, minerali e oligoelementi che nutrono, riparano e proteggono i capelli e il cuoio capelluto.
  • Stimola la crescita naturale dei capelli. 
  • Aiuta a riparare e a rigenerare le punte maltrattate. 
  • Le sue proprietà idratanti aiutano a trattare la secchezza capillare.
  • Combatte la caduta e rafforza le radici.
  • Agisce come un balsamo naturale.

Trattamento con cannella, miele e balsamo per avere dei capelli stupendi

cannella-e-miele

La combinazione di questi tre ingredienti da luogo a un trattamento unico per i capelli che può essere utilizzato per accelerarne la crescita, ripararli e dargli una brillantezza eccezionale.

Se negli ultimi giorni avete notato i vostri capelli opachi, secchi e senza vita, non perdete l’occasione di provare questa incredibile ricetta per rigenerarli.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di cannella in polvere (24 g)
  • 3 cucchiai di miele (75 g)
  • 5 o 6 cucchiai di balsamo.

Preparazione

  • In un recipiente pulito, mescolate il miele e la cannella amalgamando bene il tutto. 
  • Successivamente aggiungete la quantità di balsamo consigliata e assicuratevi di incorporarla alla perfezione.

Le quantità sopra indicate si riferiscono alle persone che hanno i capelli lunghi. Nel caso in cui abbiate i capelli corti, potete dimezzare le dosi o usare il trattamento per due applicazioni.

 Modo d’uso

  • Per cominciare, lavatevi bene i capelli e separate le ciocche aiutandovi con un pettine. 
  • Applicate il composto aiutandovi con una spazzola e assicuratevi di ricoprire tutta la chioma, ma senza collocarlo nel cuoio capelluto perché potrebbe causare irritazioni. 
  • Se pensate sia più comodo per voi, potete applicare il trattamento direttamente con le mani, massaggiando delicatamente.
  • Coprite i capelli con una cuffietta e avvolgeteli con un asciugamano per ottenere risultati migliori.
  • Lasciate agire per almeno 30 minuti e poi togliete la tovaglia e lasciate la cuffietta altre 3 o 4 ore in più prima di risciacquare.

Essendo un trattamento naturale, bisogna applicarlo con costanza per apprezzarne i risultati in breve tempo. Il consiglio è quello di applicarlo una o due volte alla settimana.

Questa ricetta funziona per tutti i tipi di capelli, soprattutto per quelli normali o grassi. Nel caso in cui i vostri capelli siano secchi, si consiglia di aggiungere alla ricetta un cucchiaio di olio di oliva.

  • Nota: Durante l’applicazione del trattamento alcune persone possono sentire un lieve formicolio, che è comunque del tutto normale.

Non dimenticate di leggere: Sciroppo di zenzero, limone e miele per rafforzare il sistema immunitario

Guarda anche