Migliorare l’aspetto delle unghie: 5 trattamenti

Oltre a provare questi rimedi casalinghi, è importante evitare di mangiarsi le unghie e di non usarle per grattare o aprire oggetti di varia natura per evitare di indebolirle

Le unghie si sono guadagnate un posto importante nella nostra routine di bellezza, non solo perché completano il look, ma anche perché sono una sorta di biglietto da visita che rivela molto di noi. Oggi vediamo come migliorare l’aspetto elle unghie con trattamenti naturali.

Oggi dedichiamo più tempo alla cura delle unghie, consapevoli delle alterazioni che possono soffrire a causa dell’esposizione ad agenti inquinanti, sostanze chimiche o prodotti per la pulizia della casa.

Anche se usiamo prodotti specifici, notiamo che le unghie tendono a indebolirsi e a non avere un aspetto sano. Non riusciamo sempre a trovare una soluzione efficace per rinforzare e nutrire le nostre unghie.

Fortunatamente, ci sono alcuni rimedi naturali che aiutano a migliorare l’aspetto delle unghie senza effetti collaterali.

Oggi vogliamo condividere con voi 5 meravigliosi rimedi da provare ogni volta che le vostre unghie presentano dei problemi.

Rimedi naturali per migliorare l’aspetto delle unghie

1. Trattamento idratante a base di aglio e olio d’oliva

Trattamento a base di aglio e olio di oliva

Il trattamento idratante a base di aglio e olio di oliva è un ottimo modo per rinforzare e idratare le unghie.

I composti solforosi dell’aglio, insieme agli acidi grassi dell’olio, agiscono sulla struttura delle unghie impedendo che si sfaldino.

I due ingredienti, inoltre, inibiscono la proliferazione di funghi e batteri, evitando l’insorgere di infezioni.

Ingredienti

  • 1 spicchio di aglio crudo
  • 1 cucchiaio di olio di oliva (16 g)

Preparazione

  • Tritate uno spicchio d’aglio crudo e mescolate la pasta ottenuto con l’olio di oliva.

Modo d’uso

  • Sfregate il composto sulle unghie e lasciate agire da 15 a 20 minuti.
  • Risciacquate e ripetete il trattamento almeno 3 volte alla settimana.

Volete saperne di più? Leggete anche: 5 trattamenti di bellezza con l’olio d’oliva

2. Infuso di equiseto o coda cavallina

I minerali presenti nell’infuso di coda cavallina sono utili per trattare le unghie deboli che tendono a sfaldarsi.

Questa bevanda naturale indurisce la superficie indebolita e contrasta gli effetti delle tossine dell’ambiente.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di coda cavallina (30 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua e aggiungete la coda cavallina.
  • Quando l’infuso si sarà raffreddato, filtratelo in un recipiente.

Modo d’uso

  • Immergete le dita nell’infuso per 10 o 15 minuti.
  • Ripetete il trattamento tutti i giorni per ottenere migliori risultati.

Vi consigliamo di leggere anche: Coda cavallina: pianta dimagrante e rimineralizzante

3. Lozione protettiva all’aceto bianco

Aceto bianco

Si tratta di una lozione a base di aceto di vino bianco e olio di tea tree che aiuta a migliorare l’aspetto delle unghie mantenendole in buona salute e prevenendo le infezioni micotiche.

I due ingredienti hanno proprietà antimicotiche che impediscono la proliferazione di questi microrganismi.

Ingredienti

  • ½ tazza di aceto di vino bianco (125 ml)
  • 1 cucchiaino di olio essenziale di tea tree (5 g)
  • ½ tazza di acqua (125 ml)

Preparazione

  • Mescolate i due ingredienti in mezza tazza di acqua tiepida.

Modo d’uso

  • Spruzzate il liquido ottenuto sulle unghie fino a 2 volte al giorno.
  • Ripetete il trattamento tutti i giorni.

Leggete anche: 5 oli naturali da mantenere a portata di “zampa”

4. Smalto con olio di vitamina E

Potete preparare voi il vostro smalto alla vitamina E per proteggere le unghie dalle aggressioni esterne.

Questo prodotto vanta proprietà antiossidanti e antimicotiche che consentono di minimizzare gli effetti delle tossine e delle sostanze chimiche.

Ingredienti

  • 1 smalto trasparente
  • 1 capsula di olio di vitamina E

Preparazione

  • Rompete una capsula di olio di vitamina E e aggiungetelo allo smalto trasparente.

Modo d’uso

  • Stendete uno strato di smalto sulle unghie per 3 o 4 giorni consecutivi.
  • Ripetete il trattamento ogni 2 settimane.

Vi invitiamo a leggere anche: Aumentare il consumo di vitamina E con questi 6 alimenti

5. Trattamento all’olio di germe di grano

Olio di germe di grano

Un prodotto a base di olio di germe di grano e sale marino che nutre le unghie in profondità e impedisce che si sfaldino.

Questo trattamento elimina le cellule morte delle cuticole e migliora la circolazione in modo da favorire la crescita delle unghie. Si tratta, dunque, di un ottimo rimedio per migliorare l’aspetto delle unghie.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di olio di germe di grano (45 g)
  • 1 cucchiaio di sale marino (10 g)

Preparazione

  • Mescolate gli ingredienti in un recipiente fino ad ottenere un prodotto dalla consistenza omogenea.

Modo d’uso

  • Sfregate il prodotto su unghie e cuticole e lasciate agire per 15 o 20 minuti.
  • Risciacquate con acqua fredda e ripetete il trattamento 3 volte alla settimana.

Vi sembra di aver trascurato le vostre unghie fino ad ora? Volete unghie più forti e idratate? Provate i rimedi che vi abbiamo proposto, sono tutti naturali ed economici.

Vi piaceranno!

Categorie: Bellezza Tags:
Guarda anche