9 motivi per cui le unghie si sfaldano

7 novembre 2016
Per evitare che le unghie si indeboliscano e si sfaldino, dovete proteggerle adeguatamente quando usate prodotti per la pulizia, evitate di mangiarle e idratatele con cura.

Negli ultimi anni le unghie sono diventate un elemento importante della bellezza femminile, soprattutto perché vengono considerate un biglietto da visita.

La moda e le tendenze risaltano il ruolo e l’aspetto delle unghie che, di fatto, sono una parte importante di qualsiasi look.

Una grande percentuale della struttura delle unghie è composta da un tipo di proteina chiamata cheratina che, insieme a vitamine e minerali, è essenziale per mantenere le unghie forti e sane.

Anche se molti prodotti sono pensati per preservare le condizioni delle unghie, a volte possono rivelarsi troppo aggressivi, tanto da danneggiarle.

Il problema è che molte persone non sono consapevoli di questo e, senza rendersene conto, deteriorano le loro unghie perché le trascurano.

Per questo motivo, oggi vogliamo parlarvi dei 9 motivi per cui le unghie si sfaldano.

Scopriamoli insieme!

1. Mangiarsi le unghie

mangiarsi-le-unghie

L’abitudine di mangiarsi le unghie, chiamata onicofagia in ambito medico, è molto comune sia nei bambini sia negli adulti.

Può sembrare un modo per sfogare l’ansia e lo stress, ma con il passare del tempo rischia di deformare le unghie e di provocare gravi infezioni.

Dato che le unghie vengono continuamente maltrattate, la loro struttura si indebolisce e per questo motivo si sfaldano con maggiore facilità.

2. Grattare via lo smalto

Gli smalti per unghie consentono di decorare questa parte delle mani con diversi stili, disegni e colori. Tuttavia, c’è chi ha la brutta abitudine di grattare via lo smalto  alcuni giorni dopo l’applicazione.

Questa pratica, anche se sembra inoffensiva, è pericolosa per le unghie perché danneggia lo strato superficiale che le protegge.

L’ideale è utilizzare prodotti specifici per eliminare lo smalto per unghie, assicurandosi, però, che non contengano sostanze nocive per le unghie.

3. Trascurare le cuticole

cuticole

Le cuticole sono la parte più trascurata quando si tratta di curare ed imbellire le unghie.

Alcune persone le tagliano con il tagliaunghie, altre invece le eliminano con i denti come quando si mangiano le unghie.

Tuttavia, quello che non tutti sanno è che le cuticole sono una parte fondamentale per la buona salute delle unghie e trascurarle può significare un indebolimento progressivo delle stesse unghie.

Per evitare questi inconvenienti, si può optare per il taglia-cuticole oppure per prodotti appositi per rimuovere la pelle morta che si accumula ai lati dell’unghia.

4. Limare la superficie delle unghie

Limare la superficie delle unghie è un’abitudine sconsigliata perché, oltre ad indebolirne la struttura, può favorire la proliferazione di alcuni batteri o funghi.

5. Limare i lati dell’unghia

limare-le-unghie

Alcune persone, volendo dare alle loro unghie una forma quadrata, esagerano nel limarne i lati e finiscono per danneggiare una parte importante.

Anche se all’inizio non si nota, il deterioramento di questa parte dell’unghia porta ad un indebolimento delle unghie che, quindi, si sfaldano.

6. Abusare della ricostruzione in gel

Le donne che fanno fatica a controllare l’ansia e si mangiano le unghie tendono a ricorrere alla ricostruzione in gel per avere sempre una manicure perfetta.

Anche se il gel dona alle unghie un aspetto meraviglioso, quando viene rimosso, si perdono importanti nutrienti e la struttura dell’unghia ne risente significativamente.

Per questo motivo, è fondamentale rivolgersi ad un professionista perché possa rimuovere il gel con i prodotti adatti senza danneggiare l’unghia naturale.

7. Trascurare la protezione delle unghie

guanti

Sapevate che le sostanze chimiche contenute nei prodotti per la pulizia della casa sono molto aggressive sulle unghie? Sappiate che sono una delle principali cause per cui le unghie si indeboliscono e si sfaldano.

Non indossare i guanti durante le pulizie domestiche e manipolare i prodotti per l’igiene della casa a mani nude compromette significativamente l’aspetto e la salute delle unghie.

8. Usare le unghie come strumenti di lavoro

Attenzione! Le unghie non sono strumenti di lavoro, anche se in certi casi si rivelano utili.

Usare le unghie per staccare etichette, grattare via qualcosa o aprire recipienti può indebolirle e addirittura spezzarle all’istante.

Cercate di usare altri strumenti per portare a termine questi compiti, proteggete le vostre unghie per non danneggiarle.

9. Trascurare l’idratazione delle unghie

idratare-le-unghie

Così come qualsiasi altra parte del corpo, anche le unghie hanno bisogno di idratazione continua per mantenersi forti, lunghe e sane.

Oltre ad aumentare l’assunzione di acqua, procuratevi una crema idratante specifica per le unghie e le cuticole.

Anche voi commettete questi errori? Se vi sentite presi in causa, allora datevi da fare per dare alle vostre unghie le cure che meritano.

Guarda anche