Mousse leggera di fragole e mandorle senza latticini e zucchero

· 14 dicembre 2017
Oltre a non includere zucchero e latte, questa mousse è un dolce con una texture che ha la dolcezza naturale della fragola e che possiamo integrare con la stevia

Le nuove tendenze gastronomiche combinano sapori deliziosi con un’alimentazione equilibrata perché la salute e il piacere vadano di pari passo. Scoprite con noi una semplice ricetta per fare una mousse leggera di fragole e mandorle, senza latticini né zucchero.

È un dolce a base di grassi sani, senza zucchero, senza farina e senza latticini, delicato e gustoso.

Una mousse leggera senza latticini

Le ricette di mousse di solito prevedono una preparazione con panna o crema di latte, ingredienti che danno sapore e cremosità a qualsiasi dessert.

Tuttavia possiamo trovare alternative light e adatte anche a chi è intollerante al lattosio, a chi non vuole esagerare con i grassi o non mangia latticini.

In questa ricetta andremo a sostituire i latticini con il latte di mandorle, che è morbido, cremoso e molto nutriente. Lo possiamo acquistare oppure farlo in casa noi stessi.

Dolce senza zucchero

Dolci senza zucchero

Il problema con la maggior parte dei dolci è il troppo zucchero che contengono.

Lo zucchero bianco è considerato un prodotto molto dannoso per la nostra salute, in quanto altera, acidifica e decalcifica l’organismo, e questo può portare a molti disturbi di ogni genere.

Oggi abbiamo molte alternative allo zucchero bianco, possiamo provarne varie per trovare diversi tipi di dolcezza e texture per ogni ricetta:

  • Zucchero di canna grezzo
  • Stevia
  • Miele d’api
  • Sciroppo di agave
  • Melassa di cereali
  • Sciroppo d’acero
  • Zucchero di cocco

Potete leggere anche: 6 segnali che indicano alti livelli di zucchero nel sangue

I vantaggi della mousse leggera di fragole e mandorle

La fragola

Fragole: l'ingrediente principale della mousse leggera di fragole e mandorle.

La fragola è un frutto molto adatto a qualsiasi dieta sana, perché è a basso contenuto di zuccheri, calorie e grassi, e ha proprietà diuretiche che ci aiutano a combattere la ritenzione idrica che provoca gonfiore e sovrappeso.

Sono inoltre ricche di vitamina C, acido folico, manganese, iodio e potassio.

Grazie a questi valori nutrizionali, mangiare fragole abitualmente ci permette per regolare i livelli di colesterolo nel sangue, prevenire l’osteoporosi, combattere la stitichezza e migliorare la visione.

La mandorla

Mandorle per la mousse leggera di fragole.

La mandorla è un ottimo frutto da consumare a qualsiasi età, in quanto fornisce molte sostanze nutrienti, proteine, grassi sani e fibre.

Anche se contiene molte calorie, queste vengono convertite in un grande apporto di energia. Le mandorle non sono controindicate nei casi di sovrappeso se si mangiano con moderazione, al ritmo di una manciata al giorno.

In aggiunta, le mandorle sono ricche di vitamina E, un potente antiossidante che ci protegge dall’invecchiamento, sia all’esterno che all’interno.

Le mandorle renderanno la mousse cremosa, facendoci evitare di usare i latticini in questa ricetta.

Mousse leggera di fragole e mandorle: la ricetta

Ecco di seguito la ricetta per preparare la mousse leggera di fragole e mandorle.

Ingredienti

  • 1 tazza di mandorle crude (150 gr)
  • 3 albumi
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)
  • 3 cucchiai di stevia liquida raffinata (30 ml)
  • 3 tazze di fragole (510 gr)

Nota: si consiglia di usare fragole biologiche, perché se non vengono coltivate in modo naturale tendono a contenere molti pesticidi che penetrano all’interno del frutto attraverso i delicati pori esterni.

Preparazione

  • Alcune ore prima di preparare questa ricetta, immergete le mandorle crude per attivarle, in modo che siano più digeribili e facili da cucinare.
  • Separate gli albumi e i tuorli e montate a neve i primi, fino ad ottenere una schiuma cremosa. Mettetela da parte.
  • Immergete le mandorle in un bicchiere di acqua per almeno un minuto, poi frullatele in modo da ottenere una crema abbastanza densa.
  • Aggiungete la stevia e le fragole e continuate a frullare. A questo punto potete assaggiare il preparato e vedere se addolcirlo un po’ di più, perché dipenderà dai vostri gusti e dalla dolcezza della frutta.
  • Successivamente incorporate molto delicatamente gli albumi montati al frullato di frutta, mescolando entrambi i preparati senza ridurre la dimensione delle chiare d’uovo.
  • Mettete la crema in bicchieri o in altri contenitori che volete utilizzare, copriteli e metteteli in frigorifero.
  • Bisogna attendere almeno 24 ore prima di consumare la mouse leggera di fragole e mandorle, in modo che abbia la consistenza adeguata.
Guarda anche