Non è l’uomo giusto: indizi per capirlo

6 marzo 2018
Anche se in questo caso parliamo di uomini, questi consigli sono applicabili anche alle donne e dovremmo tenerli in considerazione quando iniziamo una nuova relazione.

Molto spesso quando siamo innamorati non prestiamo attenzione a certi campanelli di allarme che possono attivarsi per dirci che il nostro partner non è l’uomo giusto per noi.

Non importa quello che dicono i nostri cari, in quanto dobbiamo rendercene conto da soli. Un aiuto esterno, comunque, non fa mai male. 

Proprio per questa ragione oggi vogliamo mettere in luce alcuni segnali che possono avvertirci del fatto che la persona che frequentiamo non è l’uomo giusto.

Come sapere se non è l’uomo giusto?

Prima di tutto è fondamentale essere obiettive e cercare di identificare se alcune o varie delle seguenti situazioni vi sembrano familiari e se le stiate vivendo all’interno della vostra attuale relazione.

Magari si tratta proprio dei segnali che indicano che non è l’uomo giusto:

Vi consigliamo di leggere: Continuate a stare con il vostro partner per pena, senso di colpa o paura?

1. È interessato ai vostri soldi o ai vostri beni

Soldi

Se avete un buon lavoro, una casa, una macchina e se la vostra famiglia è benestante dovete prestare attenzione. Molti uomini infatti agiscono guidati dalla propria avidità. 

Ciò non significa che questo avvenga in tutti i casi, ma dovete prestare attenzione, ad esempio, se vi chiedono soldi, se vogliono che paghiate sempre voi durante le vostre uscite, se cercano di convincervi di mettere una vostra proprietà a loro nome, ecc.

2. Non va d’accordo con il vostro animale domestico

Gli animali sono saggi e la maggior parte delle volte “ci azzeccano” quando qualcuno non gli va a genio.

Se avete portato il vostro fidanzato a casa e il vostro cane gli ha ringhiato o ha cercato di morderlo, la prima volta può essere normale perché non lo conosce. Tuttavia, prestate attenzione se questo atteggiamento si mantiene nel tempo.

Inoltre fate attenzione a come il vostro partner tratta il vostro animale. Magari davanti a voi si mostra gentile ma quando andate in bagno o in cucina lo maltratta.

3. Non parla del futuro

Coppia in crisi

Le coppie fanno dei progetti futuri insieme all’incirca dopo il primo anno di relazione.

Alcuni possono impiegare più tempo, altri meno. In un momento dato, tuttavia, fanno capolino le conversazioni riguardanti matrimonio, figli, trasferimento, ecc.

Se uscite insieme da molto tempo, ma lui si rifiuta di parlare con voi di tali argomenti, qualcosa non va per il verso giusto. Forse non vuole impegnarsi oppure ha un’altra relazione “seria” e vi sta tradendo.

Leggete anche Coppie felici: 5 gesti prima di dormire

4. Non vi presenta alla sua famiglia o ai suoi amici

All’inizio di una relazione è normale che gli appuntamenti siano solo a due, ma, a partire da un determinato periodo di tempo, giunge il momento delle “presentazioni di rito” a familiari e amici.

Se non vuole portarvi al pranzo domenicale in casa dei suoi genitori o se non vuole mai che andiate con lui a una festa, dovreste iniziare a porvi delle domande, perché probabilmente non è l’uomo giusto.

Come nel caso precedente, forse il fatto è che non vuole un rapporto formale (e di conseguenza non vi prende sul serio) oppure c’è già una fidanzata “ufficialmente presentata in società”.

5. È precipitoso

Coppia in viaggio

Anche questo può essere un segnale che si tratta di un rapporto squilibrato.

Ad esempio se, dopo un paio di settimane di frequentazione, vi chiede di andare a vivere insieme, pianifica le vostre vacanze, vuole conoscere tutta la vostra famiglia o parla di avere figli, fate molta attenzione.

Affrettarsi non è mai una cosa positiva. Potrebbe persino farci riflettere sulla possibilità che si tratti di una persona ossessiva o uno stalker.

6. Non conoscete i suoi gusti

È vero che a molte persone non piace parlare di sé. Tuttavia, se ormai uscite da un po’ di tempo ma sapete solo il suo nome e poco più, dovreste cominciare ad avere dei sospetti. 

In particolare se gli chiedete dove lavora, con chi vive o qual è il suo piatto preferito e vi risponde in maniera evasiva o cambia argomento.

7. È troppo distante

Problemi di coppia

Forse ha sofferto molto nel corso di una precedente relazione o forse non gli piace il contatto con la gente.

In ogni caso se spesso si comporta come se non ci foste o se non vi presta attenzione per guardare la televisione, mandare un messaggio o fare qualsiasi altra cosa, magari vuol dire che non è l’uomo giusto.

8. Parla sempre della sua ex

Uscite ormai da diverse settimane ma ad ogni appuntamento parla sempre della sua ex. A lei piaceva quella determinata cosa, sono andati in questo ristorante per il loro anniversario, non andavano mai insieme al cinema…

Se da un lato annoia, dall’altro è ancora più preoccupante. Se non è in grado di dimenticare la propria relazione passata, è difficile che possiate intraprenderne una nuova insieme. 

Lasciatelo vivere nel passato e quando sarà davvero pronto per iniziare una nuova relazione, magari potreste considerare di dargli un’opportunità.

9. Vuole cambiarvi

Problemi di coppia

Anche se è possibile cambiare e se è lecito voler migliorare in qualcosa, se una persona dimostra di volervi modellare a proprio piacimento in qualsiasi cosa facciate è un brutto segnale.

Può dirvi di tagliarvi i capelli o di tingerli di un altro colore, di vestirvi in un certo modo, di non vedere determinate amiche, di cercare un altro lavoro o di smettere di pensare in un certo modo.

In definitiva vuole che siate delle persone completamente diverse. Questo mostra senz’altro che non è l’uomo giusto.

Guarda anche