Scoprite i benefici dell’olio per la pulizia della pelle del viso

· 5 Febbraio 2017
Se avete la pelle molto grassa, forse la maschera a base di olio non è la soluzione migliore per idratarla, ma può essere usata come struccante.

Volete sfoggiare una pelle dall’aspetto luminoso ed idratato? Provate a usare l’olio per la pulizia della pelle, vi sorprenderà!

L’olio è da sempre considerato un prodotto da evitare in ambito cosmetico, ma in realtà vanta diversi benefici e può essere d’aiuto per la cura e la pulizia del viso.

Le persone con la pelle secca possono utilizzare questo prodotto tutti i giorni. Chi, invece ha la pelle normale dovrà limitare l’uso a due o tre volte la settimana. Se avete la pelle mista o grassa, potete usare l’olio come struccante o come “mantenimento” settimanale.

L’olio può risultare utile anche come terapia d’urto, magari dopo una serata in discoteca in cui avete usato molto trucco Prendete nota dei nostri consigli e scoprite i benefici dell’olio per la pulizia della pelle del viso. Forse non ci crederete, ma vi assicuriamo che sono numerosi.

Quale olio usare?

Olio di argan per la pelle

Quando si tratta del viso, non tutti gli oli sono adatti. In questo senso, i migliori sono quelli naturali o biologici e gli oli essenziali, non quelli minerali.

Questi ultimi sono quelli usati per idratare la pelle dei neonati, non sono tossici, ma non sono adatti alla pelle degli adulti.

Leggete anche: Oli essenziali per combattere la caduta dei capelli dovuta allo stress

Benefici dell’olio per la pulizia della pelle

Pelle sana

Tra i benefici dell’olio vegetale sulla pelle c’è sicuramente quello di nutrire la cute come merita, lasciandola respirare.

Vi sono altre sostanze altrettanto idratanti, ma non fanno altro che ostruire la pelle, il che può provocare la comparsa di acne.

L’olio, inoltre, conferisce luminosità e brillantezza alla pelle, eliminando l’aspetto “spento”. L’importante è fare attenzione al tipo di pelle ed usare l’olio vegetale nella giusta dose.

Al contrario di quanto si potrebbe pensare, i prodotti naturali come l’olio non macchiano il viso, non provocano la comparsa di punti neri, cisti, brufoli.

Se il vostro problema è proprio questo, potrebbe dipendere da questioni ormonali, batteri, accumulo di cellule morte o l’insieme di questi fattori.

La pelle produce olio in modo naturale, perché ne ha bisogno, dato che l’aiuta a funzionare correttamente. L’olio, dunque, protegge, cura e idrata la pelle in modo che questa possa compiere le sue funzioni. L’uso dell’olio sulla pelle non la danneggerà, ma le apporterà benefici più che visibili.

A seguire vi spieghiamo come preparare una soluzione a base di tre oli vegetali che saranno molto efficaci sulla vostra pelle.

Ingredienti

  • Un piccolo recipiente
  • Olio extra vergine di oliva
  • Olio di ricino
  • 2 o 3 gocce di olio essenziale di tea tree (facoltativo)

Preparazione

  • Per preparare il vostro detergente, dovrete versare in un recipiente olio di oliva e olio di ricino in parti uguali.
  • Aggiungete due o tre gocce di tea tree oil. In questo modo, conferirete alla vostra soluzione detergente potenti proprietà antibatteriche e cicatrizzanti, il che la renderà molto efficace.
  • Agitate bene il flacone prima di ogni utilizzo.

Modo di applicazione

Maschera per il viso all'olio

  • Per applicare la soluzione sulla pelle, l’ideale è realizzare movimenti circolari per qualche secondo, in modo da potenziare l’effetto pulente.
  • Un’altra opzione è applicare sulla pelle per qualche minuto alcuni dischetti di cotone inumiditi con acqua tiepida.
  • Con gli stessi dischetti di cotone, potete rimuovere il prodotto dal viso, sempre con movimenti circolari.
  • Infine, dovrete solo asciugare la pelle del viso con un asciugamano morbido e applicare un tonico.
  • È una soluzione perfetta per eliminare il trucco e, oltre ad essere efficiente, è anche naturale al 100%.
  • Se avete la pelle grassa, potete comunque usare questa soluzione tutti i giorni, ma non dimenticate di lavare la pelle con un buon sapone.

Può interessarvi anche: 3 rimedi fatti in casa e consigli di make-up per sembrare più giovani

Consigli in base al tipo di pelle

  • Per chi ha la pelle grassa, consigliamo di preparare il vostro detergente mescolando l’olio di ricino e l’olio di oliva in percentuali rispettivamente del 30% e del 70%.
  • Se la vostra pelle è più equilibrata, sarà meglio provare a mescolare olio di ricino e olio di oliva in percentuali rispettivamente del 20% e dell’80%.
  • Se avete la pelle mista, mescolate olio di ricino e olio di oliva in percentuali del 10% e del 90% rispettivamente. Facile, no?

Siete pronti a mettere in pratica i nostri consigli per godere dei benefici dell’olio per la pulizia della pelle?