Macchie della pelle: 6 soluzioni per rimuoverle

28 Marzo 2019
Per ottenere buoni risultati ed eliminare i punti neri e le macchie cutanee, dobbiamo essere costanti nell'applicazione dei seguenti rimedi naturali

Le macchie della pelle e i punti neri sono inestetismi molto comuni che peggiorano l’aspetto della pelle.

Possono comparire in seguito ad uno squilibrio del naturale pH del viso, in seguito al quale aumenta la produzione di sostanze sebacee e di melanina.

Altre cause comuni sono l’eccessiva esposizione al sole e gli squilibri ormonali, ma sono relazionati anche con lo stress, la mancanza di sonno e l’assunzione di alcuni medicinali.

Sebbene macchie e punti neri si sviluppino in circostanze diverse, vi sono alcuni rimedi naturali i cui effetti possono combattere entrambi in modo efficace.

Dato che molte persone cercano di eliminarli, a seguire vogliamo condividere 6 interessanti soluzioni che si possono provare in casa.

Prendete appunti!

Rimedi naturali per le macchie della pelle e i punti neri

1. Latticello per sbiancare la macchie della pelle

latticello per sbiancare le macchie

L’acido lattico contenuto nel latticello possiede proprietà astringenti e sbiancanti che aiutano a migliorare l’aspetto della pelle.

È efficace per regolare la naturale produzione di oli e quindi anche per ridurre l’ostruzione dei pori a causa del grasso.

Riduce inoltre la pigmentazione della pelle e facilita la rimozione delle cellule morte. 

Leggete anche: Schiarire la pelle delle mani: 6 rimedi naturali

Ingredienti

  • 4 cucchiai di latticello (40 ml)
  • 2 cucchiai di pomodoro fresco (20 ml)

Come si procede?

  • Prima di tutto unite i due ingredienti ed applicateli sul viso con l’aiuto di un pennello.
  • Lasciate asciugare per 20 minuti e poi sciacquate con acqua fredda.
  • Applicate il trattamento tutte le sere, per almeno cinque settimane consecutive.

2. Sandalo

La maschera a base di sandalo regola la produzione di sebo della pelle, elimina le cellule morte e favorisce inoltre la rigenerazione cellulare.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di polvere di sandalo (5 gr)
  • ½ cucchiaino di glicerina (2 ml)
  • 1 cucchiaio di acqua di rose (10 ml)

Come si procede?

  • Mettete la polvere di sandalo in una ciotola e mescolatela quindi con la glicerina e l’acqua di rose.
  • Dopo aver ottenuto un impasto, massaggiate l’area interessata e lasciate agire per 20 minuti.
  • Sciacquate infine con acqua tiepida e ripetetene l’applicazione per due settimane consecutive.

3. Mela per esfoliare e attenuare le macchie della pelle

purea di mela

Una maschera a base di mela funge da alternativa agli esfolianti commerciali che contengono sostanze chimiche aggressive.

Le sue proprietà astringenti penetrano in profondità nella pelle e aiutano a rimuovere i batteri e le cellule morte ad essa aderite.

Come se non bastasse, è ottima per ammorbidire la cute ed aiuta a ridurre gli effetti negativi delle tossine e del sole.

Ingredienti

  • 1 mela matura
  • 2 cucchiai di miele (50 gr)
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna (15 gr)

Come si procede?

  • Sbucciate la mela e tagliatela a pezzi della grandezza, approssimativa, di un dito.
  • Metteteli quindi nel frullatore ed aggiungete il miele e lo zucchero di canna.
  • Frullate il tutto fino ad ottenere una purea densa.
  • Pulite bene il viso e massaggiate con i polpastrelli per 5 minuti.
  • Lasciate che i suoi composti agiscano per altri 10 minuti e poi sciacquate.
  • Applicatela due o tre volte alla settimana.

4. Succo di cipolla

I composti solforosi ed antiossidanti del succo di cipolla sono utili per arrestare i danni causati dai radicali liberi e dai raggi UV.

Applicare il succo di cipolla aiuta ad eliminare anche i brufoli, i comedoni e le macchie scure.

Ingredienti

  • ½ cipolla
  • 2 cucchiai di miele (50 gr)

Come si procede?

  • Tritate mezza cipolla ed unitela ai due cucchiai di miele; applicatela come una maschera.
  • Lasciate agire per 20 minuti e quindi sciacquate con acqua fredda.
  • Ripetete tre volte alla settimana.

Leggete questo articolo: Trattamento naturale a base di cipolla e miele contro la caduta dei capelli

5. Papaya contro le macchie della pelle

papaya miele e candela

Gli enzimi contenuti in questo frutto sono utili per migliorare il tono della pelle e soprattutto per pulirne i pori in profondità.

Ingredienti

  • 1 fetta di papaya matura
  • 1 cucchiaino di zucchero (7 gr)
  • 2 cucchiai di miele (50 gr)

Come si procede?

  • Schiacciate la fetta di papaya ed unitela allo zucchero e ai cucchiai di miele.
  • Stendete la maschera sulle aree desiderate e lasciatela agire per 15 minuti.
  • Quindi sciacquate ed applicatela ogni due giorni.

6. Mandorle

Le mandorle sono ottime esfolianti naturali, che aiutano a pulire i pori e ad eliminare le impurità.

Forniscono acidi grassi essenziali alla cute e, senza alterare la naturale produzione di oli, la idratano. 

Questa maschera, insieme all’acido lattico del latte, è utile per ridurre non solo le macchie, ma anche le cicatrici e i punti neri.

Ingredienti

  • 10 mandorle
  • ½ tazza di latte (125 ml)
  • 1 cucchiaio di mele (25 gr)

Come si procede?

  • Mettete le mandorle in ammollo in mezza tazza di latte e lasciatele riposare tutta la notte.
  • Il mattino seguente, tritatele fino a formare una pasta.
  • Mescolatela con il cucchiaio di miele e quindi applicatela.
  • Dopo aver pulito bene il viso, stendete la maschera e lasciate agire dai 20 ai 30  minuti.
  • Sciacquate infine con acqua fredda e ripetetene l’uso tre volte alla settimana.

Conclusione

Non riuscite a sconfiggere le imperfezioni della pelle? Scegliete una qualsiasi di queste soluzioni naturali e provatela per diverse settimane. Sono ottimi rimedi per ritrovare la nostra bellezza.