Origano e olio d’oliva per proteggere il sistema respiratorio

· 3 luglio 2018
Sia applicato in modo topico che ingerito, grazie alle sue proprietà il mix tra olio d'oliva e origano può essere di grande aiuto per ristabilire la nostra salute respiratoria.

Il sistema respiratorio è esposto agli effetti negativi delle tossine, dei virus, dei batteri e di altre varietà di agenti che gli possono causare malattie.

Il sistema immunitario ha il compito di proteggerlo tramite la produzione di anticorpi. Ebbene, a volte c’è bisogno di un aiuto extra per mantenerlo in salute. 

Infatti, anche se seguiamo uno stile di vita sano, inevitabilmente soffriamo le conseguenze dell’inquinamento, degli elementi chimici e di molti altri fattori esterni che interferiscono nel suo buon funzionamento.

Di conseguenza affrontiamo continui episodi di raffreddore, tosse, congestione e molte malattie che possono essere lievi o croniche.

Per fortuna, oltre ai farmaci convenzionali, esistono rimedi di origine naturale. Grazie alla loro combinazione di ingredienti, essi creano una barriera protettrice e, al contempo, contrastano questi fastidiosi sintomi.

Tra di essi troviamo un rimedio a base di origano e olio d’oliva. Le sue proprietà antibiotiche e antinfiammatorie promuovono la pulizia del sistema respiratorio

Provatelo!

Rimedio naturale con origano e olio d’oliva per proteggere il sistema respiratorio

Origano

La combinazione di origano con olio d’oliva ci dà come risultato un prodotto antibiotico, antinfiammatorio e disintossicante, ideale per pulire i polmoni e le vie respiratorie, in particolare di fronte ad alcuni disturbi.

  • Entrambi gli ingredienti dispongono di alte concentrazioni di composti antiossidanti che, dopo essere stati assimilati dall’organismo, aiutano a proteggere le cellule dagli effetti negativi dei radicali liberi.
  • L’origano apporta fenoli che conferiscono un’azione antisettica e antivirale che facilita il trattamento delle infezioni respiratorie.
  • Tale rimedio è ideale per far diminuire la crescita dei batteri e dei virus, migliorando la risposta del sistema immunitario di fronte ai loro attacchi.
  • Contiene minerali essenziali come magnesio, calcio e ferro che, oltre a migliorare la circolazione sanguigna, riducono l’infiammazione dei tessuti e la ritenzione idrica.
  • Inoltre è responsabile di un leggero apporto di vitamine A e C, amminoacidi e acidi grassi che contribuiscono a mantenere attive le difese.
  • Oltre ai suoi benefici sulla salute respiratoria, è ottimo per far migliorare la digestione e proteggere la salute cardiovascolare.
  • Inoltre, per i suoi effetti antispasmodici e rilassanti, può essere una buona opzione per il trattamento di mal di testa, tensioni muscolari e coliche mestruali.
  • La cosa migliore è che non causa effetti secondari indesiderati e, di fatto, può essere impiegato come rimedio preventivo.

Vi consigliamo di leggere Rafforzare i polmoni e respirare meglio: 4 rimedi

Come preparare questo rimedio casalingo con origano e olio d’oliva?

Olio oliva e origano per il sistema respiratorio

Il rimedio con origano e olio d’oliva può essere preparato per ridurre i sintomi di influenza, raffreddore e altri disturbi, allo scopo di proteggere il sistema respiratorio.

Se volete, tuttavia, potete prepararlo anche per assumerlo regolarmente come misura preventiva contro queste malattie.

L’importante è assicurarsi di impiegare olio d’oliva 100% extravergine, in quanto i prodotti raffinati non hanno la stessa qualità nutrizionale.

Ingredienti

  • 1 ramo di origano fresco
  • 1 tazza di olio extravergine d’oliva (200 g)

Utensili

  • Mortaio
  • Contenitore di vetro con coperchio
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  • Lavate le foglie di origano fresco e fatele asciugare all’aria aperta.
  • Una volta prive di umidità, trituratele in un mortaio fino ad ottenere un impasto leggermente succoso.
  • Successivamente versate la pianta triturata nel contenitore di vetro e, poi, ricopritela con dell’olio d’oliva.
  • Chiudete il contenitore e conservatelo in un luogo fresco e buio per circa 2 o 3 settimane.
  • Durante questo periodo togliete il coperchio ogni due giorni e mescolate gli ingredienti con un cucchiaio di legno.
  • Trascorso il tempo di macerazione, filtrate e cominciate ad utilizzarlo.

Leggete anche: Usi medicinali dell’olio di origano

Modalità di consumo

Donna con fazzoletto e tazza

  • Assumete mezzo cucchiaio di olio d’origano a digiuno.
  • Se il sapore vi sembra forte, diluitelo in un bicchiere d’acqua, latte o succo di frutta.
  • In caso di malattie respiratorie, assumetelo di mattina e prima di andare a dormire.
  • Se volete, potete anche applicarlo esternamente, ad esempio sul petto e sulla schiena, per promuovere il sollievo dalla congestione.
  • Ripetetene l’uso per almeno 2 settimane, fino a ristabilire completamente la salute respiratoria.

Ancora non avete approfittato di questo rimedio naturale? Ricordate che potete tenerlo in considerazione per prendervi cura della salute respiratoria di tutti i componenti della vostra famiglia.

Preparate la ricetta e tenetela a portata di mano, specialmente in quei periodi in cui sono frequenti i raffreddori e le infezioni.

Guarda anche