Bevanda medicinale contro la tosse e il raffreddore

Possiamo usare questa bevanda come cura preventiva, per rinforzare il sistema immunitario oppure come trattamento naturale contro i sintomi di tosse e raffreddore.

Nel periodo di cambio di stagione o quando si verificano sbalzi di temperatura, le difese naturali del nostro corpo si indeboliscono. Può essere utile, quindi, stimolarle con ingredienti naturali e curativi, come questa bevanda medicinale a base di spezie.

Scoprite tutte le proprietà di questa bevanda a base di latte di cocco, curcuma, peperoncino e miele che aiuta a prevenire e combattere i primi sintomi del raffreddore.

Una bevanda medicinale con 4 ingredienti curativi

La curcuma

Curcuma

La curcuma è una spezia usata come colorante in cucina, ma anche dotata di numerose proprietà medicinali:

  • Stimola il sistema immunitario e ci aiuta ad aumentare le difese in modo naturale.
  • È antiossidante e combatte i danni causati dai radicali liberi.
  • Ha effetti analgesici e antinfiammatori, quindi è un buon rimedio contro dolore e malessere.
  • Regola l’apparato digerente e combatte l’acidità, i gas e la flatulenza.
  • Stimola le funzioni del fegato e facilita la depurazione del sangue.
  • Migliora le funzioni cerebrali, la memoria, la concentrazione, etc.

Volete saperne di più? Leggete: Benefici della curcuma: menopausa e postmenopausa

Il latte di cocco

Latte di cocco

Il latte di cocco è una delle migliori alternative al latte vaccino, tanto per il sapore e consistenza, quanto per il valore nutrizionale.

Inoltre è la scelta migliore in presenza di sintomi come il catarro, la tosse e il raffreddore; i latticini, infatti, tendono a stimolare la produzione di muco, ritardando la guarigione.

  • Il latte di cocco, che possiamo anche preparare in casa, è un eccellente fonte di energia, ricca di grassi sani, vitamine e sali minerali.
  • Oltre a rafforzare il sistema immunitario, aiutandoci ad affrontare meglio ogni tipo di virus e batteri, il cocco ci aiuta a recuperare energia nei periodi in cui ci sentiamo più stanchi o deboli, ad esempio durante le convalescenze.

Il peperoncino di cayenna

Peperoncino in polvere

Il peperoncino non è soltanto un condimento piccante, ma anche una spezia che racchiude molti benefici per la nostra salute:

  • È dotato di proprietà antibatteriche.
  • Aiuta a espellere il muco.
  • Attiva le difese immunitarie.
  • Riscalda l’organismo.
  • Riattiva il metabolismo e aiuta a dimagrire.
  • Stimola la produzione di succhi gastrici.
  • Stimola la circolazione sanguigna.
  • Combatte la stitichezza.
  • È un ottimo antiossidante. 
  • Abbassa la pressione arteriosa.

Il miele

Miele per bevanda medicinale

Il miele è uno dei migliori dolcificanti presenti in natura, insieme alla stevia e allo sciroppo di agave. Bisognerebbe evitare, invece, lo zucchero bianco e tutti i prodotti che ne contengono molto (biscotti, gelati, merendine, caramelle, etc) perché non hanno nessun valore nutrizionale e in più debilitano il nostro sistema immunitario.

  • Il miele agisce come antibiotico naturale, poiché possiede proprietà antisettiche e antibatteriche. 
  • È ricco di vitamine, sali minerali, acidi grassi ed enzimi, caratteristiche che lo rendono un eccellente integratore da assumere in quantità moderata.

Assicuratevi che il miele sia puro e biologico e che non sia stato sottoposto ad alte temperature: solo in questo modo mantiene intatte tutte le sue virtù curative.

Leggete anche: Rimedi a base di miele per migliorare la salute

Come preparare la vostra bevanda medicinale?

Ingredienti

  • 2 cucchiaini di curcuma in polvere (10 g)
  • 1 noce di cocco
  • 1 pizzico di peperoncino (o a piacere)
  • 3 cucchiai di miele (75 g)
  • 4 tazze di acqua (1 litro)

La quantità di peperoncino dipende dalla vostra tolleranza alle spezie piccanti. Potete cominciare con un pizzico e aumentare gradualmente la dose.

Preparazione

  • Per prima cosa raccogliete l’acqua dal cocco (uno dei tre buchi presenti sul fondo della noce di cocco si fora facilmente); questa acqua potete berla a parte.
  • Aprite il cocco con l’aiuto di un martello, estraete la polpa e tagliatela a pezzetti.
  • Frullatela con un litro d’acqua e infine passatela al colino per separare il latte dalla fibra.
  • Mettete il latte a scaldare e aggiungetevi la curcuma e il peperoncino.
  • Spegnete il fuoco prima che il liquido cominci a bollire, poi dolcificate con il miele.

Come si consuma?

  • Bevete questa bevanda medicinale quando è ancora calda, a piccoli sorsi, preferibilmente la mattina.
  • Ricordate che è più efficace se presa a digiuno, poco prima di fare colazione.
  • Continuate la cura per una settimana di seguito quando volete prevenire i malanni di stagione oppure, in presenza di tosse e raffreddore, consumatala fino a notare miglioramenti.
Guarda anche