Pavimenti splendenti: 4 trucchi

· 14 giugno 2018
Condividiamo con voi alcuni trucchi per mantenere i pavimenti puliti e splendenti in modo semplice e senza fatica. Vedrete che con pochissimo sforzo riuscirete a renderli assolutamente impeccabili.

Non c’è niente di più gratificante che entrare nel vestibolo o nel salone di una casa e trovare pavimenti splendenti e puliti. La sensazione di ordine e di pulizia che sono capaci di donare è indescrivibile.

Può darsi che casa vostra non sia arredata in modo ideale o che lo stile non sia di vostro gusto, in ogni caso i pavimenti puliti a fondo riescono a far passare in secondo piano tutti i dettagli che non vi piacciono.

I pavimenti sono un elemento decorativo. Se riuscirete a mantenerli in condizioni impeccabili, avrete una casa bella da vedere senza essere costretti ad apportare grandi modifiche e senza spendere cifre folli. A tale scopo, bisogna tenere conto della tipologia di pavimento: legno, granito, cotto o altro. A seconda del materiale, i consigli cambiano.

L’idea di fondo è fare in modo non solo che gli ambienti evochino pulizia, ma anche spaziosità. Per quale motivo? Perché questo invita al relax e al riposo, due cose indubbiamente molto apprezzate dopo una lunga giornata di lavoro.

Trucchi per pavimenti splendenti

Pavimenti in legno

Togliere i graffi dal pavimento in modo semplice

Affinché i vostri pavimenti in legno siano sempre brillanti, la prima cosa che dovete fare è mettere piedini di gomma sotto tutte le gambe dei mobili (sedie, tavoli, divani, letti, e così via), per evitare di graffiare la superficie quando vengono spostati.

Sarà particolarmente utile con le sedie della sala da pranzo e con i mobili più pesanti di frequente utilizzo. Il legno è un materiale che ha bisogno di essere pulito con una certa frequenza, poiché tende a opacizzarsi e a rovinarsi con facilità, soprattutto a causa dell’accumulo di polvere, umidità, sfregamenti e colpi.

Leggete anche: 5 ingredienti per pulire la polvere dai mobili

Per questo motivo, dovete fare particolare attenzione a non usare oggetti che possano graffiare il legno. Per mantenerlo splendente e farlo rimanere pulito a lungo, prendete nota del nostro consiglio con prodotti totalmente naturali e che si possono preparare con facilità.

Non dobbiamo esagerare né con l’acqua né con il detergente, dal momento che possono danneggiare il legno. Bisogna evitare gli eccessi. Quando il pavimento si sarà asciugato, dovrete applicare uno strato di cera per nutrire il legno, minimizzando sia i danni già subiti che prevenendone altri.

Materiali

  • Acqua (3 litri)
  • Un secchio
  • Aceto (10 ml)
  • Succo di limone (5 ml)
  • Straccio per la pulizia del pavimento o mocio.
  • Olio d’oliva (30 ml) *opzionale*
  • Scopa (anche se si consiglia l’uso dell’aspirapolvere)

Istruzioni

  • Innanzitutto è necessario eliminare la polvere da tutta l’area. A tale scopo, l’ideale è una passata d’aspirapolvere. Anche la scopa andrà bene.
  • Versate i 3 litri d’acqua nel secchio assieme all’aceto. Mescolate per amalgamare bene i due liquidi.
  • Aggiungete il succo di limone e l’olio d’oliva.
  • Immergete il mocio nel secchio e poi strizzatelo bene.
  • Pulite il pavimento e lasciatelo asciugare.

Pavimenti in ceramica

Pavimenti brillanti

Al giorno d’oggi i pavimenti in ceramica sono quelli più utilizzati. Possiedono numerosi vantaggi, non ultimo la facilità di puliziaSono perfetti in qualsiasi ambiente e sono i più consigliati per la cucina e il bagno. Sono disponibili in molte forme, colori e tipologie.

Può interessarvi anche: Arredare il bagno: i 5 errori più frequenti

Se metterete in pratica questo trucchetto, sarà facile ottenere pavimenti splendenti in modo semplice ed economico. Utilizzeremo due ingredienti che sicuramente avrete in casa, e in caso contrario potrete reperirli con estrema facilità. 

Uno è l’aceto di mele, che aiuterà a profumare e disinfettare in modo naturale; l’altro è il bicarbonato di sodio, uno sbiancante naturale che vi aiuterà a mantenere puliti più a lungo i vostri pavimenti.

Materiali

  • Scopa
  • 1 straccio o un mocio.
  • Un secchio
  • Acqua pulita (3 litri)
  • Aceto di mele (3 ml).
  • Bicarbonato di sodio (1 g)

Istruzioni

  • Innanzitutto, dovete spazzare via tutta la polvere dal pavimento usando la scopa.
  • Versate i 3 litri d’acqua pulita nel secchio.
  • Aggiungete il bicarbonato di sodio e fatelo sciogliere completamente. Aggiungete poi l’aceto.
  • Bagnate lo straccio nel preparato e passatelo sul pavimento.
  • Bagnate lo straccio di nuovo e passatelo con cura su tutto il pavimento.
  • Infine, lasciate asciugare.

Pavimenti in grès porcellanato

Pulire i pavimenti

I pavimenti in grès porcellanato sono naturalmente brillanti. Per questo non dovete sforzarvi troppo per tirarli a lucido.

Sono estremamente resistenti e costituiti da mattonelle di grandi dimensioni, dunque è molto più facile tenerli puliti, dal momento che le fughe tra di esse sono minori. Per mantenere questi pavimenti splendenti e impeccabili, mettete in pratica il seguente trucchetto:

Materiali

  • Un secchio.
  • Acqua pulita (3 litri)
  • Mocio.
  • Scopa o aspirapolvere.
  • Detersivo o sapone liquido neutro (3 ml)

Istruzioni

  • Spazzate tutto lo sporco con la scopa o con l’aspirapolvere.
  • Mescolate l’acqua col detersivo nel secchio. Attendete finché il sapone non si è sciolto completamente.
  • Bagnate il mocio nell’acqua e strizzatelo per bene.
  • Passatelo sul pavimento e lasciate asciugare.
  • Ripetete la procedura tante volte quanto necessario.

Pavimenti in cemento

Un tempo questi pavimenti venivano usati solo in ambito industriale. Al giorno d’oggi, invece, vengono impiegati per dare alla casa un’aria minimalista. Malgrado non siano pavimenti splendenti, è comunque possibile apportare loro un tocco di lucidità in più.

Per riuscirci, dovete fare attenzione a non usare ingredienti che li graffino, e nemmeno sostanze acide. Saranno perfetti usando solamente sapone neutro e acqua.

Materiali

  • Scopa.
  • Straccio.
  • Acqua pulita.
  • Un secchio.
  • Sapone neutro (3 ml). *Opzionale*

Istruzioni

  • Eliminate completamente la polvere con la scopa.
  • Mescolate in un secchio l’acqua e il sapone.
  • Bagnate lo straccio nell’acqua, strizzatelo bene e passatelo su tutto il pavimento.
  • Lasciate asciugare.
Guarda anche