Per essere felici, bisogna allontanarsi da certe persone

· 22 febbraio 2016
Conviene allontanarsi dalle persone che impediscono di crescere ed essere felici e che trasmettono preoccupazioni e malessere che non hanno nulla a che vedere con noi

Allontanarsi da certe persone migliora la salute fisica ed emotiva. Per essere felici, infatti, è necessario prendere le distanze dai conflitti provocati da persone che assorbono la nostra energia e che annullano la nostra capacità di reazione.

Per essere liberi e stare bene, abbiamo bisogno di allontanarci dalla distruzione emotiva, dall’instabilità e dall’incertezza provocata dalle persone che danneggiano la nostra capacità emotiva e che distorcono la nostra sensibilità.

In questo senso è primordiale sapere che, per ottenerlo, dobbiamo essere pronti a rivalutare le persone che crediamo di conoscere, rendendoci così conto che vivere sottomessi alle loro esigenze, ai loro giudizi e ai loro pensieri ci intossica.

Quello che gli altri pensano di voi è la loro realtà, non la vostra

madre e figlia con valigie

In questo senso, dobbiamo essere coscienti del fatto che lungo il nostro percorso, incontreremo molte persone che non sanno rispettare né prendere in considerazione i sentimenti, i pensieri e le convinzioni degli altri.

Questo ci fa sentire spesso utilizzati come marionette del mal umore altrui, così come il bersaglio della frustrazione che deriva dai loro conflitti interni ed esterni.

A causa di questo, si ha la sensazione che queste persone “non vivono e non lasciano vivere” e che, di conseguenza, frenano il nostro ed il loro sviluppo e la crescita di un rapporto che potrebbe essere stato sano, ma che si sta avvelenando.

Vi consigliamo anche questo articolo: Come si trasformano i pensieri in malattie?

Tuttavia, forse questo malessere che causano non è consapevole; forse affossano gli altri senza nemmeno domandarsi se lo stanno facendo o non rendendosi conto che è nocivo.

Questo succede perché loro stessi sono sottomessi alla spirale che i loro problemi hanno creato e, pertanto, sono immersi e trascinati fortemente da questa corrente da cui ci si salva solo con grande sforzo e consapevolezza.

Prendere le distanze emotive

ragazza occhi chiusi

Non sempre possiamo allontanarci fisicamente dalle persone che rendono difficile la nostra vita, poiché, per esempio, possono essere familiari, colleghi di lavoro o gente molto presente nel nostro circolo sociale.

Tuttavia, sarete d’accordo nel dire che, nonostante a volte si desideri distanziarsi fisicamente da qualcuno, quello che segna davvero la differenza è la distanza emotiva.

A tale scopo, dobbiamo lavorare per avere la forza sufficiente per mantenerci fuori dal loro raggio d’azione ed evitare, così, di farci influenzare dai loro comportamenti. Come riuscirci?

Giocate d’anticipo

ragazza pensierosa

Sapete verso dove si incammineranno con molta probabilità le reazioni della persona in questione, quindi giocate d’anticipo e proteggetevi da esse.

Non date sempre credito agli altri

Non date credito ai commenti del tutto malintenzionati e che non vi apportano nulla. A tale proposito, vi ricordiamo un tradizionale insegnamento socratico che offre la possibilità di filtrare i commenti altrui, così come i nostri.

Il giovane discepolo di un saggio filosofo arrivò a casa e disse:

–Maestro, un amico ha parlato di voi con malevolenza

–Aspetta! –lo interruppe il filosofo–. Hai sottoposto quello che mi stai per raccontare ai tre filtri?

–I tre filtri? –chiese il discepolo.

–Sì. Il primo è quello della verità. Sei sicuro che quello che vuoi dirmi sia del tutto vero?

–No. L’ho sentito dire da alcuni vicini.

–Per lo meno l’avrai fatto passare attraverso il secondo filtro, quello della bontà. Quello che desideri dirmi è positivo per qualcuno?

–No, in realtà no. Al contrario…

–Ah! L’ultimo filtro è quello della necessità. È necessario farmi sapere quello che ti inquieta?

–A dire il vero, no.

-Allora –disse il saggio sorridendo-, se non è vero, buono né necessario, seppelliamolo nell’oblio”

Gestite le vostre aspettative

ragazza con soffione

A volte ci aspettiamo così tanto dagli altri da essere incapaci di accettare la realtà così come è. In questo senso dobbiamo permetterci di “smettere di conoscere” tutte le persone da cui ci aspettavamo molto e che ci ingannano di continuo.

Questo ci permetterà anche di valutare le nostre speranze rispetto agli altri, le quali possono essere molto esigenti, parziali e persino contaminate da un grande malessere.

Una volta filtrate le cattive azioni, concentrerete la vostra attenzione sulle opportunità di crescita e smetterete di minare le vostre forze come conseguenza della tossicità dell’ambiente.

Mantenete la prospettiva in modo da essere indifferenti

ragazza nel mare

Quando iniziate a sentire di essere scesi dalla montagna russa emotiva che vi bloccava, riuscirete a separare le vostre preoccupazioni da quelle contagiate da un’altra persona o da quell’ambiente da cui state cercando di prendere le distanze.

Vi libererete, così, dalle insicurezze e dalle reazioni spropositate che i loro conflitti hanno generato in voi. Una volta compiuto questo punto, la vostra mente si schiarirà e sarete disposti ad esprimere i vostri sentimenti, i vostri timori ed i vostri pensieri.

Questo sforzo avrà un risultato più o meno veloce in base a quanto tempo impiegherete a comprendere la necessità di allontanarci da certe persone. La vita è così effimera che non vale la pena sottomettersi ad angosce inutili.

Per questo motivo, quindi, amate le persone che vi fanno stare bene e allontanatevi da quelle che non lo fanno.

Guarda anche