Pulire i polmoni con i rimedi a base di aglio

15 febbraio 2016
Grazie ai suoi principi attivi, l’aglio può esserci molto utile se consumato da solo; tuttavia, abbinato ad altri ingredienti depurativi, le sue qualità purificanti si moltiplicano

L’aglio è uno degli alimenti naturali che contiene più qualità medicinali. Anche se i suoi usi principali hanno a che vedere con la gastronomia, c’è chi lo utilizza per preparare in casa numerosi rimedi.

I suoi principali benefici si devono all’alto contenuto di un composto solforganico conosciuto come allicina, un composto attivo che dona all’aglio il suo intenso aroma.

È stato verificato, inoltre, che l’aglio è una fonte naturale di vitamine C e B, proteine e minerali come il calcio, il rame, il potassio, il fosforo e il ferro.

Esistono molti motivi per i quali questo piccolo bulbo è diventato uno dei rimedi alternativi più efficaci contro numerosi problemi di salute.

È stato dimostrato che, in seguito alla sua potente azione antivirale, antinfiammatoria e depurativa, l’aglio è un ottimo rimedio per pulire i polmoni e rinforzare le difese per combattere le infezioni.

Oggi vedremo più nel dettaglio questo beneficio e condivideremo con voi due interessanti rimedi a base di aglio per prendervi cura del sistema respiratorio.

Perché l’aglio aiuta a pulire i polmoni?

Polmoni

Il consumo di aglio crudo dona all’organismo nutrienti essenziali, che stimolano la pulizia dei polmoni e degli altri organi purificatori del corpo.

Il suo alto contenuto di antiossidanti, vitamine e minerali blocca l’azione dei radicali liberi presenti nell’ambiente che ci circonda, la causa principale del danno ossidativo e dello sviluppo di diversi tipi di cancro.

L’aglio è un potente antibiotico che aiuta a eliminare centinaia di virus, batteri e altri microorganismi che scatenano le infezioni delle vie respiratorie e diversi disturbi comuni come l’influenza e il raffreddore.

Grazie al suo effetto depurativo, l’aglio è perfetto per eliminare i metalli pesanti che si accumulano nell’organismo, mettendo la salute ad alto rischio. Inoltre, è un grande aiuto per i fumatori o ex fumatori, poiché stimola l’eliminazione di tutte le sostanze tossiche contenute nelle sigarette.

Il consumo d’aglio, inoltre, aiuta i pazienti in convalescenza che hanno sofferto di problemi respiratori come:

  • La bronchite
  • Il catarro.
  • L’asma.
  • La polmonite.
  • La tubercolosi.
  • La pertosse.
  • La congestione polmonare.

Leggete anche: Il rimedio della nonna per curare l’asma, la bronchite, la tosse e altre malattie respiratorie

Come si puliscono i polmoni con l’aglio?

Prendendo in considerazione tutti i benefici dell’aglio per i polmoni e per il sistema respiratorio in generale, vale la pena preparare un rimedio naturale depurativo per sfruttare al massimo le sue qualità.

Rimedio a base di aglio e timo

Ricetta dell'olio all'aglio

Questo trattamento per disintossicare i polmoni, abbina l’aglio ai benefici del timo, un’altra pianta molto utile per migliorare le cure di questi organi.

Ingredienti

  • 10 spicchi d’aglio
  • 3 rametti di timo fresco
  • Olio d’oliva (quanto basta)

Procedimento

  • Mettete gli spicchi d’aglio in un mortaio e pestateli fino ad ottenere una pasta densa.
  • Dopodiché, aggiungete le foglie di timo e continuate a pestare, per mescolare bene i due ingredienti.
  • Mettete la pasta ottenuta in un recipiente pulito, copritelo con dell’olio extra vergine d’oliva e lasciatelo macerare per tutta la notte.

Vi consigliamo di leggere: I poteri del timo: dalla classica tisana al prezioso olio essenziale

Come si assume

  • Il giorno dopo, a digiuno, ingerite un cucchiaio di questo rimedio a base di aglio per iniziare a depurare i polmoni.
  • Il resto del prodotto lo userete nei giorni seguenti, nella stessa dose e alla stessa ora.
  • Dopo due settimane di uso, inizierete a sentire i miglioramenti nei polmoni e persino in altre zone del corpo.

Rimedio a base di zenzero, aglio, curcuma, cipolla e zucchero

Infuso di aglio e zenzero

I principali benefici di questo rimedio si devono alle sue proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e disintossicanti.

In questo caso, gli effetti dell’aglio vengono potenziati da ingredienti antivirus come la cipolla, lo zenzero e la curcuma, che aumentano le difese dell’organismo e stimolano l’eliminazione dei residui accumulati nel corpo.

Ingredienti

  • ½ litro d’acqua
  • 200 gr di zucchero
  • ½ chilo di cipolle
  • 1 pezzo di radice di zenzero tritato
  • 1 cucchiaio di curcuma (10 gr)
  • 3 spicchi d’aglio schiacciati

Procedimento

  • Versate l’acqua e lo zucchero in una pentola e riscaldate a fuoco medio.
  • Aggiungete le cipolle, mescolate e poi aggiungete lo zenzero, la curcuma e gli spicchi d’aglio schiacciati.
  • Una volta raggiunto il bollore, abbassate il fuoco e continuate a mescolare. Lasciate il mix sul fuoco fino a quando il liquido si sarà ridotto alla metà.
  • Una volta finita la cottura, filtrate e lasciate raffreddare.
  • Potete conservarlo in frigorifero.

Come si assume

  • Tutte le mattine, a stomaco vuoto, ingerite due cucchiai di questo rimedio.
  • Potete diluirlo con dell’acqua tiepida.
  • Usate questo rimedio per due settimane consecutive, smettete per una e poi riprendete a usarlo.

In entrambi i casi, è fondamentale usare l’aglio perché è il principale ingrediente purificante. Ovviamente, è anche necessario migliorare le abitudini di vita in generale per non rendere vano l’uso di questi rimedi per disintossicare i polmoni.

Guarda anche