Punture delle pulci: 5 rimedi naturali

· 19 giugno 2018
Oltre ad alleviare il prurito e l'infiammazione causati dalle punture delle pulci, questi rimedi ci aiutano a disinfettare l'area e prevenire problemi maggiori

Le punture delle pulci sono piuttosto fastidiose e quasi sempre producono reazioni allergiche accompagnate da prurito e irritazione.

Questi piccoli insetti, che raramente vediamo a occhio nudo, sono spesso annidati nel pelo dei nostri animali, in tappeti, pavimenti in legno e altre superfici in cui possono mimetizzarsi.

Si nutrono del sangue dei mammiferi, in particolare degli animali domestici, ma attaccano anche le persone quando hanno l’opportunità di entrare in contatto diretto con la pelle.

Anche se di solito non causano problemi seri, è importante prestarvi la dovuta attenzione perché possono essere portatori di virus e batteri.

Per fortuna, esistono diverse soluzioni di origine naturale che, applicate sulla pelle, disinfettano e riducono i sintomi causati dalle punture delle pulci.

In questa occasione condividiamo 5 alternative efficaci. Prendete nota!

Rimedi naturali per le punture delle pulci

1. Tea tree oil

Olio albero del tè

Il tea tree oil è un prodotto antisettico che può aiutarci a disinfettare la pelle colpita da punture delle pulci.

La sua applicazione riduce l’irritazione e previene anche possibili infezioni.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di tea tree oil (5 g)
  • 2 cucchiai di acqua (20 ml)

Preparazione

  • Mescolate l’olio essenziale con i cucchiai di acqua.

Modalità di applicazione

  • Immergete un batuffolo di cotone e applicatelo sopra la puntura.
  • Ripetete l’uso 2 volte al giorno.

Nota: evitate di applicare l’olio non diluito, poiché può essere irritante per la pelle.

Volete saperne di più? Crema naturale per proteggere la pelle dagli effetti del sole

2. Bicarbonato di sodio

L’uso esterno del bicarbonato di sodio aiuta a pulire la puntura e, di conseguenza, diminuisce la sensazione di prurito e arrossamento.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 g)
  • 3 cucchiai di acqua (30 ml)

Preparazione

  • Unite il bicarbonato all’acqua in modo da ottenere una pasta.

Modalità di applicazione

  • Stendete il rimedio sulle aree interessate e lasciatelo agire per 10 o 15 minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida e, se necessario, applicatelo due volte al giorno.

3. Aloe vera e olio di eucalipto

Aloe vera

Il rimedio antisettico e idratante all’aloe vera con olio di eucalipto è una soluzione efficace contro l’allergia causata dalle punture delle pulci.

Questi ingredienti disinfettano la zona interessata e calmano il gonfiore e il rossore.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di gel di aloe vera (30 g)
  • 5 gocce di olio essenziale di eucalipto.

Preparazione

  • Versate il gel di aloe vera in un contenitore e mescolatelo con l’olio essenziale di eucalipto.

Modalità di applicazione

  • Stendete il trattamento sulla puntura e lasciatelo agire senza risciacquare.
  • Ripetete l’uso 2 volte al giorno.

4. Succo di limone e miele

Unendo le proprietà antisettiche del succo di limone con il potere antibiotico del miele, possiamo ottenere un rimedio efficace contro le punture delle pulci e altri insetti.

Le sue proprietà disinfettano i tessuti e donano sollievo.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di succo di limone (30 ml)
  • 2 cucchiai di miele (50 g)

Preparazione

  • Mescolate il succo di limone con i cucchiai di miele.

Modalità di applicazione

  • Applicate il rimedio sulle aree interessate e, dopo averle coperte, lasciate agire per 10 minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida e, se necessario, ripetete l’uso.

Nota: evitate di esporvi al sole dopo aver usato questo rimedio, in quanto il limone può macchiare la pelle.

Non lo sapevate? Limone: ecco 11 curiosi impieghi di questo frutto

5. Olio essenziale di lavanda

Olio lavanda

Amiamo l’aroma dell’olio essenziale di lavanda, ma non è lo stesso per le pulci che, invece, lo detestano.  È possibile applicarlo sul proprio animale domestico, in quanto non è aggressivo e aiuta a eliminare questi insetti.

D’altra parte,grazie al suo delicato effetto antimicrobico e antinfiammatorio, può essere utilizzato come soluzione contro l’irritazione causata dalle punture delle pulci.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di olio essenziale di lavanda (5 g)
  • ¼ di tazza d’acqua (62 ml)

Preparazione

  • Versate l’olio essenziale di lavanda in un quarto di tazza di acqua tiepida e mescolate bene.

Modalità di applicazione

  • Spruzzate il prodotto sulle punture aiutandovi, preferibilmente, con una bottiglia con spray.
  • In caso contrario, strofinatelo con un batuffolo di cotone.
  • Lasciate agire senza risciacquare e, se il prurito persiste, ripetete 2 o 3 volte al giorno.

Siete stati morsi dalle pulci? Sciacquate la pelle e poi applicate uno di questi rimedi naturali.

Anche se i sintomi scompaiono da soli nel giro di poche ore, è meglio ricorrere a queste soluzioni per disinfettare la pelle.

Guarda anche