Ricette di pasta della tradizione italiana

La pasta è uno dei cibi italiani più conosciuti (e consumati) in tutto il mondo. Vediamo assieme come preparare 3 tra i più famosi piatti di pasta. 
Ricette di pasta della tradizione italiana

Ultimo aggiornamento: 14 aprile, 2021

La pasta è senza dubbio uno dei cibi italiani più popolari e conosciuti in tutto il mondo. Si tratta di un alimento composto da farina, acqua, sale e a volte uova. E anche se oggi è un ingrediente iconico della cucina italiana, sembra che non sia originaria dell’Europa.

Secondo alcune testimonianze storiche, questo alimento proverrebbe dalla Cina e fu introdotto in Italia durante il Medioevo, da allora, gode di grande accettazione e popolarità.

La consistenza, il sapore, le decine di combinazioni possibili e, soprattutto, la semplicità della sua preparazione fanno della pasta un alimento molto comune sulla tavola di quasi tutte le case.

Una tela bianca su cui esprimere la propria fantasia culinaria. In onore della squisitezza e della semplicità di ogni possibile preparazione, vi presentiamo tre ricette di pasta facili da preparare e da gustare in tavola.

Celebri ricette di pasta

Molti preferiscono evitare la pasta nella propria dieta perché pensano che si tratti di un alimento che fa ingrassare. Nonostante ciò, secondo le conclusioni di un recente studio pubblicato su Nutrition and Metabolism, la pasta non favorisce l’aumento di peso o di grasso corporeo. 

Come accade con altri alimenti, il segreto per gustarla in una dieta bilanciata è moderare le porzioni. Oltre a ciò, conviene condirla con ingredienti nutrienti e a basso contenuto calorico. A seguire vi presentiamo alcune ricette tipiche della tradizione italiana.

1. Spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonara.

Benché esistano molti tipi di pasta, gli spaghetti sono tra i più popolari, nonché perfetti per preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 4 tuorli d’uovo.
  • 150 g di guanciale.
  • 1 tazza di Pecorino romano grattugiato (50 g).
  • Spaghetti (350 g).
  • Sale fino (q.b.).
  • Pepe nero macinato (q.b.)

Preparazione

  • Sbattere le uova insieme al pecorino grattugiato e sale in una ciotola.
  • Poi tagliare con cura il guanciale a piccoli pezzi.
  • Mettere in padella e far rosolare per alcuni minuti a fiamma media prestando attenzione a non bruciarlo.
  • Nel contempo, far cuocere la pasta in abbondante acqua bollente (precedentemente salata).
  • Quando la pasta è al dente, scolarla e metterla in padella con la pancetta, saltare assieme brevemente per insaporire.
  • Spegnere il fuoco e versare nella padella la ciotola con il composto di uova sbattute e pecorino. Se vediamo che la pasta rimane un po’ asciutta, si può aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura.
  • Amalgamare bene il tutto.
  • Una volta pronto, mettere nei piatti e servire cospargendo con il pepe nero e altro pecorino.

Non perdetevi questo articolo: Pasta cremosa senza panna o formaggio

2. Spaghetti alla puttanesca

Spaghetti alla puttanesca.

Questa primo piatto di pasta è originaria della città di Napoli. Risalta per i suoi colori vivaci (forniti dai suoi ingredienti principali: pomodoro, prezzemolo e acciughe).

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di sale (15 g).
  • Filetti di acciughe sottolio (25 g).
  • Spaghetti (350 g).
  • 1 o 2 spicchi di aglio tritato (10 g).
  • 5 tazze di polpa di pomodoro (500 g).
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato (25 g).
  • 1 cucchiaio e 1/2 di olio extravergine di oliva (30 ml).
  • Per aggiungere un tocco di colore, se preferite, aggiungete 4 cucchiai di olive nere (50 g).

Preparazione

  • Sbucciare l’aglio e soffriggere con un po’ di olio extravergine di oliva in padella a fuoco medio.
  • Quando l’aglio è dorato, aggiungere i filetti di acciughe, i capperi e il peperoncino.
  • Soffriggere a fuoco medio per un paio di minuti.
  • Aggiungere i pomodori e cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti.
  • Aggiungere un pizzico di sale e poi le olive nere. Quando il sugo è pronto, togliere gli spicchi d’aglio.
  • Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua bollente. Quando la pasta è al dente, scolarla e saltarla in padella assieme al sugo per alcuni secondi per amalgamare bene.
  • Cospargere il piatto con un po’ di prezzemolo fresco e servire.

3. Spaghetti all’amatriciana

Spaghetti all'amatriciana ricette di pasta italiane.

Il nome di questa deliziosa ricetta deriva dalla città di Amatrice, di cui è originaria. È una delle ricette di pasta più consumate per la sua semplicità di preparazione.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di sale (30 g).
  • 1 cucchiaio di zucchero (15 g).
  • 1/2 cucchiaio di burro (15 g).
  • 5 tazze di pomodori pelati maturi (500 g).
  • 3 tazze di Spaghetti (350 g).
  • 2 tazze di pancetta a strisce (150 g).
  • 1 cucchiaio di pepe nero macinato (15 g).
  • 3 tazze di formaggio grattuggiato (300 g).
  • 1 peperoncino rosso tritato e senza semi (5 g).

Preparazione

  • Lavate bene e tagliate i pomodori.
  • Dopo aver eliminato semi e buccia, frullateli per ottenere un composto omogeneo.
  • Tagliare il guanciale a strisce.
  • Con l’aiuto del burro, cuocete il peperoncino insieme al guanciale, in una padella a fiamma media.
  • Ottenuta la doratura desiderata, aggiungete sale, i pomodori e un pizzico di pepe nero.
  • Mescolate il tutto e aggiungete mezzo cucchiaio di zucchero per togliere acidità alla salsa.
  • In una pentola a parte, portate l’acqua a ebollizione e cuocete la pasta. Quindi, lasciate raffreddare per altri 2 minuti.
  • Scolate gli spaghetti e servite in un piatto con la salsa di pomodoro.
  • Mettere nei piatti e cospargere il pecorino romano.

Per concludere, come curiosità… Sapevate che la pasta integrale sazia di più? Lo suggerisce uno studio pubblicato su Applied Physiology, Nutrition, and Metabolism, che indica anche che contiene più fibre. Vi consigliamo, dunque, di scegliere sempre la pasta integrale.

Potrebbe interessarti ...
Farine raffinate: 6 effetti sulla salute
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Farine raffinate: 6 effetti sulla salute

Le farine raffinate fanno parte della regolare alimentazione di milioni di persone, ma molti non sanno che possono essere pericolose per la salute.



  • Pasta. (s.f.). En Wikipedia. Recuperado el 1 de marzo de 2018 de https://es.wikipedia.org/wiki/Pasta
  • Chiavaroli, L., Kendall, C. W. C., Braunstein, C. R., Blanco Mejia, S., Leiter, L. A., Jenkins, D. J. A., & Sievenpiper, J. L. (2018). Effect of pasta in the context of low-glycaemic index dietary patterns on body weight and markers of adiposity: A systematic review and meta-analysis of randomised controlled trials in adults. BMJ Open8(3). https://doi.org/10.1136/bmjopen-2017-019438
  • Cioffi, I., Santarpia, L., Vaccaro, A., Iacone, R., Labruna, G., Marra, M., … Pasanisi, F. (2015). Whole-grain pasta reduces appetite and meal-induced thermogenesis acutely: A pilot study. Applied Physiology, Nutrition and Metabolism41(3), 277–283. https://doi.org/10.1139/apnm-2015-0446