Voglio ricominciare ad essere felice

Per ricominciare ad essere felici, dovete imparare ad assaporare ogni momento della vita. Dimenticate il passato e il futuro e concentratevi sul presente

Ricominciare ad essere felice potrebbe trasformarsi in una sfida, poiché i problemi quotidiani, le responsabilità e il “pilota automatico” preimpostato, a volte, diventano i protagonisti delle nostre vite.

Improvvisamente ci dimentichiamo di gioire, procrastiniamo le cose che vorremmo fare e ci muoviamo per inerzia.

Leggete anche: Non so cosa fare nella vita: 5 strategie per trovare la propria strada


È facile lasciarsi trasportare da questa vita in cui tutti i giorni sono uguali, in cui sembriamo cani che si mordono la coda e in cui la sola idea di abbandonare la nostra zona di comfort ci terrorizza.       

Ricominciare ad essere felici nel presente

Siamo coscienti delle tante cose che ignoriamo nel presente? La nostra mente divaga costantemente tra passato e futuro e, a volte, genera sensazioni d’ansia o di preoccupazione che non ci apportano niente.

Siamo così abituati a questa inerzia che ormai ci risulta molto complicato vivere il qui ed ora.

Difatti, se a volte proviamo a mettere in pratica la mindfulness, lo yoga o la meditazione, ci sentiamo invasi da un incontrollabile nervosismo tipico di chi non è in grado di smettere di pensare, di iniziare a vivere le proprie emozioni, di concentrarsi sul momento presente.

Molte volte vediamo il concentrarci sul presente come una perdita di tempo. Tuttavia, tenere la mente occupata con pensieri inutili non serve a nulla. Un eccesso di idee preoccupanti, di responsabilità, di sensi di colpa e di rimorsi, di pensieri ruminativi non fa altro che sfinirci, che farci sprecare le nostre energie.

Scoprite: Curare la depressione praticando yoga

Ricominciare ad essere felici non è complicato, ma solo se accetteremo questa verità come primo passo. Il più importante, quello a cui dedicare più tempo.

Il presente è l’inizio dell’equilibrio, della gioia e della felicità.      

Oggi è un giorno importante

Oggi è un giorno importante per ricominciare ad essere felici, pertanto non sprecatelo in qualcosa che rende la vostra esistenza più complicata.

Perché continuiamo a trovare delle scuse per non fare ciò che vorremmo fare davvero? E se non ci fosse un domani per noi?

Crediamo di avere a nostra disposizione una vita lunga, ma potrebbe non essere così e sorprenderci del contrario quando meno ce lo aspettiamo.

A volte posticipiamo cose che vorremmo fare, dando la priorità ad altre. È vero che abbiamo delle responsabilità, ma abbiamo anche il diritto di goderci la vita.

L’equilibrio è importante se vogliamo vivere pienamente e dobbiamo integrare quelle sfere di cui vogliamo far parte: il nostro tempo, i nostri hobby e il nostro piacere.

Leggete anche: Il lutto: quel processo interno che nessuno è pronto ad affrontare

Troviamo scuse come “non è il momento” o “non me lo posso permettere”. Forse potete, ma pensate al domani, ad accumulare senza godervi il momento.

Non vi stiamo consigliando di sprecare il vostro tempo, ma di ritagliarne un po’ per voi. Perché ve lo meritate, non credete?

Recuperate il sorriso

Sembra che il piacere venga penalizzato e, al contrario, che vengano premiati l’angoscia, i doveri, tutte cose viste di buon occhio.

Ci sembra strano che una buona fetta di popolazione soffra di depressione e, al contrario, ci domandiamo come fanno alcuni a godersi tanto la vita. Forse non lavorano?

Questi pensieri limitano il nostro modo di vivere e rendono la felicità una chimera.

Recuperiamo il sorriso. Se vogliamo andare al cinema, andiamoci oggi stesso! Non è una stupidaggine, è ciò che vogliamo. Rendiamo felici noi stessi.      

Abbandoniamo le idee che arrovellano la nostra mente, che ci fanno preoccupare per qualcosa che abbiamo detto o fatto e che non può essere risolta né cambiata. Impariamo a lasciar andare, a non aggrapparci ai problemi.

Disinstalliamo il “pilota automatico” e assaporiamo ogni piccola cosa che ha smesso di sorprenderci, poiché si verifica tutti i giorni della nostra vita.

Assaporiamo il sapore dei cibi, ce ne dimentichiamo sempre! Concentriamoci sulle cose che ci circondano, solleviamo il capo, smettiamo di guardare solo davanti a noi.

Leggete anche: Voglio iniziare a vivere senza paure

Ci renderemo conto di quanto siamo stati ciechi e di come abbiamo permesso alla vita di scorrere davanti ai nostri occhi, come se non valesse niente.     

Che ne dite di iniziare a darle il valore che si merita? È oggi il momento di ricominciare ad essere felici o vogliamo aspettare domani?