Rimedi casalinghi efficaci per eliminare le verruche

19 giugno 2015

Le verruche sono delle antiestetiche alterazioni della pelle che si producono a causa del virus del papilloma umano, di cui ne esistono più di 100 tipi. Ogni tipi di VPH attacca in maniera differente le persone, a secondo del sistema immunitario di ciascuno. Il tipo di virus che da origine alle verruche è relativamente inoffensivo, mentre altri tipi di VPH vanno controllati in maniera adeguata, perché potrebbero dar vita a malattie più gravi.

Essendo causate da un virus, le verruche possono contagiarsi facilmente in diverse aree del corpo e anche ad altre persone tramite il contatto con la pelle infetta. Attualmente esistono vari rimedi convenzionali per eliminarle, ma non sempre sono efficaci al 100%, o non hanno la stessa efficacia su tutte le persone. Se fate parte di quelle persone che non hanno potuto eliminare le verruche dalla loro pelle, forse vi interesserà conoscere i seguenti rimedi casalinghi. Questi rimedi sono economici, facili da applicare e, se ripetuti con frequenza, possono dare ottimi risultati nell’eliminazione delle verruche.

Aceto di mele

L’aceto di mele è uno dei rimedi casalinghi più utilizzati in tutto il mondo grazie alle sue proprietà medicinali. Questo prodotto, oltre ad essere economico, possiede un potente effetto per eliminare le fastidiose verruche che alterano la nostra pelle. Anche se l’aceto di mele non elimina il virus che da origine alle verruche, grazie alla sua acidità, attacca la protuberanza formata dalla verruca e la elimina dalla pelle.

Avrete bisogno di:

  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • Un batuffolo di cotone

Come fare?

Imbevete il batuffolo di cotono nell’aceto di mele, strizzatelo e applicatelo direttamente sulla verruca. Copritelo con un pezzetto di garza e lasciatelo agire tutta la notte. Il giorno successivo, toglietelo e applicatene un altro, ogni notte, fino a quando non avrete ottenuto dei buono risultati (una o due settimane).

Buccia di banana

buccia di banana

La banana è una grande alleata della salute della pelle e, in questo caso, contiene un enzima proteolitico che dissolve le verruche, fino ad eliminarle.

Avrete bisogno di:

Cosa dovete fare?

Con un cucchiaio, o qualcosa che vi serva per raschiare, estrarrete la polpa bianca situata nella parte interna della buccia della banana. Applicate questa pasta direttamente sulla verruca e successivamente lavatevi bene le mani, per evitare il contagio con altre parti del corpo. Ripetete questo trattamento fino a che non avrete ottenuto buoni risultati.

Vitamina C

L’applicazione diretta della vitamina C sulle verruche potrebbe aiutarvi ad eliminare il virus che le produce. Questo rimedio è diventato famoso da ormai qualche anno e chi lo ha provato dice di aver ottenuto dei buoni risultati.

Avrete bisogno di:

  • 1 compressa di vitamina C
  • 1 pestello
  • Un po’ di succo di limone

Cosa dovete fare?

In un pestello, spezzettate una compressa di vitamina C e aggiungete qualche goccia di limone, per ottenere una pasta. Applicate il composto direttamente sulle verruche, copritelo con una benda e lasciate agire tutta la notte. Ripetete quotidianamente questo trattamento.

Basilico

basilico

Il basilico è un’altra buona opzione per eliminare le verruche della pelle e combattere il virus che le scatena. Quest’erba si caratterizza per il suo alto potere antivirale, che agisce in profondità per eliminare le verruche.

Avrete bisogno di:

  • ¼ di bicchiere di basilico fresco
  • Una garza o una benda

Cosa dovete fare?

Lavate bene il basilico e schiacciatelo fino a formare una pasta. Applicatela direttamente sulla verruca e copritela con una garza i una benda. Lasciate agire tutta la notte e ripetete il trattamenti tutti i giorni per due settimane.

Dente di leone

Il dente di leone contiene un “latte” che risulta essere molto utile nell’eliminazione delle verruche. Se avete di questa pianta nel vostro giardino, non dubitate ed utilizzatela per curare le verruche della pelle.

Avrete bisogno di:

  • 1 dente di leone
  • Una garza

Cosa dovete fare?

Staccate la corolla del dente di leone e estraetevi il liquido che contiene nel gambo. Applicatelo direttamente sulla verruca e successivamente copritela con un garza. Applicate questo trattamento due volte al giorno, fino  a quando le verruche non spariranno definitivamente.

Guarda anche