Rimedi naturali contro la dermatite seborroica

24 Luglio 2020
Sapevate che lo stress è uno dei principali fattori scatenanti della dermatite seborroica? Tenetelo sotto controllo con degli esercizi di rilassamento o qualsiasi attività fisica che via aiuti ad allentare la tensione.

La dermatite seborroica è una malattia della pelle che colpisce soprattutto il cuoio capelluto. Provoca la desquamazione della pelle, caratterizzata da un colore giallastro, pelle grassa, arrossamento, infiammazione, prurito e forfora. Può interessare il viso, le orecchie, il torace e altre zone del corpo in cui si concentrano le ghiandole sebacee. In questo articolo vi proponiamo alcuni rimedi naturali contro la dermatite seborroica.

Non si conosce ancora con certezza la causa di questo disturbo cutaneo, ma alcuni esperti sostengono che possa essere aggravata dall’esposizione a climi estremi, da disturbi del sistema nervoso e immunitario o da squilibri ormonali.

Anche lo stress, la stanchezza, l’obesità e alcuni prodotti topici con alcol possono influire negativamente. Vediamo a seguire alcuni rimedi naturali contro la dermatite seborroica.

Rimedi naturali contro la dermatite seborroica

Prima di ricorrere a un qualsiasi rimedio naturale, è fondamentale consultare il medico. È estremamente importante seguire le sue indicazioni e i suoi consigli al riguardo.

È altrettanto essenziale verificare di non essere allergici a nessuno dei prodotti che si intendono impiegare. Una volta ottenuto il parere positivo del medico, si possono provare i seguenti rimedi.

Olio essenziale di melaleuca (tea tree oil)

Olio essenziale di melaleuca

Secondo le informazioni riportate dalla National Library of Medicine degli Stati Uniti, il tea tree oil sembra essere efficace nel trattamento della forfora. Se applicato direttamente sulla pelle, aiuta a far seccare la dermatite, ne facilita la guarigione e la protegge dalle infezioni.

Può tuttavia causare prurito e irritazione, pertanto si consiglia di mescolarlo con l’olio di mandorle.

Leggete anche: Tea tree oil: l’olio della vita e dai mille rimedi naturali

Aloe Vera

Succo di aloe vera

Il gel estratto dalle foglie di aloe vera riduce sensibilmente il prurito e la desquamazione della pelle, sintomi tipici della dermatite seborroica. L’ideale sarebbe tenere in casa una pianta di aloe così da averla sempre a portata di mano.

Avena sativa o paglia d’avena

È ritenuta efficace nel trattamento dei disturbi della pelle quali l’eczema, per migliorare la qualità del sonno e nel trattamento dell’ansia e dello stress.

Piante medicinali

Le erbe medicinali come la camomilla o la lavanda, in infusione o per via topica, calmano i sintomi della dermatite seborroica, riducendo l’infiammazione e il prurito.

Può interessarvi anche: Allergia agli additivi alimentari: sintomi e trattamento

Rimedi naturali contro la dermatite seborroica: la giusta alimentazione

Gli alimenti da includere nella dieta sono:

  • Alimenti ricchi di acidi grassi omega-3: in particolare semi di lino, di canapa o di chia.
  • Frutta e verdura ricche di antiossidanti.
  • Cereali integrali e legumi.
  • 2 o 3 litri d’acqua al giorno

Gli alimenti da limitare sono:

  • Latticini.
  • Carni grasse.
  • Alimenti contenenti grassi idrogenati o parzialmente idrogenati.
  • Olio di canapa, di cartamo e di mais.

I cibi da evitare assolutamente sono invece:

Fare sport tra i rimedi naturali contro la dermatite seborroica

Secondo quanto riportato da alcune ricerche, l’incidenza della dermatite seborroica è maggiore tra le persone di età superiore ai 40 anni con problemi di depressione, ansia o stress.

È importante trattare questi disturbi, in quanto oltre a peggiorare la dermatite, possono causarne altri. In tal senso, risulta molto utile fare ogni giorno sport, ma anche yoga ed esercizi di respirazione, oltre a rivolgersi a uno specialista della salute mentale.

Immagini per gentile concessione di Denise Mahoney

  • Surjushe, A., Vasani, R., & Saple, D. (2009). Aloe vera: A short review. Indian Journal of Dermatology. https://doi.org/10.4103/0019-5154.44785
  • Feily, A., & Namazi, M. R. (2009). Aloe vera in dermatology: a brief review. Giornale Italiano Di Dermatologia e Venereologia : Organo Ufficiale, Societa Italiana Di Dermatologia e Sifilografia.
  • Cox, S. D., Mann, C. M., Markham, J. L., Bell, H. C., Gustafson, J. E., Warmington, J. R., & Wyllie, S. G. (2000). The mode of antimicrobial action of the essential oil of Melaleuca alternifolia (Tea tree oil). Journal of Applied Microbiology. https://doi.org/10.1046/j.1365-2672.2000.00943.x
  • Carson, C. F., Hammer, K. A., & Riley, T. V. (2006). Melaleuca alternifolia (tea tree) oil: A review of antimicrobial and other medicinal properties. Clinical Microbiology Reviews. https://doi.org/10.1128/CMR.19.1.50-62.2006
  • Koh, K. J., Pearce, A. L., Marshman, G., Finlay-Jones, J. J., & Hart, P. H. (2002). Tea tree oil reduces histamine-induced skin inflammation. British Journal of Dermatology. https://doi.org/10.1046/j.1365-2133.2002.05034.x
  • Keen, M., & Hassan, I. (2016). Vitamin E in dermatology. Indian Dermatology Online Journal. https://doi.org/10.4103/2229-5178.185494
  • Lin, T. K., Zhong, L., & Santiago, J. L. (2018). Anti-inflammatory and skin barrier repair effects of topical application of some plant oils. International Journal of Molecular Sciences. https://doi.org/10.3390/ijms19010070
  • Thangapazham, R. L., Sharma, A., & Maheshwari, R. K. (2007). Beneficial role of curcumin in skin diseases. Advances in Experimental Medicine and Biology. https://doi.org/10.1007/978-0-387-46401-5_15
  • Kguyen, T. ., & Friedman, A. . (2013). Curcumin: a novel treatment for skin-related disorders. Journal of Drugs Dermatology.