4 rimedi naturali per eliminare le pulci

Cercate di pettinare il vostro cane dopo aver impiegato i rimedi naturali consigliati per assicurarvi di eliminare le pulci. Potete anche combinare quelli applicabili con altri da collocare in casa.
Rimedi naturali per eliminare le pulci

Avete un cane in casa e volete eliminare le pulci? Prima di tutto, non datevene la colpa. Contrariamente a quanto si possa pensare, non compaiono perché il vostro animale è sporco. Gli insetti si cibano di sangue e rimangono nei luoghi in cui credono di poter vivere meglio.

Il pelo degli animali si trasforma nel luogo ideale per i parassiti. Il pelo diventa il loro rifugio, oltre che un luogo perfetto per deporre le proprie uova. Se ne avete trovata qualcuna in casa, dunque, rimboccatevi le maniche ed eliminate le pulci senza colpevolizzarvi.

Sappiamo già che sul mercato esiste un’ampia varietà di prodotti adatti a tale fine, ma se noi utilizziamo i rimedi naturali, perché non dovremmo fare lo stesso con i nostri animali?


I prodotti sintetici hanno un effetto simile su di essi come sul corpo umano. Danneggiano la salute della pelle e passano all’organismo peggiorando la qualità del sangue.

Come eliminare le pulci

1. Un bagno con aceto di mele

Aceto di mele per eliminare le pulci

L’aceto di mele possiede proprietà antimicotiche e antibiotiche. Grazie a questo rimedio, riusciremo ad eliminare le pulci e, allo stesso tempo, disinfetteremo la zona.

Ciò è importante in quanto, quando le pulci vengono eliminate, la cavità tramite la quale si alimentano rimane aperta generando un rischio di infezione che possiamo trattare tramite questo rimedio.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di aceto di mele (30 ml)
  • 4 tazze d’acqua (1 litro)

Utensili

  • Una spugna
  • Un pettine speciale

Preparazione e applicazione

  • Riscaldate l’acqua: conoscete bene il vostro animale e sapete quale temperatura ricercare per non fargli sentire freddo.
  • Versate l’aceto.
  • Inzuppate bene la spugna e passatela sul pelo.
  • Non dimenticate di prestare attenzione a determinate zone, come quella dietro le orecchie o nel collo.
  • Lasciate asciugare all’aria aperta.
  • Infine, pettinatelo affinché le pulci che hanno aderito alla pelle si attacchino alle setole.

Leggete anche: I 7 migliori usi domestici dell’aceto di mele

2. Acqua e limone

Acqua e limone per eliminare le pulci

L’odore di limone fa fuggire le pulci. Come nel caso precedente, questo ingrediente dispone di proprietà disinfettanti.

Ingredienti

  • 1 limone
  • 4 tazze d’acqua (1 litro)

Utensili

Pettine

Preparazione e applicazione

  • Riscaldate l’acqua e tagliate a fette il limone.
  • Quando l’acqua giunge ad ebollizione, aggiungete il limone.
  • Ritirate l’acqua dal fuoco e fate riposare per circa dodici ore fuori dal frigorifero.
  • Stendete il preparato sul pelo del vostro animale.
  • Pettinatelo per eliminare le pulci che rimangono.

3. Assenzio in casa

Assenzio per eliminare le pulci

È la migliore opzione quando non vogliamo disturbare l’animale; basterà collocare la pianta di assenzio in casa.

Il suo odore ci aiuterà ad eliminare le pulci. Esso repelle gli insetti, dunque le pulci se ne andranno da sole.

Potete coltivare la pianta in casa oppure comprare delle bustine di infuso e collocarle nei luoghi in cui transita il cane.

4. Olio di timo

Timo per eliminare le pulci

Questo trattamento risulta perfetto per integrare quelli presentati in precedenza. Ci sono zone a cui è più difficile accedere, pertanto è positivo rafforzare i trattamenti con soluzioni come queste.

Tuttavia, dobbiamo presentare attenzione al suo odore. Quando scompare, significa che è giunta l’ora di sostituirlo.

L’olio di timo è ideale per prevenire il problema o se non è ancora stato debellato.

Vi consigliamo di leggere Olio di citronella: un ottimo repellente per zanzare, pidocchi e pulci

Ingredienti

3 ciuffi di timo

Utensili

  • Un mortaio
  • Un colino
  • Un recipiente con contagocce

Preparazione e applicazione

  • Togliete le foglie di timo.
  • Lavatele bene con acqua e poi asciugatele.
  • Lavoratele in un mortaio affinché rilascino il grasso.
  • Quando avrete estratto tutto l’olio, filtrate per separare le foglie dal liquido.
  • Versate l’olio nel recipiente.
  • Applicate l’olio di timo nelle aree più problematiche.

Con questi rimedi naturali, sarà molto semplice eliminare le pulci. Inoltre, non metterete a rischio la salute del vostro amico a quattro zampe, in quanto non lo esporrete ad elementi chimici che potrebbero provocare effetti collaterali.

Il vostro amico si merita che ve ne prendiate la massima cura. Non è forse vero che pochi vi amano come il vostro animale?