Pulizia energetica della casa in 5 mosse

La pulizia energetica della casa, ci aiuta a mantenere l'equilibrio mentale ed emotivo. Piante e incensi sono perfetti per eliminare le energie negative dagli ambienti domestici.
Pulizia energetica della casa in 5 mosse

Ultimo aggiornamento: 08 dicembre, 2020

Ci sono giornate in cui niente va per il verso giusto; spuntano difficoltà economiche o lavorative, stress in eccesso, problemi di salute o sentimentali. È in questi momenti che può rivelarsi necessario eseguire una pulizia energetica della casa.

Pulire casa, sbarazzarsi di ciò che non si usa più da un anno, di ciò che è rotto e non si può riparare, di ciò che non si usa più. è un modo per fare spazio e, in un certo senso, star bene.

Esistono diversi metodi per eseguire la pulizia energetica della casa, e ognuno può scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. Uno dei più famosi, attualmente, è quello proposto da Marie Kondo. Ma ne esistono tanti altri tra cui scegliere.

La Kondo sostiene che pulire e riordinare casa,  equivale a “mettere ordine nella vita”, il che si tradurrebbe in un maggiore benessere.

Maggiori informazioni sulla pulizia energetica della casa

È probabile che la pulizia energetica sia utile in alcune situazioni, dato che contribuisce a mettere ordine nell’ambiente domestico e pertanto ottenere uno spazio piacevole e confortevole in cui vivere. Secondo la cultura popolare (fondata su una base eclettica di idee occidentali e orientali), il rituale di pulizia e ordine è una forma di catarsi che può portare a una sensazione di tranquillità.

Ebbene, come si attua una pulizia energetica? Di fatto non esiste un metodo unico. Per cui, vi proporremo quelli più diffusi.

1. Acqua e aceto

Pulizia energetica della casa con l'aceto
L’aceto bianco è in grado di rimuovere le macchie da quasi ogni superficie.

Si ritiene che usare l’aceto bianco per pulire (dagli angoli verso l’esterno), sia utile per rimuovere le energie negative. In genere, per ottenere maggiori risultati, si raccomanda di insistere sugli angoli più difficili.

Per prima cosa, lavate il pavimento come d’abitudine, poi date una passata con lo straccio imbevuto in una miscela di aceto bianco e acqua.

2. Pulizia energetica della casa con gli incensi

Accendere dell‘incenso e fumigare tutta la casa con movimenti a spirale (dagli angoli verso l’esterno), è uno dei modi più popolari per eliminare le energie negative.

Ci sono persone che bruciano gli incensi per sbarazzarsi delle cattive vibrazioni e promuovere l’armonia e la pace in casa.

3. Piante

Decorare con le piante

Secondo la credenza popolare, tenere in casa certi tipi di piante (come il rosmarino o il palo santo) può contribuire alla pulizia energetica.

In questo caso, si consiglia la ruta, famosa per la pulizia dell’aura e per affrontare una crisi. Si consiglia di tenerne due vasi e collocarli ai lati opposti della casa. A destra la ruta femmina e a sinistra la ruta maschio.

4. Elementi del fuoco

Il fuoco è uno degli elementi più usati in ambito spirituale, per via delle sue capacità di purificazione. In tal senso, accendere delle candele aromatiche, è uno dei metodi di pulizia energetica più praticati.

  • Se possibile usate candele artigianali, realizzate con ingredienti naturali.
  • Ogni colore comporta un beneficio diverso, dunque rivolgetevi a un negozio specializzato per sapere qual è quello più adatto alle vostre necessità.
  • Alcuni passano sulla candela un batuffolo di cotone imbevuto nell’olio di oliva per neutralizzarla e purificarla.Dopo aver neutralizzato la candela, concentratevi su quello che volete attrarre o allontanare. Scrivete su un foglio i vostri desideri e propositi; sottolineate che date potere alla candela di concedervi quanto desiderato.

5. Aprire finestre e porte per una migliore pulizia energetica

Donna che apre la finestra per realizzare pulizia energetica della casa

Un altro metodo semplice, ma efficace, per effettuare una  pulizia energetica è quello di aprire le finestre affinché entrino luce e aria in casa e circolino liberamente.

Aprite porte e finestre per qualche minuto al giorno per permettere l’ingresso di aria fresca. Ciò contribuirà a farvi star meglio.

Siete pronti per la pulizia energetica della casa?

Se siete in vena di cambiamenti e volete “rinnovare l’aria” della vostra casa, potete fare riferimento ai consigli che vi abbiamo appena fornito. Non è necessario seguirli alla lettera; in fin dei conti si basano su credenze popolari.

Come già accennato all’inizio dell’articolo, pulire, spostare i mobili, sbarazzarsi di ciò che non serve può farci sentire più a nostro agio, e pertanto, contribuire al nostro benessere.

Potrebbe interessarti ...
Come riempire la vostra casa di energie positive
Vivere più saniLeggilo in Vivere più sani
Come riempire la vostra casa di energie positive

Molti ritengono che l'energia spirituale rivesta una grande importanza nelle nostre vite. Ecco come potete rimepire la vostra casa di energie posit...